Tag: caratterizzazione

Caratterizzata dall’Esercito l’area di Monte Stabiata. Per la bonifica avviata la Valutazione d’incidenza

Scene come quella descritta in una nota da un’associazione ambientalista devono risalire però a molto tempo fa “Piovono colpi di mortaio ed altre armi da fuoco in un Parco nazionale e in una Zona di protezione Speciale” perché da più di un anno sul poligono militare di monte Stabiata non viene sparato nemmeno un colpo dall’Esercito italiano.

Aggiornamento Continua a leggere “Caratterizzata dall’Esercito l’area di Monte Stabiata. Per la bonifica avviata la Valutazione d’incidenza”

Discarica Montedison a Bussi, il ministero approva la Caratterizzazione di Arta

Il ministero dell’Ambiente, con decreto direttoriale (protocollo 148/Sta del 27.03.2018) ha approvato il Piano della caratterizzazione delle aree di Strada dei parchi  redatto dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta). Il documento  ha impegnato i tecnici dell’Arta tra settembre e gennaio per concludere la Conferenza di servizi decisoria relativa al sito di bonifica di interesse nazionale (Sin) Bussi sul Tirino indetta dal ministero il 6 febbraio 2018 Continua a leggere “Discarica Montedison a Bussi, il ministero approva la Caratterizzazione di Arta”

Archeologia industriale. Per lo stabilimento di Piano D’Orta recupero degli edifici significativi

Pescara. Alla base del processo di bonifica dello stabilimento di Piano d’Orta non può mancare il recupero del complesso da includere nella rete dei siti d’interesse storico. “La Regione Abruzzo intende valorizzare la storia del sito, così come fatto per la documentazione e la letteratura, a partire dagli edifici più significativi e anche di pregevole caratura, recuperabili come testimonianza di archeologia industriale e non solo per ricostruire la storia di questo importantissimo stabilimento e mantenerne la memoria evidenziandone il ruolo primario nella storia produttiva del Paese, ma anche per l’interesse a un riuso finalizzato a costruirvi in prospettiva un polo culturale/documentale” dichiara il sottosegretario regionale Mario Mazzocca. Immagine di copertina Beni Culturali archivio nazionale.

Aggiornamento

Continua a leggere “Archeologia industriale. Per lo stabilimento di Piano D’Orta recupero degli edifici significativi”

Discarica dei veleni. Niente validazione: la caratterizzazione commissariale della Tre Monti era fuori dalle regole. Damiani: ‘Ci saremo con la prossima nel rispetto della legge’

Post verità per la bonifica di Bussi e la discarica Tre monti, lì dove l’industria chimica ha relegato i veleni che non hanno ancora un nome. Ma c’è una speranza se si caratterizzerà, a spese di Edison, con la benedizione del ministero dell’ambiente e non per il tramite  di una struttura commissariale che superò la legge, la supervisione ministeriale, i pareri tecnici dell’Ispra e il coinvolgimento dell’Arta per controlli, contro-analisi e validazioni. Per la caratterizzazione della discarica Tre monti non c’è mai stato un ripensamento, mai un passo indietro, conferma oggi Giovanni Damiani, direttore tecnico dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale che chiarisce, una volta per tutte, che non fu un capriccio quel rifiuto alla validazione di un procedimento sui generis disposto dal commissario Adriano Goio (deceduto il 31 marzo 2016) per quella buca micidiale. “Ci sono delle leggi da rispettare e l’Arta non può sottrarsi ad esse” dichiara Damiani.

Continua a leggere “Discarica dei veleni. Niente validazione: la caratterizzazione commissariale della Tre Monti era fuori dalle regole. Damiani: ‘Ci saremo con la prossima nel rispetto della legge’”

Milioni di euro per contenere 1/7 delle piene del Pescara

Molto costeranno e poco conterranno le vasche di esondazione per il fiume Pescara. La faraonica impresa solleva dubbi megagalattici nonostante il parere favorevole della commissione Via regionale. Ispirandosi all’Esodo biblico, qualcuno potrebbe improvvisarsi Mosè.

Continua a leggere “Milioni di euro per contenere 1/7 delle piene del Pescara”