Tag: cambiamenti climatici

Il Wwf zona Frentana su Nuova variante al Prg di Ortona

Ortona (Ch). La nuova variante al Piano regolatore generale (Prg) dal punto di vista dell’impatto ambientale non è nemmeno lontanamente paragonabile a quella dell’amministrazione Fratino. Questo il primo commento alla variante al Prg del Wwf zona Frentana e costa Teatina. La vecchia amministrazione prevedeva un incremento del 45% del patrimonio immobiliare nel capoluogo frentano, nonostante una diminuzione costante degli abitanti dagli anni ’70 al 2001. E 17 anni fa, osserva l’associazione ambientalista, le case non occupate erano ben 1.871.

Continue reading “Il Wwf zona Frentana su Nuova variante al Prg di Ortona”

L’Abruzzo abolisce i Doppi Vitalizi. Stanziati fondi per Piano Neve e Dissesto

L’idea risale al 2011 e a lanciare la proposta di abolizione dei doppi e tripli vitalizi fu Maurizo Acerbo, segretario nazionale Prc-Se.

Continue reading “L’Abruzzo abolisce i Doppi Vitalizi. Stanziati fondi per Piano Neve e Dissesto”

Life Primes per ridurre i danni dei cambiamenti climatici in prima linea in Abruzzo Scerne di Pineto e Torino di Sangro

Torino di Sangro (Ch). L’obiettivo è ridurre i danni da piene, alluvioni e mareggiate dovuti a fenomeni meteorologici intensi e sempre più frequenti, così al workshop finale di Life primes con alunni, docenti e il sottosegretario regionale Mario Mazzocca è stato approfondito  il progetto di Prevenzione del rischio alluvioni rendendo le comunità resilienti (Preventing flooding risk by making resilient communities) ossia  il Life primes  approvato nell’ambito del programma Life 2014-2020 sulle strategie di adattamento ai cambiamenti del clima.

Continue reading “Life Primes per ridurre i danni dei cambiamenti climatici in prima linea in Abruzzo Scerne di Pineto e Torino di Sangro”

Studiose di Natura incontro nel Parco nazionale Maiella

Caramanico Terme (Pe). Sabato alle ore 16, il Parco nazionale della Majella festeggia le donne con un incontro interamente dedicato all’esperienza di 3 studiose dell’ente parco.  Continue reading “Studiose di Natura incontro nel Parco nazionale Maiella”

Darwin Day sui Cambiamenti climatici con il professor Di Carlo impegnato anche sulla vicenda Centrale di spinta Snam a Sulmona

Chieti. Torna il Darwin day organizzato dal Wwf Chieti-Pescara e dal Museo universitario in collaborazione con la sezione Abruzzo e Molise della Societas herpetologica italica e il Liceo scientifico Masci. Martedì grasso nell’auditorium del Museo si parte alle ore 9.30 per informare studenti e cittadini, sino a esaurimento posti.

Continue reading “Darwin Day sui Cambiamenti climatici con il professor Di Carlo impegnato anche sulla vicenda Centrale di spinta Snam a Sulmona”

Incendi boschivi: scongiurare altre tragedie: Ciò che non ha funzionato

Pescara. Questo significativo intervento di Giovanni Damiani, già direttore tecnico dell’Arta, è stato redatto sulla base dell’inchiesta e dei contributi delle associazioni promotrici del convegno Fiamme sull’Appennino del 21 ottobre 2017.

Continue reading “Incendi boschivi: scongiurare altre tragedie: Ciò che non ha funzionato”

Intesa Coldiretti, Terna e Anbi per Massimizzare i Benefici della Risorsa Idrica

Roma. É stato firmato oggi da Roberto Moncalvo, presidente Coldiretti, da Luigi Ferraris, amministratore delegato e direttore generale di Terna e da Francesco Vincenzi, presidente dell’Anbi (Associazione nazionale consorzi gestione e tutela del territorio e acque irrigue), un protocollo d’intesa con il quale le parti s’impegnano ad identificare una strategia di azione per valutare le possibili iniziative d’interesse comune per l’ottimizzazione delle risorse irrigue, l’efficientamento energetico ela tutela dei territori.

Continue reading “Intesa Coldiretti, Terna e Anbi per Massimizzare i Benefici della Risorsa Idrica”

Ambiente. D’Alfonso: Fondamentale coinvolgere i privati nei progetti sui cambiamenti climatici

Pescara. Nel corso del convegno Regioni e città per il clima e la transizione energetica. Riflettere sull’Europa – Dialogo con i cittadini il presidente della Region, Luciano D’Alfonso, dichiara che è indispensabile mettere sullo stesso fronte pubblico e privato, capaci di investire, sul fronte dell’adattamento ai cambiamenti climatici e su quello dell’efficientamento energetico.

Continue reading “Ambiente. D’Alfonso: Fondamentale coinvolgere i privati nei progetti sui cambiamenti climatici”

Profilo climatico d’Abruzzo per il Piano adattamento cambiamenti climatici

Pescara. Documento propedeutico alla redazione del Piano di adattamento ai cambiamenti climatici, il Profilo climatico della regione Abruzzo sarà presentato il 23 giugno alle ore 10.30 nella sala Filomena Delli Castelli della Regione (viale Bovio, 425). 

Continue reading “Profilo climatico d’Abruzzo per il Piano adattamento cambiamenti climatici”

Profilo climatico per l’Abruzzo che mantiene l’impegno preso alla Cop21 di Parigi

Pescara. La definizione, entro la fine dell’anno, del profilo climatico regionale, la compiuta redazione della strategia regionale nei 2 mesi successivi e l’adozione del Piano regionale di adattamento ai cambiamenti climatici entro il 2017 sono  alcuni gli obiettivi su cui punta, in particolar modo, la Regione che intende mantenere le promesse fatte a Parigi e si organizza per fronteggiare i cambiamenti climatici, nel suo piccolo, così per contribuire al miglioramento della qualità dell’aria e della vita.

Continue reading “Profilo climatico per l’Abruzzo che mantiene l’impegno preso alla Cop21 di Parigi”

Referendum: Sì per limitare la durata di concessioni per ricerca ed estrazione di petrolio nelle 12 miglia marine

Teramo. Si è costituito, questa mattina, il Coordinamento provinciale Teramo vota Sì per fermare le trivelle. Associazioni e comitati combattono per il Sì dell’Abruzzo al referendum anti trivelle e anche per il raggiungimento del quorum. Il voto è fissato il 17 marzo e bisogna garantire, in primis, validità alla scelta: 50% più 1 degli aventi diritto al voto.

Continue reading “Referendum: Sì per limitare la durata di concessioni per ricerca ed estrazione di petrolio nelle 12 miglia marine”

Rischio idrogeologico: 3 milioni di euro ai Comuni montani abruzzesi

L’Aquila. Il ministero dell’ambiente ha destinato 3 milioni e 13 mila euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico nei comuni montani abruzzesi. Tra li stanziamenti piovono come manna dal cielo 300 mila euro anche per il comune di Pacentro tra le più martoriati dell’entroterra abruzzese per il maltempo e le frane.

Continue reading “Rischio idrogeologico: 3 milioni di euro ai Comuni montani abruzzesi”