Tag: calabria

Salvini: un Malinteso Ambientalismo da Salotto

Il braccio di ferro sulle trivellazioni in mare tra leghisti e pentastellati al governo porta ad un accordo. Lo stop alle ricerche di idrocarburi per qualche tempo (per un anno e mezzo e un aumento dei canoni di concessione di 25 volte, rispetto alle 35 previste) irrita il ministro dell’interno Matteo Salvini che, siglata la pace, dichiara: “Cominceremo a imporre un po’ di sì, garantito. L’unico No è agli sbarchi”. Eppure il leader della Lega, un tempo, diceva di essere contro le trivelle e lo dava a dimostrare. Continue reading “Salvini: un Malinteso Ambientalismo da Salotto”

Inchiesta Caput Castrorum: Appalti e Fatti finiti sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori

Da ieri è agli arresti domiciliari il sindaco di Capistrello Francesco Ciciotti, un ex consigliere comunale, Corrado Di Giacomo ed il responsabile dell’area tecnica del Comune, Romeo Di Felice accusati di concussione, turbativa d’asta, truffa aggravata e falsità ideologica. Per altri 7 indagati, tra imprenditori e liberi professionisti, il giudice per le indagini preliminari, Maria Proia ha emesso la misura cautelare della sospensione dall’esercizio delle attività professionali per la durata di 12 mesi.

Aggiornamento 1 e 2 

Continue reading “Inchiesta Caput Castrorum: Appalti e Fatti finiti sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori”

Chieti, Concerto di Pace per porre fine alle guerre con la Federazione cori italiani chorus inside

Domenica alle ore 17 nella chiesa Sacro Cuore a Chieti si terrà il Concerto dedicato alla pace tra gli uomini con il desiderio di porre fine a tutte le guerre, organizzato dalla Federazione cori italiani chorus inside, in collaborazione con l’associazione Cori d’Abruzzo coordinata da Pasquale Veleno. Continue reading “Chieti, Concerto di Pace per porre fine alle guerre con la Federazione cori italiani chorus inside”

Reati ambientali, procedimenti triplicati dall’entrata in vigore del Testo unico

Aumentano i procedimenti sui reati ambientali presso le Procure passati da 4 mila 774 del 2007 (Testo unico dell’ambiente varato nel 2006) ai 12 mila 953 del 2014. Nel 2016 sono scesi a 10 mila 320.

Continue reading “Reati ambientali, procedimenti triplicati dall’entrata in vigore del Testo unico”

Proseguono le attività di posa del cavo tra Italia e Montenegro a Pescara

Pescara. Il 12 febbraio, lunedì, la società Terna avvierà nel Comune di Pescara i lavori per la realizzazione dell’ultimo tratto terrestre del collegamento in cavo tra Italia e Montenegro.

Continue reading “Proseguono le attività di posa del cavo tra Italia e Montenegro a Pescara”

Forme di lotta creativa: il Presepe con i Magi Precari

Rossano (Cs). Al blog Report-age.com giunge da Rossano, provincia di Cosenza in Calabria, una mail che presenta l’iniziativa di un curiosissimo presepe con personaggi alternativi, 3 Magi precari. La singolare rappresentazione della Natività è esposta a palazzo San Bernardino in occasione della manifestazione Natalitia 2017.

Continue reading “Forme di lotta creativa: il Presepe con i Magi Precari”

Incendi Morrone: Analogia con roghi Piemonte e Lombardia per Capo Vigili del fuoco di Sulmona

Sulmona (Aq). Di analogia con gli incendi del Piemonte e della Lombardia parla stamane il capo dei vigili del fuoco di Sulmona, Enzo Paolo Giovannone, a margine della funzione sacra dedicata alla protettrice dei Vigili del fuoco, Santa Barbara, celebrata oggi con una santa messa nella cattedrale San Panfilo. 

Continue reading “Incendi Morrone: Analogia con roghi Piemonte e Lombardia per Capo Vigili del fuoco di Sulmona”

Dossier incendi 2017. Maiella: l’area protetta è la seconda più colpita dai roghi, dopo il Vesuvio

Nelle regioni a tradizionale insediamento mafioso si concentra più del 58% dei roghi. Al VII posto, dietro la Sardegna, la regione verde d’Italia conta 328 ettari di bosco inceneriti da gennaio sino al 12 luglio scorso. In Abruzzo è individuata poi l’area protetta più colpita e danneggiata dal fuoco dopo il Vesuvio. Tocca proprio alla Maiella fare i conti con l’ecomafia. Fa la sua parte in questo inferno tutto italiano il fatto che le foreste demaniali siano da decenni abbandonate e nessuno si preoccupi di far risorgere, qualcosa di buono, dalle ceneri dello smantellamento delle ex aziende statali che garantivano cura e custodia ai nostri boschi.

Aggiornamento

Copertina Cai Popoli (Pe) Report Incendi e dissesto idrogeologico in Abruzzo

Continue reading “Dossier incendi 2017. Maiella: l’area protetta è la seconda più colpita dai roghi, dopo il Vesuvio”

Nuova specie: lo scoiattolo meridionale in Calabria e Basilicata e qualcuno lo trova anche in Abruzzo

É lo scoiattolo meridionale (Sciurus meridionalis), il bianco nero del Sud, appena elevato al rango di specie, tra i mammiferi più eleganti del suo genere, ha il suo habitat in Calabria e Basilicata e aggiungiamo che non mancano comparse del grazioso mammifero anche in Abruzzo, ne abbiamo una prova.

Immagine di copertina Il giornale di Sicilia

Continue reading “Nuova specie: lo scoiattolo meridionale in Calabria e Basilicata e qualcuno lo trova anche in Abruzzo”

Rapporto Cave 2017. Legambiente propone Legge quadro, recupero contestuale delle aree e Canone minimo per le concessioni

É possibile ridurre il prelievo di materiale e l’impatto delle cave sull’ambiente e sul paesaggio. Dare una nuova vita ad una cava dismessa si può. Percorrere la strada del riciclo degli aggregati per l’Italia è un dovere, ma la strada è ancora tutta in salita. Legambiente ha presentato oggi a Roma il Rapporto Cave 2017 invitando a puntare sul riciclo degli inerti, così come si fa in molti Paesi europei, ma anche in alcune eccezionali località italiane.

Archivio

Continue reading “Rapporto Cave 2017. Legambiente propone Legge quadro, recupero contestuale delle aree e Canone minimo per le concessioni”

La Campania, a breve la legge che vieta le trivellazioni nei Santuari dell’acqua

La Campania mette il territorio al sicuro dagli appetiti dei petrolieri sempre a caccia di idrocarburi liquidi e gassosi. Il colosso Shell, ad esempio, vorrebbe perforare il Vallo di Diano con il vento in poppa delle leggi del governo Renzi. 

Continue reading “La Campania, a breve la legge che vieta le trivellazioni nei Santuari dell’acqua”

Dossier #StopPesticidi, cocktail chimico da vietare

Roma. Il nemico numero uno per la salute e l’ambiente raddoppia, decuplica in alcuni casi, perché non è più il pesticida, ma un mix chimico concentrato su un singolo alimento, il multiresiduo, in gergo giornalistico, cocktail chimico. Così il prodotto da consumare risulta regolare perché ogni singolo residuo chimico che contiene è nei limiti di legge, arrivando però ad ospitare sino a 21 molecole chimiche differenti, come è stato rilevato nei campioni di te verde. Un cocktail micidiale che va  evitato e da 20 anni le associazioni ambientaliste chiedono all’Unione europea di  occuparsene, disciplinare nello specifico per superare l’escamotage trovato dalle multinazionali per superare i limiti di pesticidi da impiegare.

Aggiornamento 1 e 2

Continue reading “Dossier #StopPesticidi, cocktail chimico da vietare”

Caccia: va sospesa nei giorni di neve e gelo, appello del WWF anche per l’Abruzzo

La Puglia ha sospeso l’attività venatoria dal 6 all’8 gennaio per condizioni atmosferiche avverse con un provvedimento dirigenziale del 4 gennaio. Plaude alla decisione Luciano Di Tizio, delegato Wwf Abruzzo: “La giunta abruzzese dovrebbe seguire l’esempio”.

Aggiornamento

Continue reading “Caccia: va sospesa nei giorni di neve e gelo, appello del WWF anche per l’Abruzzo”

La casta: i cittadini tirano la cinghia e in Regione tirano la corda

Anche per lui la fiaba moderna comincia così: “Se sarò eletto…” ed è tra i più pagati d’Italia, promette di ridursi lo stipendio per raggiungere un trattamento economico vicino a quello fissato per il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente (5 mila euro al mese), ma andando oltre lo scadere del secondo anno di mandato il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, percepisce ancora 13 mila 800 euro lordi al mese e non sembra davvero intenzionato a mantenere quella promessa, come tante altre. Non è una novità, ci mancherebbe. 

Aggiornamento in Abruzzo

Continue reading “La casta: i cittadini tirano la cinghia e in Regione tirano la corda”