Tag: cagnano

Truffatori in azione, appello di Federico: segnalate qualsiasi situazione anomala

Navelli (Aq). L’appello del sindaco, Paolo Federico, è di segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi situazione anomala. La mobilitazione del primo cittadino segue una serie di truffe ai danni di alcuni anziani, soli, derubati di alcune migliaia di euro da una banda di malviventi che ha preso di mira i paesi dell’Aquilano come San Pio, Cagnano Amiterno e Montereale.

Aggiornamento Continua a leggere “Truffatori in azione, appello di Federico: segnalate qualsiasi situazione anomala”

Css nel Cementificio inquina 10 volte un Inceneritore. Lettera a Mattarella dal Comitato Aterno Aria

Scrive al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oggi in visita all’Aquila, per chiedere attenzione sul caso del cementificio di Cagnano Amiterno (Aq) che dovrebbe  bruciare Combustibile solido secondario (Css) inquinando molto più di un normale inceneritore. La presidente del Comitato Aterno Aria, Maria Fioravanti, medico del lavoro, ha già pronta la lettera quando il presidente lascia il capoluogo di regione. Continua a leggere “Css nel Cementificio inquina 10 volte un Inceneritore. Lettera a Mattarella dal Comitato Aterno Aria”

Inceneritore a Cagnano, soluzione vecchia e dannosa per il sindaco di Navelli Federico

Navelli (Aq). “Alzare il livello di guardia e trovare soluzioni di continuità con la vera natura di Regione verde d’Europa” a chiederlo è il sindaco Paolo Federico sindaco ex consigliere provinciale di Forza Italia che, come molti, è in apprensione per la decisione di alimentare con i cosiddetti rifiuti Css (Combustibile solido secondario) la fornace del cementificio di Cagnano Amiterno (Aq).

Aggiungere

Continua a leggere “Inceneritore a Cagnano, soluzione vecchia e dannosa per il sindaco di Navelli Federico”

Cementificio di Cagnano, Pietrucci: Ulteriore controllo garantito, il tavolo permanente sede per attivarlo

L’Aquila. Le preoccupazioni delle popolazioni della valle dell’Aterno sull’utilizzo del Css come combustibile nel cementificio di Cagnano Amiterno, muovono il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci a ricorda che fu proprio lui nel 2014 a sollevare, per primo, il problema.

Aggiornamenti 1 e 2

Continua a leggere “Cementificio di Cagnano, Pietrucci: Ulteriore controllo garantito, il tavolo permanente sede per attivarlo”

Css nel cementificio di Cagnano, difficile salvaguardare salute, produzione e occupazione. Prossima l’Interrogazione alla giunta regionale

L’Aquila. “Stiamo approfondendo gli aspetti di carattere ambientale per garantire sicurezza e salute dei cittadini e tutela dei diritti dei lavoratori” dichiara il presidente della commissione regionale territorio, Pierpaolo Pietrucci, a margine della riunione tenuta oggi sulla situazione del cementificio di Cagnano  Amiterno (Aq). Si annuncia una Interrogazione all’esecutivo regionale per capire, dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale, se trattare e bruciare il derivato dalla lavorazione dei rifiuti urbani (Css) in sostituzione dei combustibili tradizionali, possa compromettere salute e ambiente. 

Aggiornamento 1, 2 e 3

Continua a leggere “Css nel cementificio di Cagnano, difficile salvaguardare salute, produzione e occupazione. Prossima l’Interrogazione alla giunta regionale”

Take away, smantellata una banda di spacciatori nell’aquilano 

L’Aquila. Sono 61 capi d’imputazione per gli arrestati, 14 (4 italiani e 10 albanesi) le persone indagate. Spaccio ‘take away’ di cocaina e hashish nell’aquilano, le dosi erano confezionate su ordinazione dei tossico dipendenti. Con gli arresti di oggi viene smantellato un pericoloso sodalizio criminale  dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti esattamente a Pizzoli, Barete, Arischia, Cagnano Amiterno, Montereale e sulla stesso capoluogo, ma in particolare a Bazzano e Paganica. 

Continua a leggere “Take away, smantellata una banda di spacciatori nell’aquilano “

Collezionista di coltelli denunciato per furto, detenzione illegale di armi e munizioni

L’Aquila. I Carabinieri della Compagnia di L’Aquila al comando del Capitano Marcello D’Alesio, hanno denunciato in stato di libertà M. D. 35enne, residente a Cagnano Amiterno per furto aggravato e detenzione illegale di armi e munizioni. Continua a leggere “Collezionista di coltelli denunciato per furto, detenzione illegale di armi e munizioni”