Tag: cacciatori

Istituzione dell’area contigua, Slo nel versante laziale manovre sotto traccia

“Continuano le manovre sotto traccia dei soliti noti per impedire l’istituzione di un’adeguata area contigua nel versante laziale del Pnalm – scrive in una nota Salviamo l’orso – A seguito dell’ordinanza del consiglio di Stato del dicembre scorso e dopo quasi 30 anni o si ottempera finalmente, all’applicazione dell’art 32 della legge 394/91 o anche per quest’anno verrà interdetta l’attività venatoria in tutta l’area Zona protezione esterna laziale che ricade nei Comuni di Alvito, Campoli Appennino, Picinisco, Settefrati, San Biagio Saracinisco, San Donato Val Comino, Pescosolido e Vallerotonda”.

Aggiornamento

Continua a leggere “Istituzione dell’area contigua, Slo nel versante laziale manovre sotto traccia”

Calendari venatori in formazione. Associazioni: Rispettate la legge, la Fauna non è passatempo dei cacciatori

La fauna è di tutti e non può essere gestita come passatempo dei cacciatori è questa una premessa indispensabile, da considerare se sono in discussione i calendari venatori regionali 2019/20 nelle regioni italiane e il Wwf, insieme alle associazioni Enpa, Lac, Lav e Lipu, fa appello ai presidenti di regione, agli assessori regionali e ministri con delega alla caccia per chiedere la corretta applicazione della legge quadro sulla tutela della fauna omeoterma e sul prelievo venatorio (Legge n. 157/1992).

Continua a leggere “Calendari venatori in formazione. Associazioni: Rispettate la legge, la Fauna non è passatempo dei cacciatori”

La cura dei Cervi affidata ai cacciatori nell’area faunistica del Parco nazionale d’Abruzzo

Appare abbastanza sconcertante la notizia, di pochi giorni fa, dell’accordo firmato dall’amministrazione comunale di Lecce dei Marsi (Aq) insieme al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, per concedere la gestione dell’area faunistica del Cervo alla sezione locale dei cacciatori.

Continua a leggere “La cura dei Cervi affidata ai cacciatori nell’area faunistica del Parco nazionale d’Abruzzo”

Si può Vietare la Caccia sulla Propria Campagna, ecco come

É possibile chiedere che i fondi agricoli di proprietà siano esclusi ai cacciatori per l’attività venatoria, la richiesta va fatta entro 30 giorni dall’approvazione del Piano faunistico venatorio, imminente in Abruzzo. Il Piano andrebbe rinnovato ogni 5 anni, ma per 20 anni la Regione ha impedito ai proprietari dei fondi di fruire di questa possibilità, ovvero interdire alle doppiette il passaggio sui proprio campi.  Continua a leggere “Si può Vietare la Caccia sulla Propria Campagna, ecco come”

Nuovo Stop alla Caccia, ma dal Consiglio di Stato: Orso bruno Marsicano tutelato

Il Consiglio di Stato accoglie le richieste di Enpa, Lac, Lav e Wwf con un altro stop alla caccia nel versante laziale della Zona di protezione esterna del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, atto importante per la conservazione e la tutela dell’Orso bruno marsicano. Continua a leggere “Nuovo Stop alla Caccia, ma dal Consiglio di Stato: Orso bruno Marsicano tutelato”

Divieto di caccia tra centro abitato e Oasi. Primi dati del bollettino di guerra

Penne (Pe). Tra la città e l’Oasi del Wwf il sindaco di Penne, Mario Semproni, vieta la caccia con ordinanza numero 144/2018. Cinque mesi di attività venatoria anche in Abruzzo mettono a rischio il turismo, comparto che sostiene gran parte dell’economia regionale, il cui sviluppo è messo seriamente in discussione dopo gli ultimi incidenti di caccia dove sono stati presi di mira anche cittadini estranei a questa pratica assurda.

Aggiornamento

Continua a leggere “Divieto di caccia tra centro abitato e Oasi. Primi dati del bollettino di guerra”

Un flop la protesta dei cacciatori contro il calendario venatorio, solo una cinquantina a Pescara

Pescara. Meno di una cinquantina i manifestanti che stamane, nel capoluogo adriatico, sono scesi in piazza per protestare contro le scelte della Regione Abruzzo per un calendario venatorio classificato dai partecipanti: “Tra i più restrittivi d’Italia”.

Aggiornamento Continua a leggere “Un flop la protesta dei cacciatori contro il calendario venatorio, solo una cinquantina a Pescara”

Cacciatori armati nella riserva: armi e licenza sequestrati agli immortalati dalla fototrappola

Sequestro preventivo di licenza di caccia e armi per 2 uomini residenti ad Agnone (Isernia, Molise) indagati per bracconaggio. Continua a leggere “Cacciatori armati nella riserva: armi e licenza sequestrati agli immortalati dalla fototrappola”

Caccia. Passo del gambero della Regione Abruzzo nella gestione faunistica

La programmazione regionale dell’attività venatoria non è supportata da dati sulla concreta presenza di fauna in Abruzzo e in assenza di un quadro scientifico di riferimento è indispensabile richiamarsi al principio di precauzione per questa ragione il Wwf Abruzzo ha appena inviato alla Regione delle osservazioni sul calendario venatorio per la stagione 2018/19.  Continua a leggere “Caccia. Passo del gambero della Regione Abruzzo nella gestione faunistica”

Al lupo al lupo ..altoatesino. La ricerca prova che l’abbattimento Non è efficace

Incrementa le aggressioni agli animali domestici e riduce, ma solo per pochissimo tempo, gli attacchi al bestiame. Questi sono gli effetti dell’abbattimento dei lupi chiesto in Alto Adige. Continua a leggere “Al lupo al lupo ..altoatesino. La ricerca prova che l’abbattimento Non è efficace”

Bracconieri ancora in azione, dalla riserva di Rosello sino alle oasi Wwf

Provincia di Pescara. Non solo cacciatori di frodo incappucciati, come rapinatori, nel timore di essere riconosciuti dai video registrati grazie alla telecamera di sorveglianza, nella riserva di Rosello (Aq), ma ora anche Bracconieri in notturna, in visita nelle 2 oasi Wwf a Penne e Alanno, in provincia di Pescara. E intanto cadono nel vuoto le decine di segnalazioni sulla presenza di persone armate all’interno delle aree protette in luoghi e orari davvero insoliti

Aggiornamento

Continua a leggere “Bracconieri ancora in azione, dalla riserva di Rosello sino alle oasi Wwf”

Cacciatori armati nella Riserva di Rosello rubano l’illuminatore. Ripresi dalla Fototrappola

Rosello (Ch). Appena rientrato a casa Dario Rapino, avvocato e per passione fotografo ambientalista, ha subito scaricato i file(s) della fototrappola che documentano, è evidente, il furto di un illuminatore a infrarossi (Ir) nella Riserva naturale Abetina di Rosello, registrato il primo novembre. Soprattutto l’impianto documenta, contestualmente, la presenza di 3 persone, attrezzate di tutto punto per cacciare che circolano nell’area sorvegliata con dei cani, dei segugi.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Cacciatori armati nella Riserva di Rosello rubano l’illuminatore. Ripresi dalla Fototrappola”

A tu per tu con l’orso: Vademecum Wwf, parte civile nel processo all’uomo che confessò di aver ucciso il Plantigrado

Sulmona (Aq). Il Wwf conferma che sarà parte civile nel processo per l’orso ucciso 3 anni fa a Pettorano sul Gizio (Aq) e si affida dall’avvocato Michele Pezone, ieri anche l’associazione Salviamo l’orso ha annunciato che si costituirà parte civile.

Aggiornamento

Continua a leggere “A tu per tu con l’orso: Vademecum Wwf, parte civile nel processo all’uomo che confessò di aver ucciso il Plantigrado”