Tag: brucchi

Incendio Richetti: ‘Finestre chiuse, ma chi pensa ai lavoratori nei vicini capannoni?’

Teramo. L’incendio di questa notte nello stabilimento della Richetti, ex Foodinvest specializzata nella produzione di snack refrigerati e congelati, mette di nuovo in evidenza enormi problemi per la tutela sanitaria dei lavoratori e dei cittadini, per il WWF Teramo.

Continua a leggere “Incendio Richetti: ‘Finestre chiuse, ma chi pensa ai lavoratori nei vicini capannoni?’”

Frane di Colleparco a Teramo: 355 mila euro promessi dalla Regione

Teramo. Occorrono almeno 750 mila euro per un intervento che garantisca, a lungo termine, la tenuta di alcuni terreni di Colleparco, area collinare soggetta a smottamenti e frane che, nonostante tutto, nel boom speculativo degli anni Ottanta diede i natali ad uno dei più recenti e popolosi quartieri di Teramo sviluppatosi a 350 m sul livello del mare pareti superando le criticità in modo definitivo e duraturo, l’importante però è cominciare e con quanto promesso dall’ente regione è possibile ripristinare le strade garantendo un minimo di sicurezza. 

Continua a leggere “Frane di Colleparco a Teramo: 355 mila euro promessi dalla Regione”

Allevatori trascurati. Pepe salta l’incontro su emergenza cinghiali

Convegno2 Ciaa Teramo Ft Trozzi 4.9.2014
Convegno Ciaa Teramo Foto Trozzi

Teramo. E’ una categoria poco considerata e bistrattata, utile all’occorrenza per le amministrative o le Parlamentari e, in caso di crisi economica endemica, gli allevatori sono la manna caduta dal cielo, da loro si può attingere sempre. Perché scavando il fondo del barile dagli imprenditori agricoli abruzzesi arriva sempre la risorsa inaspettata che mantiene alto l’onore del Paese grazie alle eccellenze agro-alimentari, ai prodotti nostrani, alla qualità dei prodotti che forniscono alle famiglie e che consente a mezzo Abruzzo di calmierare il costo del paniere dei beni e i livelli occupazionali. Gli imprenditori agricoli lavorano sodo, da mattina a sera, per mandare avanti, con tanti sacrifici, le aziende e spesso mal ripagati dei tanti sforzi. Una razza in via d’estinzione, commenta spalle al muro, con i super-debiti maggiorati e nelle mani di Equitalia con i conti correnti bloccati. L’argomento del giorno a Teramo è la fauna selvatica se n’è parlato all’incontro del Comitato imprenditori agricoli abruzzesi.

Continua a leggere “Allevatori trascurati. Pepe salta l’incontro su emergenza cinghiali”