Tag: brigata maiella

Monumento alla Brigata Maiella escluso dalle celebrazioni della Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale

É la giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, oggi si ricorda l’entrata in vigore dell’armistizio di villa Giusti firmato il 3 novembre 1918 e la resa dell’impero austro-ungarico. A Sulmona (Aq), appena una settimana fa è stato inaugurato il monumento alla Brigata Maiella e per la formazione militare della Resistenza italiana, operativa durante la II guerra mondiale, in  questa Giornata che la riguarda non c’è stata alcuna cerimonia e visita ufficiale. Continua a leggere “Monumento alla Brigata Maiella escluso dalle celebrazioni della Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale”

Inaugurato il monumento della Brigata Maiella: Memoria nel Futuro

Sono 3 lastre per il monumento in ricordo della Brigata e dei suoi caduti, ideale riferimento alle 3 cime della Maiella, la montagna madre da cui partirono i volontari che misero a repentaglio la loro vita, si sacrificarono, per il nostro Paese, per combattere con gli alleati e liberare i territori ancora occupati dai tedeschi, nella seconda guerra mondiale.

Aggiornamento Continua a leggere “Inaugurato il monumento della Brigata Maiella: Memoria nel Futuro”

Per la Repubblica sono 73 anni. Celebrazioni in provincia dell’Aquila

In tutta la provincia dell’Aquila è stato celebrato il 73° anniversario della Repubblica. Delle medaglie d’onore sono state consegnate all’Aquila alle famiglie di 2 cittadini sulmonesi deportati nei lager nazisti, Emidio Balassone e Nicola Liberatore. Una terza onorificenza è stata conferita dal prefetto dell’Aquila, Giuseppe Linardi, al maresciallo sulmonese della Guardia di finanza, Francesco Menchinelli, insignito del titolo di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica italiana.

Continua a leggere “Per la Repubblica sono 73 anni. Celebrazioni in provincia dell’Aquila”

Strada e giornata in memoria di Nino Contini

Pizzoferrato (Ch). Una strada del paese sarà dedicata alla memoria di Nino Contini (1906-1944), ebreo e sionista di Ferrara erede della famiglia immortalata nel libro e poi nel film Il giardino dei Finzi Contini. Rispetto alla sorte toccata ad altri, Contini fu confinato a Urbisagia, nel centro dell’alto Aventino, a seguito delle leggi razziali.   Continua a leggere “Strada e giornata in memoria di Nino Contini”

Anniversario dell’Armistizio. Rassegna foto documentale Il Volo della Farfalla

A Sulmona (Aq), quartier generale di reclutamento dei prodi della Brigata Maiella, si preparano al 75° anniversario dell’Armistizio con importanti iniziative.

Aggiornamento Continua a leggere “Anniversario dell’Armistizio. Rassegna foto documentale Il Volo della Farfalla”

Commemorazione delle vittime del bombardamento del 27 agosto 1943

Domani pioverà? E se il solito temporale farà la sua comparsa, il piazzale si allagherà? Tempo permettendo e facendo attenzione ai rami sospesi sulla strada e sul parcheggio del piazzale, armati rigorosamente di ombrelli, è tutto pronto o quasi per la commemorazione delle vittime del bombardamento aereo, anglo-americano, del 27 agosto 1943 nella stazione di Sulmona (Aq).

Continua a leggere “Commemorazione delle vittime del bombardamento del 27 agosto 1943”

Fervono i preparativi per la 18a edizione del Sentirero della Libertà/Freedom Trail

Sulmona (Aq). Martedì, 24 aprile alle ore 11.30 presso Sintab via Roma 15, sarà presentata la XVIII edizione del Freedom Trail a cura dell’associazione Il Sentiero della Libertà/Freedom TrailContinua a leggere “Fervono i preparativi per la 18a edizione del Sentirero della Libertà/Freedom Trail”

In dono il libro del ‘giovane’ Partigiano. La risposta del Sindaco sul Monumento alla Brigata Maiella ancora da realizzare

Sulmona (Aq). Il 4 novembre è stata anche l’occasione per ricordare al sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, il promesso monumento alla Brigata Maiella quando le è stato consegnato, da parte di alcuni Patrioti, il libro di Ennio Pantaleo. Il più giovane dei Partigiani a combattere per liberare il nostro Paese, per ragioni legate alla sua età, non ha potuto partecipare alla cerimonia solenne celebrata al monumento dei Caduti nella giornata dell’Unità d’Italia e delle Forze armate.

Continua a leggere “In dono il libro del ‘giovane’ Partigiano. La risposta del Sindaco sul Monumento alla Brigata Maiella ancora da realizzare”

Liberazione. Da Pacentro l’invito a Prendere Parte

Pacentro (Aq). Nel primo pomeriggio, da piazza del Popolo, il corteo di giovani studenti, cittadini e Partigiani si è snodato tra le vie a perpendicolo del borgo per celebrare a Pacentro il 72° anniversario della Liberazione. La cerimonia, commovente, ha portato poi la cittadinanza, le autorità civili, militari e religiose, le associazioni combattentistiche e d’arma dinanzi al monumento della Brigata Maiella, inaugurato nel 2014. Il saluto, la deposizione della corona e a fare da cornice, per questa partecipata manifestazione abruzzese, i toccanti discorsi del sindaco, Guido Angelilli e del procuratore capo della Repubblica del Tribunale di Sulmona (Aq) Giuseppe Bellelli. 

Continua a leggere “Liberazione. Da Pacentro l’invito a Prendere Parte”

Gli ultimi dei Partigiani: i nomi dei Patrioti in vita della Brigata Maiella a Sulmona

Sulmona (Aq). Troppo spesso nelle conversazioni tra amici si ripete a pappagallo, per sentito dire, un’affermazione sgangherata senza tentare almeno un breve ragionamento che farebbe tacere dal ripetere roba del genere: “É l’ultimo della Brigata Maiella”. Agli esclusi allunga la vita, non vi è dubbio, ma un po’ di chiarezza non guasta se la domanda è “Quanti della Brigata Maiella di Sulmona sono in vita” e speriamo resteranno ancora tantissimi anni come esempio di libertà e sacrificio. 

Continua a leggere “Gli ultimi dei Partigiani: i nomi dei Patrioti in vita della Brigata Maiella a Sulmona”

Pantaleo: ‘Pensavamo di lasciare un segno..’ invece Sulmona ancora senza monumento alla Brigata Maiella

Sulmona (Aq). Quasi un ventennio chiuso in un cassetto, così è ammuffito il progetto del monumento alla Brigata Maiella. Nonostante gli incontri e le promesse, persino rinnovate, la scusa è sempre pronta per non ricordare ‘come si deve’ la Brigata Maiella. Residui di lapidi e lastre crepate su strade devastate dedicate ai patrioti, questo a Sulmona è ricordare?

Aggiornamento 1 2 e 3 

Continua a leggere “Pantaleo: ‘Pensavamo di lasciare un segno..’ invece Sulmona ancora senza monumento alla Brigata Maiella”

In morte di Ciampi e in ricordo di chi lo salvò, Carlo Autiero

Visse in provincia dell’Aquila, a Sulmona e poi a Scanno, visse al tempo della Resistenza. Proprio in questa terra conobbe un Uomo che diventerà importante. Molti Peligni rimpiangono Carlo Autiero, Carluccio per gli amici, personaggio amato, stimato, coerente e consigliere comunale sulmonese. Da giovane Autiero salvò Carlo Azeglio Ciampi dalla fucilazione e lo accompagnò, a piedi, lungo un sentiero che attraversa tutta la Maiella, per restituire la Libertà e un futuro che ci riguarda tutti da vicino. Assicurò un destino altrimenti spezzato alla Patria. Autiero è già lì ad aspettarlo sul Sentiero di una nuova e incredibile felicità, libero dalla sofferenza degli ultimi giorni. 

Continua a leggere “In morte di Ciampi e in ricordo di chi lo salvò, Carlo Autiero”

Pratolani gelosi custodi della Libertà: villa Comunale dedicata alla Brigata Maiella

Pratola Peligna (Aq). Quando chiesero a Domenico Troilo perché avesse rischiato la vita in guerra il vice comandante della Brigata Maiella rispose: “Non volevo cambiare il mondo volevo solo vivere in pace”. Il presidente della provincia dell’Aquila e sindaco di Pratola, Antonio De Crescentiis, ricorda così il grande esempio di umiltà, coraggio dei Patrioti della Brigata Maiella: “Abbiamo voluto colmare un vuoto di memoria, a queste persone va reso omaggio e con tanto onore abbiamo scelto questo spazio che per noi rappresenta un punto d’incontro, pace e serenità”.

Continua a leggere “Pratolani gelosi custodi della Libertà: villa Comunale dedicata alla Brigata Maiella”