Tag: bretelle

Toto Colpisce Ancora: progetto di bretella autostradale Nuovo di zecca

Ci risiamo con la variante e con l’isolamento della valle Peligna che la concessionaria delle autostrade A24 e A25 mette di nuovo in campo, spazzando via il viadotto di Pietrasecca e così i trampoli peligni, senza fare troppo rumore per quest’ultimi. E senza impegnare contributi pubblici, ma contando sui canoni congelati. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Toto Colpisce Ancora: progetto di bretella autostradale Nuovo di zecca”

Bretelle Toto. Alla Camera il M5S metterà alle strette i ministri per saperne di più sul progetto

Roma. Almeno il Movimento 5 stelle alza il tiro della vertenza e con i suoi parlamentari mette alle strette i ministri attraverso una interpellanza urgente, calendarizzata, per chiarire gli aspetti del progetto Toto. Parliamo delle bretelle che minacciano siti e parchi con gallerie e viadotti nuovi per risparmiare pochi minuti di viaggio in autostrada da Roma a Pescara eliminando, se non fosse sufficiente persino i viadotti Peligni che rientrano nel tratto della infrastruttura decretata dal presidente del consiglio dei ministri opera strategica a fini di protezione civile, nel 2003.

Continua a leggere “Bretelle Toto. Alla Camera il M5S metterà alle strette i ministri per saperne di più sul progetto”

Lievita il costo e raddoppiano i posti di lavoro per le bretelle Toto, parla l’ad Ramadori

Nel giro di un giorno i costi del progetto Toto lievitano di circa un miliardo e contestualmente raddoppiano i posti di lavoro che garantirebbe: 20 mila. Anche il Forum H20 segnala il fatto seguendo un’intervista di Danilo Fumiento, corrispondente Tg3 Abruzzo, all’amministratore delegato di Strada dei Parchi Cesare Ramadori.

Continua a leggere “Lievita il costo e raddoppiano i posti di lavoro per le bretelle Toto, parla l’ad Ramadori”

Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni

I costi del progetto ricadrebbero, in primo luogo, sui cittadini abruzzesi, sottolinea la segreteria del partito della Rifondazione comunista. La Stazione ornitologica abruzzese (Soa) e le associazioni Lipu, Altura e Salviamo l’orso lanciano poi l’allarme per le gole di San Venanzio minacciate proprio dallo stesso progetto, quello che Carlo Toto intende portare avanti per l’autostrada abruzzese (tronconi A24 e A25). L’imprenditore intende tagliare l’autostrada esistente per ridurre di circa mezz’ora, in realtà solo 10 mikm di percorso, i tempi di percorrenza sull’infrastruttura (che è opera strategica per finalità di protezione civile per Decreto del Presidente del consiglio dei ministri del 21.10.2003). Strada dei parchi progetta per l’entroterra l’attraversamento di faglie attive: una sul nuovo tratto Cerchio-Vittorito, in valle Peligna, l’altra è la faglia della media valle Aterno sulle gole di San Venanzio. Paradosso dei paradossi, il progetto di varianti parte proprio dalla necessità di un serio adeguamento sismico e di una corretta  messa in sicurezza di viadotti e gallerie sulle A 24 e A 25 tra l’Abruzzo e il Lazio, adempimento che si attende ormai da 4 anni da Toto & company perché dopo il terremoto del 2009 diventa indispensabile (legge 228 del 24 novembre 2012).

Aggiornamento 12 e Archivio

Continua a leggere “Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni”

Sovranità chiede un incontro a Gerosolimo per chiarire la sua posizione sul progetto di Variante di Strada dei Parchi

Sulmona (Aq). “Non si può parlare di coesione territoriale quando alcuni paesi, come Vittorito e Castelvecchio, guardano solo al proprio piccolo interesse a danno di altri, manifestando la loro adesione al progetto di variante della società Strada dei Parchi che gestisce le autostrade A24 e A25 e solo perché 2 caselli autostradali sarebbero previsti a Vittorito e a Castelvecchio Subequeo” dichiara il coordinatore di Sovranità Sulmona Alberto Di Giandomenico a latere dell’incontro dei primi cittadini convocato dal Presidente della Provincia, Antonio De Crescentiis. Sulla questione Sovranità Sulmona chiede un incontro all’assessore regionale alle aree interne Andrea Gerosolimo. 

Continua a leggere “Sovranità chiede un incontro a Gerosolimo per chiarire la sua posizione sul progetto di Variante di Strada dei Parchi”

No di Sel Abruzzo alle bretelle autostradali che isolano l’entroterra

Sulmona (Aq). No al progetto di modifica della A24 e A25, sono il Circolo di Sulmona e la Federazione dell’Aquila e Sel/Si Abruzzo a prendere posizione contro la costruzione delle bretelle della società Strada dei Parchi.

Continua a leggere “No di Sel Abruzzo alle bretelle autostradali che isolano l’entroterra”

Viadotti Peligni da demolire. La Regione dice e fa le bretelle di Toto sull’autostrada: Variante del Silenzio

Non più 180 km, non più 180 minuti, con le varianti autostradali del progetto Toto, da Pescara a Roma sarebbero 120 km percorribili in 120 minuti, ma sufaglie attive (una sul nuovo tratto Cerchio-Vittorito, in valle Peligna e quella della media valle Aterno). Gli investimenti oscillerebbero dai 6,3 miliardi di euro ai 400 milioni di euro. Luciano D’Alfonso sa, il presidente della Regione Abruzzo lavora per questo e da molto tempo. L’assessore alle aree interne Andrea Gerosolimo sa, ieri ha chiesto rettifica ai quotidiani  precisando che sul progetto di accorciamento dei tratti autostradali della A24 e della A25, non è stata assolutamente adottata alcuna deliberazione della Giunta Regionale. Il gioco di parole si presta purtroppo all’equivoco, chiariamo che l’esecutivo di cui fa parte Gerosolimo è lo stesso che ha costituito, il 5 maggio 2015, un gruppo interdipartimentale nato proprio per esprimere parere di massima al progetto delle varianti, dato in modo favorevole da una decina di giorni. Sulla scorta di questo anche il Dipartimento regionale delle infrastrutture si è pronunciato, appena 3 giorni fa, a favore del progetto che tra le righe prevede la demolizione dei viadotti peligni, tra Cocullo e Pratola Peligna, non più dunque la loro banalizzazione.

Aggiornamenti 1 23

Continua a leggere “Viadotti Peligni da demolire. La Regione dice e fa le bretelle di Toto sull’autostrada: Variante del Silenzio”