Procedure e criteri per la concessione a titolo oneroso di beni del demanio forestale

La giunta regionale ha approvato la proposta di delibera dell’assessore alle Politiche agricole, Dino Pepe, con la quale si stabiliscono procedure e criteri per la concessione a titolo oneroso di beni ricadenti nel demanio forestale della Regione Abruzzo.

Copertina Maria Trozzi Read more

Pascoli sulle aree bruciate dagli incendi, interdette: ‘Ecco chi ci guadagna’ denuncia Appennino Ecosistema

L’Aquila. Appennino ecosistema punta il dito sugli allevatori che lucrano sui contributi dell’Unione Europea. Potrebbe essere questa una delle cause scatenanti degli incendi di agosto? Quasi 3 mesi d’indagine e non c’è ancora risposta.”Sabato scorso alcuni allevatori fuorilegge del monte Morrone hanno subito tratto beneficio dai pascoli ripuliti dagli incendi del monte Morrone” così l’associazione per la protezione degli ecosistemi e delle specie montane denuncia il pascolo brado del 4 novembre in aree percorse dal fuoco e proprio dove gli arbusti di ginepro nano, ingombranti e fastidiosi per il bestiame, sono stati inceneriti dalle fiamme. In queste aree l’attività è vietata in primis per 10 anni (legge 353/2000) e perché si tratta di Riserva integrale, ma anche per una terza ragione: siamo fuori tempo massimo per la demonticazione (vietata dal 15 e dal 30 ottobre anche dalla legge regionale  3/2014,  foto).

Read more

Denunce per maltrattamenti di animali: allevamenti sotto controllo dei Nas

Abruzzo. Sono state denunciate 2 persone per concorso in maltrattamenti di animali, altre 6 sono state segnalate alle autorità sanitarie e amministrative per violazione in tema di igiene negli allevamenti, nelle sale di mungitura e locali deposito latte e mangimi. Inoltre, 110 capi bovini sottoposti a vincolo sanitario per carenze in tema di identificazione e marchi auricolari; 24 bovini sottoposti a sequestro penale per maltrattamenti subiti, circa 220 quintali di mangime sono stati sottoposti a vincolo sanitario e per 5 aziende agricole è scattato il divieto d’uso dei locali privi dei requisiti igienici.

Read more

Introdacqua. Pascolo sulla carreggiata e aiuole per foraggio ai buoi di strada

Introdacqua (Aq). L’amministrazione comunale di Introdacqua ha dato in pascolo il demanio comunale sul monte Genzana con il pagamento di Fida, un istituto di servitù prediale che consiste nel corrispondere un corrispettivo sul pascolo al titolare del terreno. In questo moderno caso di affidatura l’area è del comune, non più del feudatario, ma a dare un’occhiata alle strade cittadine sembra di essere tornati al Medioevo. Forse abbiamo un problema che rischia d’investire la comunità e il bestiame che circola in tranquillità, il fatto è che la situazione è la stessa da un paio di settimane, nella periferia della località turistica e soprattutto sulla carreggiata, pascolano indisturbati dei bovini adulti che creano non pochi disagi. 

Foto Daniele Tottone

Read more

Maltrattamento di animali: denunciati allevatori del Pnalm

Allevamenti nel Pnalm Report-age.com 2015Bisegna (Aq). Morti di fame e infestati da zecche queste le probabili cause del decesso dei 20 bovini trovati a Bisegna nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Le carcasse seminate nell’area protetta hanno fatto scattare l’allarme e, dopo una serie di segnalazioni, è partita l’indagine degli agenti del Coordinamento territoriale per l’ambiente del Corpo forestale dello Stato coordinati dalle Guardie del parco. Il controllo  è stato effettuato le scorse settimane con ripetute ricognizioni. Read more

Pnalm: a caccia di mucche con Tbc per tutelare l’Orso bruno marsicano

Guardia del Pnalm foto Pnalm Report-age.comL’operazione, avviata l’ultima decade di settembre, si è conclusa poco fa con la riconduzione nella stalla dei bovini malati di TBC. L’azione ha richiesto un gravoso impiego di forze ed energie con tanto di guardie dell’ente impegnate per diversi giorni alla cattura del bestiame. Il Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise ha utilizzato ben 30 unità della Sorveglianza del Parco per dare la caccia alle mucche malate e contenerle in un recinto fortificato. Read more