Tag: bolzano

Alpini dell’Aquila schierati sulle strade capitoline per maggiore Sicurezza

Li vedrete sino alla fine dell’anno sulle vie di collegamento dell’area metropolitana di Roma assieme alle forze di polizia. Parliamo degli Alpini del 9° reggimento dell’Aquila, al comando del colonnello Marco Iovinelli, da pochi giorni impegnati anche nell’operazione Strade Sicure. Continue reading “Alpini dell’Aquila schierati sulle strade capitoline per maggiore Sicurezza”

Roccaraso e Pineto pronte ad accogliere i Giovani Atleti, 85 mila euro dalla Giunta regionale

Fine settimana all’insegna dello sport dal 23 al 27 marzo le piste da sci di Roccaraso (Aq) ospiteranno le prove della finale della 41esima edizione del Gran premio giovanissimi 2018 e della 52esima edizione del campionato italiano maestri di sci e snowboard.

Continue reading “Roccaraso e Pineto pronte ad accogliere i Giovani Atleti, 85 mila euro dalla Giunta regionale”

Donati 4 mezzi anti neve alle Province. Se si rompono che si fa!

Speriamo che funzionino senza aver mai bisogno di manutenzione i tanti mezzi spazzaneve donati e assegnati alle amministrazioni abruzzesi. La tragedia dell’albergo di Rigopiano non ha insegnato molto se alle amministrazioni si continua a dare mezzi che già hanno, ma  non riescono a manutenere, con tanto di strategia di comunicazione per chi donando si rifa il look. Di fatto, nelle località colpite dal maltempo non mancavano tanto i mezzi spazzaneve e spargisale, molti erano in officina da mesi perché gli enti non hanno i fondi necessari a pagare le riparazioni. Ovvero i tagli di questi anni hanno fatto danni gravissimi e vittime, troppe. Sarebbe stato il caso di allentare la presa della Spending review e invece? Quella può restare, anzi si tira ulteriormente la cinghia e alle province si donano turbine, a rotta di collo. Quando si rompono che si fa, se ne comprano delle nuove? 

Aggiornamento

Continue reading “Donati 4 mezzi anti neve alle Province. Se si rompono che si fa!”

Piano Lupo: Assenso condizionato agli abbattimenti in deroga nella conferenza Stato-Regioni

Fra le proposte più assurde della conferenza Stato Regioni quella del Veneto e, in parte, delle provincie autonome di Trento e Bolzano sono davvero da rendere note. Questi enti territoriali hanno subordinato il loro assenso, al Piano lupo, al differimento biennale delle attività e all’immediata operatività della norma sugli abbattimenti in deroga, senza alcun tipo di analisi e censimento per la popolazione. Questa la sconvolgente proposta del Nord Est nella seduta pomeridiana sulla conservazione e gestione del Lupo in Italia.

Continue reading “Piano Lupo: Assenso condizionato agli abbattimenti in deroga nella conferenza Stato-Regioni”

Potere d’acquisto famiglie abruzzesi in picchiata. Confesercenti: ‘Difficoltà di recupero’

In calo i negozi tradizionali, stabili gli ambulanti, in crescita anche bed and breakfast (b&b) e hotel. È questa la fotografia delle città abruzzesi dopo 10 anni di crisi, secondo una ricerca condotta da Confesercenti su dati Movimprese. Per l’associazione di categoria è l’ora di lanciare il Commercio 4.0. Non recupera potere d’acquisto l’Abruzzo, rispetto al 2006 invece in altre regioni è aumentata la spesa media mensile: Toscana, Emilia Romagna, Liguria e Basilicata. Puglia, Campania e Lazio perdono meno dell’Abruzzo dove s’impongono, per l’associazione di categoria, riforme strutturali. 

Continue reading “Potere d’acquisto famiglie abruzzesi in picchiata. Confesercenti: ‘Difficoltà di recupero’”

L’Abruzzo aderirà all’Aineva, associazione per mitigare rischio slavine e valanghe nell’arco Alpino e Marche

L’Aquila. La commissione territorio impegna la giunta regionale abruzzese a compiere quanto necessario per aderire all’Aineva, l’associazione interregionale nevi e valanghe, per monitoraggio e prevenzione del rischio slavine e valanghe.

Foto di copertina Maria Trozzi Continue reading “L’Abruzzo aderirà all’Aineva, associazione per mitigare rischio slavine e valanghe nell’arco Alpino e Marche”

La casta: i cittadini tirano la cinghia e in Regione tirano la corda

Anche per lui la fiaba moderna comincia così: “Se sarò eletto…” ed è tra i più pagati d’Italia, promette di ridursi lo stipendio per raggiungere un trattamento economico vicino a quello fissato per il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente (5 mila euro al mese), ma andando oltre lo scadere del secondo anno di mandato il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, percepisce ancora 13 mila 800 euro lordi al mese e non sembra davvero intenzionato a mantenere quella promessa, come tante altre. Non è una novità, ci mancherebbe. 

Aggiornamento in Abruzzo

Continue reading “La casta: i cittadini tirano la cinghia e in Regione tirano la corda”

In Trentino aree protette trasformate in trappole per la fauna selvatica e le specie in via d’estinzione

A Trento e Bolzano si potrà cacciare nei parchi provinciali e quel che è più grave si dà la possibilità di sparare a tutti gli animali, a tutte le specie, anche quelle protette. In sostanza, proprio nelle aree protette la fauna selvatica corre il rischio di rimanere in trappola e di essere cacciata in un territorio nato per difenderla soprattutto da bracconieri e cacciatori. 

Continue reading “In Trentino aree protette trasformate in trappole per la fauna selvatica e le specie in via d’estinzione”

Metà dei Parchi nazionali allo sbando. Le associazioni: ‘Intervenga il ministro Galletti’

La metà dei parchi nazionali è in condizione precaria, per questo si chiede un immediato intervento del ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti nella lettera firmata da Cai (Club alpino italiano), Cts,  Italia nostra, Legambiente, Lipu (Lega italiana protezione uccelli, Mountain wilderness, ProNatura, Touring club italiano e Wwf.

Aggiornamento

Continue reading “Metà dei Parchi nazionali allo sbando. Le associazioni: ‘Intervenga il ministro Galletti’”