Tag: biagio

Assoluzione per l’Orso ucciso: Wwf chiede al Procuratore generale d’impugnare la sentenza

Roma. Anche se per il tribunale di Sulmona l’uccisione di un orso marsicano, specie particolarmente protetta dalle leggi italiane e europee, non costituisce reato per il Wwf continua ad essere un crimine contro la Natura gravissimo che, invece, dovrebbe essere sanzionato. In attesa delle motivazioni della sentenza emessa ieri dal giudice Marco Billi l’associazione del Panda annuncia che chiederà al Procuratore generale della Corte d’Appello d’impugnare la sentenza do assoluzione pronunciata ieri nel tribunale Peligno.

Aggiornamento Continua a leggere “Assoluzione per l’Orso ucciso: Wwf chiede al Procuratore generale d’impugnare la sentenza”

Uccisione orso: assolto Centofanti, il fatto non costituisce reato

Sulmona (Aq). Il giudice Marco Billi ha assolto Antonio Centofanti, dipendente Anas 61 enne, dall’accusa di uccisione di animali (art. 544 cp). Assoluzione chiesta dal pubblico ministero, Tiziana Pinterpe.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Uccisione orso: assolto Centofanti, il fatto non costituisce reato”

Orso ucciso a Pettorano: Spararono 2 volte. Ascoltati i Consulenti di Parte Civile

Sulmona (Aq). Sono stati ascoltati stamane i consulenti delle parti civili, gli elementi emersi rafforzano ulteriormente il quadro indiziario, afferma l’avvocato di Wwf e Salviamo l’Orso, Michele Pezone. L’udienza proseguirà il 25 gennaio per ascoltare i testimoni della difesa e forse anche per la discussione finale del procedimento penale a carico dell’operaio 61 enne accusato di uccisione di animali di specie protetta, (articolo 544 bis del Codice penale) reato che prevede la pena massima di 2 anni di carcere. Il caso risale al 12 settembre 2014.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Orso ucciso a Pettorano: Spararono 2 volte. Ascoltati i Consulenti di Parte Civile”

Orso, posticipata alle ore 12 l’udienza 

Sulmona (Aq). Costituzione di parti civili, ammissione delle prove in aula tra poco si ascolteranno anche i testi per il procedimento nei confronti dell’agricoltore 61enne, A. C. di Pettorano sul Gizio (Aq) che uccise un orso marsicano in cerca di cibo, per la seconda notte di seguito, nel suo pollaio a settembre 2014. In un periodo dell’anno in cui l’orso entra in una fase di iperfagia, accumulano grasso per affrontare l’Inverno. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Orso, posticipata alle ore 12 l’udienza “

Parte il Processo per l’uccisione dell’Orso di Pettorano sul Gizio

Sulmona (Aq). Martedì si terrà la prima udienza del processo per l’uccisione, nel 2014 a Pettorano sul Gizio, di un Orso marsicano che fu ribattezzato Biangio proprio in riferimento alla contrada in cui finì la sua disperata ricerca di cibo, agonizzante. Lì venne trovato da un passante che ne filmò gli ultimi attimi di via e che per le immagini chiese persino del denaro. Il plantigrade fu colpito alle spalle da un operaio che lo colpì con un fucile a pallettoni. L’associazione Salviamo l’orso annuncia che si costituirà parte civile nel dibattimento, anche il Wwf ad ottobre 2014 annunciò di costituirsi parte civile nel procedimento contro il presunto responsabile che in questo caso ha confessato di aver ucciso il polantigrade.

Aggiornamento 1, 2  3 4 e 5

Continua a leggere “Parte il Processo per l’uccisione dell’Orso di Pettorano sul Gizio”