Tag: benzene

Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria

Carsoli (Aq). Niente inquinanti organici aerodispersi in concentrazioni superiori a quelle del traffico veicolare, la ricaduta dei fumi del rogo ha solo lambito l’abitato, impossibile caratterizzare le acque servite a spegnere le fiamme, assorbite dal terreno, dal report dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) arriva la conferma di quanto annunciato dai tecnici giunti, alle ore 9 del 19 marzo, in località Recocce. L’emergenza per la qualità dell’aria la stessa mattina è conclusa per l’incendio, della discarica abusiva, divampato nella notte. Singolarità non solo marsicana, dei maiali allevati fra i rifiuti e in condizioni incompatibili col benessere animale, così i tecnici Arta hanno proceduto a segnalare l’allevamento.

Continua a leggere “Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria”

Aperto un fascicolo sull’incendio doloso. Tranquillizzanti le analisi dell’aria

Teramo. La magistratura teramana ha aperto un fascicolo sull’incendio di origine dolosa sviluppatosi ieri alle ore 7.30 nel padiglione inagibile della Azienda sanitaria locale. Inchiesta contro ignoti, per il momento, e per danneggiamento. Il rogo, da indiscrezioni, è stato appiccato su 2 punti differenti e distanti con del liquido infiammabile. Inquinamento e criticità per l’ambiente, confermano i dati, sono rientrati già all’arrivo dei tecnici Arta e dalle analisi dei campioni prelevati è stato possibile tracciare un grafico gascromato (fig. 1) per indicare la presenza di decine di composti organici volatili riconducibili ad idrocarburi.

Continua a leggere “Aperto un fascicolo sull’incendio doloso. Tranquillizzanti le analisi dell’aria”

Incendio Richetti: ‘Finestre chiuse, ma chi pensa ai lavoratori nei vicini capannoni?’

Teramo. L’incendio di questa notte nello stabilimento della Richetti, ex Foodinvest specializzata nella produzione di snack refrigerati e congelati, mette di nuovo in evidenza enormi problemi per la tutela sanitaria dei lavoratori e dei cittadini, per il WWF Teramo.

Continua a leggere “Incendio Richetti: ‘Finestre chiuse, ma chi pensa ai lavoratori nei vicini capannoni?’”

Diossina nel foraggio dopo l’incendio della discarica di colle Marcone

Chieti. La diossina è presente, ma solo nel foraggio e nell’erba fresca, oltre i limiti in campioni (su 16) prelevati nell’area a ridosso dell’incendio della discarica di colle Marcone, il primo a 140 metri dal rogo e in questo caso i livelli di contaminazione da diossina e Policlorobifenili superano 3 volte il limite consentito. La Asl 2 ha consigliato agli amministratori d’integrare le ordinanze restrittive, già disposte a  giugno dai comuni di Chieti, Bucchianico e Casalincontrada, per vietare il pascolo in quell’area (Fig. 4) e di procedere alla distruzione del foraggio raccolto dopo la notte di sabato 27 giugno, quando le fiamme divorarono la discarica su colle Sant’Antonio e sprigionarono fumi inquietanti. Le misure sanitarie imposte non sono più necessarie per gli alimenti di natura vegetale, l’azienda sanitaria locale raccomanda semplicemente di rispettare le buone norme igieniche. Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ha così disposto, con ordinanza, il divieto di pascolo e il consumo di uova nell’area di 1 km dall’incendio.

Continua a leggere “Diossina nel foraggio dopo l’incendio della discarica di colle Marcone”

Incendi pneumatici Adria: rilevato Benzene sull’area

Incendio Adria Foto Trozzi 22.07.2014
Foto Trozzi

Valle Peligna. Da indiscrezioni, nell’aria della valle Peligna, non risulterebbe diossina, almeno nei luoghi interessati dai 2 incendi da cui si sono sprigionate delle imponenti colonne di fumo. Continua a leggere “Incendi pneumatici Adria: rilevato Benzene sull’area”