Tag: balneabilità

Via Leopardi ancora negativi i dati. M5S propone: Divieto di balneabilità per tutta la stagione

Altre conferme sulla scarsa qualità delle acque escludono la balneabilità in via Leopardi a Pescara. Gli esiti delle recenti analisi dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) forniscono dati sul superamento dei limiti di legge per le concentrazioni batteriche, Enterococchi ed Escherichia coli, non solo per il 17 ma anche per il 22 luglio. Ciò conferma quanto il problema all’altezza della vecchia via Balilla, oggi via Leopardi, sia serio e concreto e non possa risolversi spostando il punto di prelievo o cambiando nome alla strada. Continua a leggere “Via Leopardi ancora negativi i dati. M5S propone: Divieto di balneabilità per tutta la stagione”

Balneabilità scarsa su via Leopardi che non va riaperta. Confermate le preoccupazioni

I dati del 17 luglio pubblicati dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) confermano quello che il Movimento 5 stele ripete da mesi: “Il tratto di mare all’altezza di via Leopardi a Pescara non può essere riaperto alla balneazione” occorre trovare una soluzione. Continua a leggere “Balneabilità scarsa su via Leopardi che non va riaperta. Confermate le preoccupazioni”

Eccellenza per la Balneabilità a Scanno e Villalago chiare, fresche e dolci acque

Nell’aquilano, Scanno e Villalago confermano l’ottima qualità delle acque balneabili anche per i primi di luglio con bollini azzurri. Acque dolci acque che sono classificate eccellenti. Continua a leggere “Eccellenza per la Balneabilità a Scanno e Villalago chiare, fresche e dolci acque”

Balneabilità. Mare sempre più pulito sul lungomare a Pescara’ così Febbo sui controlli Arta

Pescara. I valori sono rientrati nella norma sul lungomare, nel tratto fra la Madonnina e la Nave di Cascella, i tecnici dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale ripeteranno inoltre le analisi il 7 e 9 luglio ed estenderanno gli accertamenti ai 112 punti critici della costa abruzzese, quelli alla foce dei fiumi e dei porti. Continua a leggere “Balneabilità. Mare sempre più pulito sul lungomare a Pescara’ così Febbo sui controlli Arta”

Via Balilla o via Leopardi e si confondono le acque

La Regione prende alla lettera l’espressione confondere le acque e per Pescara decide non solo di spostare il punto di prelievo dei campioni di via Balilla, per le analisi sulla balneabilità, ma provvede anche a rinominare la strada oggi indicata come via Leopardi per la qualità mai avuta, per cancellare gli ultimi 5 anni di dati e analisi che hanno decretato questo tratto di costa tra quelli più critici in Abruzzo. Qualità scarsa per via Balilla, se ne azzera però i trascorsi ambientali senza un intervento strutturale per migliorare la balneabilità del tratto.

Aggiornamento

Continua a leggere “Via Balilla o via Leopardi e si confondono le acque”

Balneabilità: “Non basta cambiare un nome” intervengono Torto e Stella

Non basta cambiare un nome com’è successo per il noto tratto inquinato di Pescara ma non basterà nemmeno continuare a denunciare il problema senza proporre soluzioni e alternative. Sui tratti compromessi la Regione ed i comuni devono intervenire, certo, perché se la balneabilità è quasi questione di depurazione. Depuratori assenti o non funzionanti e questo non lo accenna chi interviene che non propone nemmeno soluzioni però rappresenta il problema. Così come lo abbiamo evidenziato noi in diversi anni e con moltissimi articoli di denuncia sottolineando che finanziare progetti per infrastrutture del genere non sarebbe male. Continua a leggere “Balneabilità: “Non basta cambiare un nome” intervengono Torto e Stella”

Vasto. Schiume come quelle dei detersivi in località Canale

Vasto (Ch). Con il turismo non si scherza, ma neppure con la salute pubblica scrivono i consiglieri comunali Alessandra Cappa e Davide D’Alessandro che hanno appena protocollato un’Interrogazione  al  per avere chiarimenti sulle schiume (simili a quelle dei detersivi) apparse sul tratto di amre Adriatico antistante  località Canale. Continua a leggere “Vasto. Schiume come quelle dei detersivi in località Canale”

Balneabilità in Abruzzo: ecco dove non è il caso di fare il bagno

In Abruzzo è caos balneazione. La fetta di mare Adriatico abruzzese è la più inquinata secondo le risultanze delle recenti analisi di Goletta verde (Legambiente). Atri divieti di balneazione si aggiungono a quelli precedenti e permanenti.