Tag: autorizzazioni

Alberi sulla statale 259, interviene la Soprintendenza: Niente Taglio Senza Autorizzazioni

Il Wwf torna a chiedere che si fermi il taglio ingiustificato di alberi lungo la strada statale 259 alla luce della lettera della Soprintendenza archeologica belle arti e Paesaggio d’Abruzzo del ministero per i beni e le attività Culturali il 7 febbraio (protocollo n. 1869) che smentisce le argomentazioni dell’Anas spa sulla possibilità di procedere al taglio delle piante senza le necessarie autorizzazioni, così come la necessità di tagliare tutte le piante poste a meno di 6 metri dalla carreggiata stradale. Continue reading “Alberi sulla statale 259, interviene la Soprintendenza: Niente Taglio Senza Autorizzazioni”

Ztl in centro: autorizzazione a tempo indeterminato per i residenti

Sulmona (Aq). Meno preoccupazione dei residenti in centro per rinnovare il permesso di transito veicolare e sosta nelle ore in cui è attiva la Zona a traffico limitata (Ztl), stamane è stato  approvato in giunta l’atto che semplifica l’iter del rilascio ottimizzando i tempi di lavoro degli uffici comunali, a vantaggio dei cittadini. Continue reading “Ztl in centro: autorizzazione a tempo indeterminato per i residenti”

Controllori o consulenti delle controllate? Nuovo Senso Civico contro la semplificazione voluta da Arta

Nuovo senso civico (Nsc) interviene sulla proposta dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta Abruzzo) di semplificare le procedure di autorizzazione per le iniziative imprenditoriali che incidono e spesso producono impatti ambientali rilevanti soprattutto per la salute. L’iniziativa annunciata da Arta, il giorno della sottoscrizione del Protocollo d’intesa con Confindustria, garantirebbe un supporto preventivo alle aziende per i progetti sottoposti a procedura di autorizzazione. La proposta Arta ha messo in allarme anche il blog Report-age.com che ne sta seguendo gli sviluppi assieme agli  ambientalisti.  Continue reading “Controllori o consulenti delle controllate? Nuovo Senso Civico contro la semplificazione voluta da Arta”

Intesa tra Confindustria e Arta che propone la semplificazione di Via e Autorizzazione d’impatto ambientale

Qualche leggerissimo dubbio sovviene quando l’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) propone di semplificare le procedure di autorizzazione proprio al mondo imprenditoriale abruzzese che a Pescara oggi si è ritrovato per la sottoscrizione del Protocollo d’intesa tra Arta e Confindustria, appena siglato, per il supporto preventivo alle aziende sulle richieste di autorizzazione, esattamente nella fase di verifica della completezza delle istanze in materia ambientale di competenza dell’Arta. Questo per tutte le iniziative imprenditoriali che incidono e spesso producono un impatto ambientale rilevante. Le firme all’intesa sono quelle del direttore generale dell’Arta, Francesco Chiavaroli e del presidente dell’associazione degli industriali Gennaro Zecca. Potrebbero essere diverse le intenzioni e non si dovrebbe escludere la possibilità di facilitare a vita gli inquinatori o si tratta semplicemente di non complicarla a chi le procedure vorrebbe rispettarle?

Aggiornamento

Continue reading “Intesa tra Confindustria e Arta che propone la semplificazione di Via e Autorizzazione d’impatto ambientale”

La collina degli orrori. Un mistero le autorizzazione per gli impianti televisivi a San Silvestro

Pescara. A mesi di distanza dalla presentazione della richiesta sul san Silvestro colle, del Movimento 5 stelle, i pentastellati oggi si sono recati negli uffici tecnici del Comune di Pescara per dare seguito alla domanda di accesso agli atti presentata dalla consigliera comunale M5S Erika Alessandrini.

Continue reading “La collina degli orrori. Un mistero le autorizzazione per gli impianti televisivi a San Silvestro”

Incendio ex Seab è il quinto in azienda. Il WWF: è emergenza. La Regione prenda atto

Chieti. L’incendio che si è sviluppato ieri pomeriggio nell’impianto ex Seab non rappresenta purtroppo una novità per questo territorio. Nelle strutture di trattamento rifiuti a Chieti Scalo 4 degli incendi appiccati tra il 2008 e il 2012 hanno interessato proprio questo stabilimento andato in fiamme ieri. La denuncia è del WWF Chieti Pescara che aggiunge all’elenco dei roghi in val Pescara anche l’incendio dell’estate 2015 dell’immondezzaio di Colle Sant’Antonio, nelle colline tra Chieti e Bucchianico.

Continue reading “Incendio ex Seab è il quinto in azienda. Il WWF: è emergenza. La Regione prenda atto”

Progetti al Via, ma sotto la lente di ingrandimento delle associazioni ambientaliste

Pescara. Il 16 marzo il Comitato regionale di Valutazione d’impatto ambientale (Via) si riunisce per discutere di progetti che non passano inosservati e sono sotto la lente d’ingrandimento delle associazioni ambientaliste per le preoccupazioni che destano gli impianti da autorizzare così le varianti e i trattamenti di rifiuti anche pericolosi, attività che incidono sull’ambiente.

Continue reading “Progetti al Via, ma sotto la lente di ingrandimento delle associazioni ambientaliste”

Sorgi convocato dal Ministero per l’Abruzzo? Chiarezza sulla Conferenza servizi per Ombrina

Se ieri è stata nominata Cristina Gerardis, questa nomina vale solo per le valutazioni dei futuri progetti ad impatto ambientale che si intendono realizzare in Abruzzo? La domanda è lecita se il Forum abruzzese dei movimenti per l’acqua segnala che fino a ieri e dunque anche per l’autorizzazione del progetto Ombrina mare 2, i 6 pozzi da realizzare nell’area costiera adriatica del Parco della costa teatina. Antonio Sorgi, dirigente della Regione è stato arrestato a fine settembre  e deve rispondere dell’accusa di turbativa d’asta per un bando di gara che riguarda l’ampliamento del cimitero di Francavilla al Mare (Ch). 

Continue reading “Sorgi convocato dal Ministero per l’Abruzzo? Chiarezza sulla Conferenza servizi per Ombrina”

Le 7 nuove regole di Terna per la sicurezza dell’ambiente

Terna e i monostelo Report-age.com 2015Roma. Terna Rete Italia spa lancia le nuove regole per la sicurezza dell’ambiente. Sono 7 le novità, numero perfetto,  e la società le propone considerando l’ambiente come una risorsa dell’azienda con l’intenzione di guardare a lungo termine alla necessità di dotarsi di una governance ambientale fino alla formazione del personale.  Continue reading “Le 7 nuove regole di Terna per la sicurezza dell’ambiente”