Tag: autore

Ricette all’italiana di Mengacci e Moroni a Sulmona. Fa da Cicerone Eraldo Guadagnoli

Con la pubblicazione del suo terzo libro, I Pentacuminati, Eraldo Guadagnoli si toglie qualche soddisfazione in questo mese che ricorderà per sempre, spiega lo scrittore e giallista abruzzese: “Per molteplici motivi: un po’ per aver raggiunto i miei 45 anni, in parte per aver visto con soddisfazione la pubblicazione del mio terzo libro e infine per essere stato contattato da una troupe di una emittente televisiva nazionale”. Continua a leggere “Ricette all’italiana di Mengacci e Moroni a Sulmona. Fa da Cicerone Eraldo Guadagnoli”

GiallOvidio. A Sulmona il 7 Luglio presentazione di Miti e Delitti, Lupi Editore

Sulmona (Aq). Domenica 7 Luglio presentazione di Miti e delitti 13 metamorfosi  13 autori 13 storie a cura di Andrea Del Castello, con prefazione di Romano De Marco, le opere ovidiane che accompagnano il testo sono  degli artisti internazionali Alessandro Monticelli e Claudio Pagone e la copertina realizzata da Carlo Liberatore, che fanno da apripista a 13 autori italiani di thriller.” Continua a leggere “GiallOvidio. A Sulmona il 7 Luglio presentazione di Miti e Delitti, Lupi Editore”

Il giallista Guadagnoli a Preturo per I Pentacuminati, 5 storie di (dis)ordinario mistero

A Preturo, frazione  dell’Aquila, domenica 23 giugno alle ore 17.30 nella sede del circolo culturale sarà presentato il nuovo testo narativo di Eraldo Guadagnoli.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Il giallista Guadagnoli a Preturo per I Pentacuminati, 5 storie di (dis)ordinario mistero”

Presentazione del libro ‘La zia Irene e l’anarchico Tresca’ con Deaglio e Figorilli

Venerdì prossimo alle ore 17 nell’archivio di Stato di Sulmona (Aq), in viale Sant’Antonio 30, sarà presentato il libro La zia Irene e l’anarchico Tresca (Sellerio Editore, 2018) di Enrico Deaglio che dialogherà con Angelo Figorilli, capo redazione esteri del Tg2, di origine sulmonese. Continua a leggere “Presentazione del libro ‘La zia Irene e l’anarchico Tresca’ con Deaglio e Figorilli”

L’Istituto Fermi presenta il Salone del libro e del giocattolo

Sulmona (Aq). Per la giornata mondiale del libro e del Diritto d’Autore, patrocinata dall’Unesco proclamata, come ogni anno, il 23 aprile per promuovere la lettura  e valorizzare il contributo che gli autori forniscono al progresso sociale e culturale dell’Umanità, l’istituto di istruzione superiore Enrico Fermi di Sulmona (Aq), Polo scientifico tecnologico, organizza e presenta la seconda edizione del Salone del libro e del giocattolo, lunedì 23 aprile alle ore 12 presso l’abbazia di Santo Spirito al Morrone.

Menzione al Premio Pegasus per ‘Il Colore dell’Inganno’ di Guadagnoli. Il 21 aprile presentazione ufficiale

L’Aquila chiama Sulmona e chiede dello scrittore abruzzese più quotato del Centro Italia, parliamo di Eraldo Guadagnoli, autore del legal thriller Scacco al Re e del giallo mozzafiato Il colore dell’inganno.

Aggiornamento Continua a leggere “Menzione al Premio Pegasus per ‘Il Colore dell’Inganno’ di Guadagnoli. Il 21 aprile presentazione ufficiale”

Monumento dei caduti nel mirino. Caccia al bombolettaro che scrive dappertutto

Monumento caduti imbrattato ad Introdacqua Report-age.com 2016Introdacqua (Aq). Scritte sui muri recenti, una risalirebbe a ieri, le altre sarebbero comparse non più di 10 giorni fa, a detta di alcuni. La frase ricorrente è una provocazione virale del Web. Ne spuntano ogni giorno di scritte, ovunque nella località infestata purtroppo da scarabocchi. Stesso autore? Qualche incertezza resta solo per i segnacci neri col pennarello sul monumento dei caduti all’ingresso della località montana. Per questo capolavoro la storia potrebbe essere un tantino diversa. La scritta sarebbe datata, forse è una prova generale, un timido tentativo di vandalizzare il monumento del giardino dov’è installato il tanto contestato rottame un tempo volante.

(Immagini per gentile concessione dei cittadini di Introdacqua)

Continua a leggere “Monumento dei caduti nel mirino. Caccia al bombolettaro che scrive dappertutto”

La musica? É solo un mezzo: un caffè con Beppe Frattaroli

Ero là, lasciato solo a me stesso” quando indago sulla sua presa di coscienza Beppe Frattaroli autore, cantante, musicista e arrangiatore mi racconta delle resistenze che lo allontanavano, un tempo, dalla sola strada che dentro di sé desidera percorrere, ossia la via favorevole per ogni uomo, oggi lui è in cammino. Nonostante il mostro si diverta a distrarlo, Frattaroli non ha mancato un appuntamento vitale, la chiamata: “Per me la vita ha un grande senso, siamo al servizio di qualcosa di più grande di noi che ci muove”. La tutela del territorio è per lui fondamentale e sostiene la sua terra d’origine, si schiera a tutela del Punto nascita dell’ospedale Peligno la cui chiusura è stata decretata a febbraio scorso.

Aggiornamento Continua a leggere “La musica? É solo un mezzo: un caffè con Beppe Frattaroli”