Tag: asl

Chiusa la cucina dell’ospedale, 500mila euro per mettere a norma. Smargiassi: Basta interventi tampone a Vasto

É stata chiusa dali Nucleo anti sofisticazioni la cucina dell’ospedale San Pio di Vasto (Ch) per condizioni igienico sanitari che non rispondono alla normativa. Per il direttore della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, occorrerebbero circa 500 mila euro per mettere a norma la struttura facendo anche affidamento sul sindaco di Vasto, Francesco Menna, per individuare locali alternativi, garantendo  almeno i pasti giornalieri tra minestrine e primi piatti. Continua a leggere “Chiusa la cucina dell’ospedale, 500mila euro per mettere a norma. Smargiassi: Basta interventi tampone a Vasto”

Canile e ambulatorio chiuso, Stella interroga l’assessore Verì sullo stanziamento integrativo

L’edificio del canile non è sicuro ed il sindaco, Gianluca de Leonardis, chiude l’ambulatorio veterinario di colle Torino a Bucchianico (Ch), un servizio in meno che costa alle popolazioni anche in termini sanitari oltre che di sicurezza contro il randagismo. Continua a leggere “Canile e ambulatorio chiuso, Stella interroga l’assessore Verì sullo stanziamento integrativo”

Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo

Uffici della Regione Abruzzo e Comitato Via bocciano, in poco meno di 3 giorni, tra l’uno e l’altro giudzio,  l’ampliamento della discarica di Atri (Te), 360 mila metri cubi, che interessa un’area a rischio dissesto idrogeologico. Continua a leggere “Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo”

Centrale Snam: si va in Appello. Casini mette in campo Asl e Mazzocca, ex assessore reg. Ambiente

Nonostante la sonora bocciatura di tutti i ricorsi al Tribunale amministrativo (Tar) si fa appello al Consiglio di Stato contro la decisione del consiglio dei ministri di autorizzare la realizzazione della centrale di spinta Snam.

Copertina Trozzi manifestazione 21.4.2018 Continua a leggere “Centrale Snam: si va in Appello. Casini mette in campo Asl e Mazzocca, ex assessore reg. Ambiente”

Centrale unica Asl, costi elevati per adeguare l’immobile scelto dalla giunta d’Alfonso

Per dar seguito al decreto Lorenzin, infatti, Silvio Pascolucci ha redatto il progetto della Centrale unica delle Asl di Pescara e Lanciano Vasto Chieti e per la base operativa di smistamento delle chiamate è stato indiviaduato un edificio nell’area dell’aeroporto d’Abruzzo con un canone di locazione che l’azienda sanitaria locale deve pagare a Saga di 1 milione e 600 mila euro in 20 anni. Ad oggi e nonostante i contratti attivi da marzo, Saga non vede ancora un centesimo da Aslche non può spostare gli uffici nella sede poiché, nonostante i lavori di adeguamento,   lo stabile non risulta idoneo alle attività che la centrale unica dovrebbe svolgere. Continua a leggere “Centrale unica Asl, costi elevati per adeguare l’immobile scelto dalla giunta d’Alfonso”

Dati Cgil: mancano 2 mila 378 lavoratori nella sanità regionale

Dall’incontro con la V commissione regionale salute, sicurezza sociale, cultura, formazione e Lavoro,  tenuto oggi su richiesta della Confederazione generale italiana del lavoro, la Cgil ha stilato un lungo elenco di disservizi del comparto sanità regionale con un accurato prospetto delle carenze di personale riscontrate nelle 4 aziende sanitarie locali d’Abruzzo corrispondenti alle provincia di Teramo, L’Aquila, Chieti e Pescara. Continua a leggere “Dati Cgil: mancano 2 mila 378 lavoratori nella sanità regionale”

Sanità. Pettinari alla Regione: ‘Riaprite i reparti di Penne e Popoli’ date seguito alle deroghe

Gli ospedali di Penne e Popoli, in provincia di Pescara, potrebbero essere immediatamente riclassificati e i reparti chiusi possono essere riconsegnati ai cittadini, in base alle deroghe al decreto Lorenzin, non ne occorrono altre e il Movimento 5 stelle domanda perché ancora non c’è una proposta concreta che applica le deroghe al noto decreto. Continua a leggere “Sanità. Pettinari alla Regione: ‘Riaprite i reparti di Penne e Popoli’ date seguito alle deroghe”

Sulmona. Il primo ospedale antisismico entra in servizio. Asl autorizzata dal Comune

Sulmona (Aq). La Asl 1 Avezzano, Sulmona, L’Aquila è autorizzata all’esercizio dal Comune di Sulmona per l’entrata in funzione del nuovo ospedale, il primo antisismico d’Abruzzo, era ora. Continua a leggere “Sulmona. Il primo ospedale antisismico entra in servizio. Asl autorizzata dal Comune”

Carcassa in putrefazione, spostata ma non rimossa

Sulla segnalazione della carcassa su via Morrone, a 2 passi dal centro storico sulmonese, ieri mattina la sezione territoriale del servizio veterinario della Asl ha provveduto al sopralluogo nel locale e all’imbustamento dei resti dell’animale. Continua a leggere “Carcassa in putrefazione, spostata ma non rimossa”

‘Giornate micologiche’ per saperne di più su funghi tossici, velenosi e commestibili

Rocca di Mezzo (Aq). L’Arta Abruzzo e il Parco regionale Sirente-Velino organizzano sabato e domenica 9 giugno, 2 Giornate micologiche e lichenologiche patrocinate dalla Regione, dall’Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale (Ispra) e dal Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa). Continua a leggere “‘Giornate micologiche’ per saperne di più su funghi tossici, velenosi e commestibili”

Operazione Sheep dei Nas: Falso, frode, commercio di sostanze alimentari nocive, simulazione ed omissioni

Sono 3 le misure cautelari, di divieto di dimora e arresti domiciliari, emesse nei confronti di un veterinario e 2 allevatori del teramano, stamane eseguite all’alba dal Nucleo anti sofisticazioni dei Carabinieri di Pescara, guidato dal maggiore Domenico Candelli. Continua a leggere “Operazione Sheep dei Nas: Falso, frode, commercio di sostanze alimentari nocive, simulazione ed omissioni”

Discarica Santa Lucia. Wwf Teramo: “Un rischio. Gli invasi non ne reggerebbero un altro”

Chiedono un incontro alla Regione con amministratori locali, cittadini impegnati per la bonifica e i gestori della Riserva dei Calanchi di Atri (Te) perché sono contrari all’ampliamento della discarica Santa Lucia voluto dal Consorzio Piomba-Fino progettando un III invaso per altri 300 mila m³ d’immondizia. La delibera  risale al 20 marzo e la proposta è “Irricevibile perché il livello di aggressione al territorio e alla pazienza dei cittadini dell’area ha superato ogni ragionevole limite”per Claudio Calisti, presidente del Wwf Teramo. Continua a leggere “Discarica Santa Lucia. Wwf Teramo: “Un rischio. Gli invasi non ne reggerebbero un altro””

Associazione di volontariato accusata di truffare la Asl: Pettinari interroga Verì

Pescara. Un’associazione di volontariato è accusata di aver truffato la Asl attraverso i servizi di trasporto di persone, sul caso interviene il vice presidente del Consiglio regionale, Domenico Pettinari (M5s) che annuncia un’interrogazione all’assessore regionale alla sanità, Nicoletta Verì, per la revoca della convenzione con l’Azienda sanitaria locale. Continua a leggere “Associazione di volontariato accusata di truffare la Asl: Pettinari interroga Verì”