Tag: arta

Tra Mare e Montagna, Abruzzo lacustre con Scanno e Barrea

Laghi balneabili in Abruzzo, famoso è antico il lago di Scanno (Aq) balneabile da decenni, si aggiunge il bacino lacustre di Barrea (Aq) da giugno  frequentatissimo grazie agli esiti favorevoli delle analisi effettuate da Arta Abruzzo già nel 2018 (Agenzia regionale per la tutela ambientale).

Copertina Scanno foto Maria Trozzi

Continua a leggere “Tra Mare e Montagna, Abruzzo lacustre con Scanno e Barrea”

Balneabilità scarsa su via Leopardi che non va riaperta. Confermate le preoccupazioni

I dati del 17 luglio pubblicati dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) confermano quello che il Movimento 5 stele ripete da mesi: “Il tratto di mare all’altezza di via Leopardi a Pescara non può essere riaperto alla balneazione” occorre trovare una soluzione. Continua a leggere “Balneabilità scarsa su via Leopardi che non va riaperta. Confermate le preoccupazioni”

Emergenza rifiuti nel Vastese. Discarica Cupello al IV incendio e Vagliatore rotto

Cupello (Ch). Quello di sabato è il IV incendio in poco più di un anno per la terza vasca  di rifiuti sequestrata dalla procura di Vasto a marzo. E i problemi non finiscono nel vastese con il vagliatore in panne, dunque non si potranno più differenziare le immondizie sino a lunedì così Vasto, Cupello, San Salvo, Pollutri, Monteodorisio, Villa Alfonsina, Scerni e Casalbordino non potranno conferire i rifiuti solidi urbani nell’impianto in manutenzione, inutilizzabile e dovranno di nuovo rivolgersi altrove. Continua a leggere “Emergenza rifiuti nel Vastese. Discarica Cupello al IV incendio e Vagliatore rotto”

Balneazione. Scarsa su via Balilla ovvero via Leopardi, il ministero dà ragione a M5S

Il ministero della salute dà ragione al Movimento 5 stelle per via Balilla sottolineando che il cambio del punto prelievo oggi definito via Leopardi, per ben 5 anni consecutivi con scarsa qualità, non comporta l’annullamento delle classificazioni precedente. Dunque non può essere ammesso un semplice divieto temporaneo di balneazione.

Continua a leggere “Balneazione. Scarsa su via Balilla ovvero via Leopardi, il ministero dà ragione a M5S”

Incendio rifiuti a valle Roveto, superata l’emergenza fumi

Si riduce significativamente la concentrazione degli inquinanti con l’aumentare della distanza dall’azienda di rigiuti Gea, l’opificio incendiato l’altro ieri nel pometiggio. Questo l’esito delle prime analisi sull’aria dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale Abruzzo (Arta).

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Incendio rifiuti a valle Roveto, superata l’emergenza fumi”

Incendio impianto rifiuti Gea in valle Roveto, Arta: Assenza di rischio radiologico

Via la prima paura per l’incendio che ieri pomeriggio ha interessato l’impianto di trattamento rifiuti della Gea srl a piana della Mola, area industriale  San Vincenzo valle Roveto (Aq), l’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) ha innanzitutto confermato l’assenza di rischio radiologico.

Aggiornamento 1,  2 e 3 Continua a leggere “Incendio impianto rifiuti Gea in valle Roveto, Arta: Assenza di rischio radiologico”

‘Il lungo cammino dell’acqua’ con Arta educazione ambientale

Pescara. Il lungo cammino dell’acqua incontro di educazione ambientale svolto oggi nella scuola d’infanzia Mariele Ventre di piazza dei Grue organizzato dalla scuola di formazione Officina ambiente dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) per la giornata mondiale dell’Ambiente. Continua a leggere “‘Il lungo cammino dell’acqua’ con Arta educazione ambientale”

‘Giornate micologiche’ per saperne di più su funghi tossici, velenosi e commestibili

Rocca di Mezzo (Aq). L’Arta Abruzzo e il Parco regionale Sirente-Velino organizzano sabato e domenica 9 giugno, 2 Giornate micologiche e lichenologiche patrocinate dalla Regione, dall’Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale (Ispra) e dal Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa). Continua a leggere “‘Giornate micologiche’ per saperne di più su funghi tossici, velenosi e commestibili”

Oltre 200 gli iscritti delle forze dell’ordine al corso sugli Ecoreati

Nell’aula Alessandrini del tribunale di Pescara si è svolta la seconda giornata del corso dedicato alle legge 68 del 2015 sugli ecoreati, oltre 200 gli iscritti delle forze dell’ordine che oggi insieme al personale dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) riempiono la platea.

Continua a leggere “Oltre 200 gli iscritti delle forze dell’ordine al corso sugli Ecoreati”

Ecoreati: sapere dire no. A Pescara si prende coscienza e si propone di fare sistema

Pescara. Legge 68 del 2015 sugli ecoreati se n’è parlato oggi in un corso di formazione per le forze dell’ordine organizzato dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale e dai distretti regionali del ministero della giustizia. Continua a leggere “Ecoreati: sapere dire no. A Pescara si prende coscienza e si propone di fare sistema”

Balneazione: ripresi i controlli di Arta

Come anticipato, i dati sulla balneazione che qualcuno ha commentato in negativo qualche giorno fa, come al solito per mettersi in mostra, sono dello scorso anno. Sono infatti appena ripresi i monitoraggi dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale lungo la costa abruzzese e nei laghi di Scanno e Barrea, nell’aquilano. I campionamenti Arta per le acque di balneazione proseguiranno fino al 30 settembre.

Continua a leggere “Balneazione: ripresi i controlli di Arta”

Gli esperti chiariscono sulla presunta moria di cozze nella costa dei Trabocchi

Sulla presunta moria di cozze tra Tollo e Rocca San Giovanni, in provincia di Chieti, nel filmato amatoriale che documenta il fenomeno, i molluschi si presentano perfettamente adesi al substrato, con le valve leggermente aperte e in grado di rispondere allo stimolo tattile procurato dalla mano del sub, così intervengono l’Istituto zooprofilattico Caporale, il Servizio di igiene degli allevamenti e delle Produzioni zootecniche della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti e Arta Abruzzo.

Continua a leggere “Gli esperti chiariscono sulla presunta moria di cozze nella costa dei Trabocchi”

Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria

Carsoli (Aq). Niente inquinanti organici aerodispersi in concentrazioni superiori a quelle del traffico veicolare, la ricaduta dei fumi del rogo ha solo lambito l’abitato, impossibile caratterizzare le acque servite a spegnere le fiamme, assorbite dal terreno, dal report dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) arriva la conferma di quanto annunciato dai tecnici giunti, alle ore 9 del 19 marzo, in località Recocce. L’emergenza per la qualità dell’aria la stessa mattina è conclusa per l’incendio, della discarica abusiva, divampato nella notte. Singolarità non solo marsicana, dei maiali allevati fra i rifiuti e in condizioni incompatibili col benessere animale, così i tecnici Arta hanno proceduto a segnalare l’allevamento.

Continua a leggere “Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria”