Tag: arpa

Maltempo. Corriera fuori strada su un tornante della statale 17. Fulmine centra in pieno un pino a Sulmona

Nessun ferito grave dei 5 viaggiatori sull’autobus rimasti coinvolti nell’incidente stradale avvenuto sulla statale 17, all’altezza dell’ultimo tornante che dall’Alto Sangro permette di raggiungere la valle Peligna, prima del paese di Pettorano sul Gizio, nell’aquilano. I feriti lievi sono stati soccorsi dal personale medico delle ambulanze del 118 dell’ospedale di Sulmona. Continua a leggere “Maltempo. Corriera fuori strada su un tornante della statale 17. Fulmine centra in pieno un pino a Sulmona”

D’Alessandro, Banca ore e straordinari Tua, la denuncia di Acerbo

Pescara. Nell’accordo tra Tua e sindacati è previsto di non pagare il lavoro straordinario ai dipendenti dell’azienda unica di trasporto, ma istituendo la banca ore per l’eccedenza rispetto alle 39 ore settimanali previste dal contratto. Oggi però gli straordinari sarebbero corrisposti solo a 10 impiegati Tua, di Lanciano, precisa Potere al Popolo. 

Continua a leggere “D’Alessandro, Banca ore e straordinari Tua, la denuncia di Acerbo”

Via del Cavallaro la risposta di Palazzo San Francesco e Saca

Sulmona (Aq). Quando la soletta di cemento sarà coperta dall’asfalto si potrà dire risolto il problema di via del Cavallaro, strada chiusa in media 2 volte al mese e che per ora resta senza asfalto, per ragioni tecniche ha spiegato ieri Luigi Di Loreto, presidente di Saca, società del Servizio idrico integrato che sull’area ha eseguito un intervento massiccio. Conferma oggi l’assessore comunale, Nicola Angelucci. In breve si attende l’assestamento del terreno che copre lo scavo, eseguito da pochi mesi, a margine della rimessa della società unica dei trasporti Tua, ex Arpa. Dal Gabinetto del sindaco non si fa attendere la risposta alle accuse mosse nei giorni scorsi dal coordinamento locale di Forza Italia. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Via del Cavallaro la risposta di Palazzo San Francesco e Saca”

Pescara scelta da AssoArpa per l’incontro della Scuola di formazione Alta dirigenza del Sistema nazionale protezione Ambientale

Pescara. Il capoluogo adriatico è stato scelto dall’associazione delle Agenzie ambientali delle Regioni e delle Province autonome (AssoArpa) per ospitare, il 12 dicembre, l’evento della Scuola di formazione per l’Alta dirigenza del Sistema nazionale di protezione ambientale dal titolo Il nuovo processo organizzativo delle Arpa: verso la costruzione operativa della rete del Sistema nazionale.

Continua a leggere “Pescara scelta da AssoArpa per l’incontro della Scuola di formazione Alta dirigenza del Sistema nazionale protezione Ambientale”

Tap. Puglia e Arpa senza autorità: non verificarono le prescrizioni sull’odiato gasdotto

Quando si parla di gasdotti per il ministero dell’ambiente è sempre questione di pubblica utilità, di strategia energetica nazionale prioritaria e, chi più ne ha più ne metta, tra urgenza e indifferibilità di un’opera considerata indispensabile per l’interesse e l’approvvigionamento energetico nazionale. Paroloni seminati ad arte distribuendo, tra le paure di fondo, quella di rimanere a secco: altrimenti niente riscaldamento! Se poi il ministro Gian Luca Galletti parla in televisione, a Riccardo Iacona conduttore di Presa diretta (Rai 3), racconta dell’impegno profuso per l’energia pulita aggrappandosi agli specchi di un greenwashing  che fa invidia alle pratiche ingannevoli delle imprese impattanti. Intanto i consumi di gas si riducono a caduta libera in Italia e di solito l’opera servirà, tra allacci e collegamenti, a vendere il gas e il metano altrove, di solito all’Europa. Il Trans Adriatic Pipeline(Tap) è uno di questi progetti che dall’area del mar Caspio arriverà in Europa. Allacciato al Trans Anatolian Pipeline, al confine fra Grecia e Turchia, attraverserà l’Albania e il mare Adriatico sino a giungere in Italia, dove il gas sarà immesso nella rete nazionale e si legherà ai tubi del metanodotto Rete Adriatica, della società Snam. Dal Comune di Medelugno, in provincia di Lecce, altri 8 km di percorso serviranno per allacciare la struttura alla rete nazionale.

Continua a leggere “Tap. Puglia e Arpa senza autorità: non verificarono le prescrizioni sull’odiato gasdotto”

Trasporti pubblici: altri 54 mila km di tratte in meno, per l’Entroterra è l’isolamento

Sulmona (Aq). Altri tagli in programma per le tratte dell’Entroterra abruzzese soprattutto quelle che collegano Sulmona ai paesi del circondario, per un totale di 54 mila chilometri in più da percorre a piedi, 54 mila km in meno per il trasporto pubblico, il Centro Abruzzo farà l’autostop.

Continua a leggere “Trasporti pubblici: altri 54 mila km di tratte in meno, per l’Entroterra è l’isolamento”

IpCA: ‘La situazione è insostenibile, trasferite l’autorimessa Arpa’

Sulmona (Aq). Vent’anni di attese, tra promesse e illusioni mescolate tra i fumi di scarico delle corriere di viale della Repubblica che i residenti dell’area respirano tutti i santi giorni. La nuova rimessa dell’Arpa doveva essere pronta ed operativa per la fine dell’anno scorso e invece.. Continua a leggere “IpCA: ‘La situazione è insostenibile, trasferite l’autorimessa Arpa’”

Arpa, ancora nulla per la nuova sede. Ruffini torna all’attacco

Antonio Ruffini Insieme per il Centro Abruzzo Report-age.com 2014
Antonio Ruffini

Sulmona (Aq). Nulla di fatto ancora per il trasferimento degli autobus Arpa di Sulmona dalla vecchia autorimessa di viale della Repubblica alla nuova officina dell’area industriale e questo nonostante gli annunci e le promesse fatti sino ad ora. Così il coordinatore di Insieme per il Centro Abruzzo, Antonio Ruffini, scrive una pesantissima lettera al presidente dell’Arpa, Massimo Cirulli, al sindaco di Sulmona, Giuseppe Ranalli e all’assessore ai trasporti del comune di Sulmona, Stefano Goti. Continua a leggere “Arpa, ancora nulla per la nuova sede. Ruffini torna all’attacco”

Messa in sicurezza: ad ottobre i lavori all’Agraria, problemi di abbonamento e disagi per gli studenti

Ipsaa Pratola foto M N Report-age.com 2014Pratola Peligna (Aq).  Riprenderanno a studiare tra 5 giorni. Quella che in gergo chiamano “sfiga studentesca” quest’anno sembra colpire gli alunni dell’Agraria e per tutta una serie di ragioni. Il 4 settembre si riaprono i cancelli per loro, ricominciano le lezioni, in anticipo rispetto agli altri coetani. Parte l’anno scolastico 2014/2015 con tante novità per chi frequenta l’Istituto professionale servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale Arrigo Serpieri che quest’inverno seguirà le lezioni in un altro complesso scolastico. Continua a leggere “Messa in sicurezza: ad ottobre i lavori all’Agraria, problemi di abbonamento e disagi per gli studenti”