Bomba: Negata l’estrazione di gas per rischio sismico indotto

“Abbiamo vinto una battaglia in cui tutti ci davano per sconfitti ancora prima di iniziare, ma insieme si può” scrive in una nota il Comitato gestione partecipata del Territorio alla notizia della pubblicazione dell’atto (2848 del 26/10/2018) del Comitato valutazione d’impatto ambientale (Via del ministero dell’ambiente) che ha espresso parete negativo al progetto di estrazione del gas a Bomba.  per sismicità indotta. Read more

La tartaruga Ferox contro la plastica nei mari e in ricordo dei 7 capodogli

Un passaggio dalla motonave Ermione di Arta Abruzzo e la tartaruga marina Ferox sarà liberata mercoledì, prima però sulla spiaggia di Punta Penna a Vasto (Ch) si svilupperanno tante iniziative per la giornata di sensibilizzazione contro la plastica nei mari. Una data da non dimenticare quella del 12 settembre perché sono trascorsi 4 anni dallo spiaggiamento di 7 capodogli nelle acque della riserva di Vasto, alcuni salvati grazie ai tanti volontari che sulla battigia aiutarono le balene a riprendere il viaggio riconquistando il mare, a largo.

Read more

Allagato il sottopasso della litoranea Postilli-Riccio: 10 milioni di euro buttati

Gli esperti messi in campo dal Wwf zona Frentana e costa Teatina hanno previsto i grandi disagi che sarebbero sorti dal sottopasso. Puntuale oggi l’allagamento del tunnel e i disagi che, segnalavano i tecnici, avrebbe richiesto una manutenzione impegnativa e dispendiosa, fondi pubblici, per il buon funzionamento delle pompe. Read more

Pulita la foce del torrente Peticcio, rimossi dei vecchi tubi all’altezza della ferrovia

Ortona (Ch). É stata pulita la foce del torrente Peticcio dopo le segnalazioni del Wwf zona Frentana e costa Teatina alla Capitaneria di porto. Read more

Operazione civiltà. Missione Compiuta per il Wwf Zona Frentana e Costa Teatina

Missione compiuta per l’associazione Wwf zona Frentana e costa Teatina che ha pulito la spiaggia della Ritorna, iniziativa che cresce ogni anno dando ottimi risultati grazie ai tanti cittadini che rispondono alle iniziative dell’associazione del panda e all’appuntamento con operazione civiltà che ha permesso di recuperare questa vasta area della costa Teatina in passato ridotta ad una discarica. Read more

Erosione marina a Casalbordino: ripascimento a interventi a casaccio sono inutili

“Continuare a versare sabbia sulle spiagge, dov’è in atto l’ingressione marina, è come non voler rendersi conto che si sta curando una malattia grave puntando sull’effetto placebo” Fabrizia Arduini coordinatrice del  Wwf zona Frentana e costa Teatina non usa mezzi termini per rappresentare l’inefficacia dei rimedi posti in essere per frenare l’erosione della costa e chiede uno studio affidato alle università per conoscere ‘andamento dee correnti nela linea di costa per interventi che siano efficaci, ma non trascura l’importanza della rinaturalizzazione dei fiumi, della cura per le dune e la decementificazione. Read more

Il Tripode di Ombrina non c’è più. In attesa del IV Parco d’Abruzzo sulla Costa Teatina

Un brutto ricordo che non rimpiangerà  nessuno, il tripode della piattaforma Ombrina mare 2 da qualche ora non c’è più. La Rockhopper, ultima società concessionaria del pozzo, ha anticipato di qualche mese l’operazione per smontare la testa di pozzo, aveva tempo sino a fine anno. 

Read more

Dopo gli incendi. WWF: Rimboschimenti da Evitare per il Morrone

A pochi giorni dal’incontro del presidente Luciano D’Alfonso per valutare la possibile deroga al divieto, previsto dalla legge, di rimboschimento il WWF ribadisce la propria posizione: rappresenterebbe un gravissimo errore, da ogni punto di vista. 

Aggiornamento 

Read more

Ortona. Ampliamento deposito rifiuti, altro rinvio. WWF: ‘La politica faccia chiarezza’ 

Ortona (Ch). “Un sospiro di sollievo per Ortona, ma ora la politica faccia chiarezza” così commentano dal WWF Zona Frentana e Costa Teatina Onlus la notizia del rinvio del giudizio di Valutazione da impatto ambientale (Via) sull’ampliamento dell’impianto di stoccaggio e trattamento rifiuti. L’associazione ha sempre contrastato le intenzioni della Ecotel in difesa del territorio e dei residenti.

Read more

Ancora smottamenti a Punta dell’Acquabella ad Ortona, 3 anni fa scivolò mezza pineta

Ortona (Ch). La frana si muove minacciando la strada per il borgo dei pescatori, un dissesto conosciuto e mai arginato. Giusto per ricordare, lo smottamento della Primavera del 2015 portò via mezza pineta della riserva di Punta dell’Acquabella. Qualche giorno fa hanno affrontato nuovamente il problema del completo abbandono dell’area, questione mai risolta, gli ambientalisti abruzzesi che per la riserva naturale dell’Acquabella chiedono un Piano d’intervento, così per la riserva Ripari di Giobbe.

Read more

Ripari di Giobbe e Punta dell’Acquabella: 2 riserve dimenticate

Quanto tempo ancora per mettere a sistema le riserve regionali Ripari di Giobbe e Punta dell’Acqua Bella perché siano dotate di un Piano che valorizzi le straordinarie potenzialità di questi siti. Difficile rispondere nonostante l’impegno di alcuni amministratori teatini e delle associazioni ambientaliste impegnate a smuovere le acque.

Aggiornamento

Read more