Uffici Postali nei Piccoli Comuni? Conviene, l’esempio di Navelli, nell’aquilano

Navelli (Aq). “La presenza degli uffici postali nei paesi è una risorsa da mantenere anche nell’interesse di Poste italiane” ad affermarlo è Paolo Federico sindaco di Navelli e di questo si tratterà al convegno che Poste Italiane ha organizzato il 26 novembre a Roma dove sono stati convocati i sindaci dei paesi dell’aquilano e dei piccoli comuni d’Italia. Il convegno sarà utile per affrontare vecchie e nuove problematiche  e i dati di un dossier dell’azienda che spingono a rivedere il ruolo delle poste nelle piccole realtà, diremmo centrale per le comunità delle aree interne. Read more

Slavina travolge 3 sciatori a Campo Felice, immagini sul Punto

Lucoli (Aq). Due morti e un ferito politraumatizzato è il bilancio della slavina che si è staccata durante un fuoripista di 3 esperti sciatori all’anfiteatro, località del massiccio del Velino vicina agli impianti di risalita di Campo Felice che restano comunque monitorati dal servizio Meteomont della Regione Abruzzo. Codice rosso, al pronto soccorso del San Salvatore dell’Aquila, per lo sciatore ferito, 58 anni romano, nel pomeriggio le condizioni dell’uomo migliorano anche se resta comunque sotto osservazione per politrauma.

Immagine di copertina Alessandro B.

Read more

Post sisma. Capitignano, assegnate altre 18 Casette Sae

Capitignano (Aq). Martedì alle ore 10.30 il sottosegretario regionale, Mario Mazzocca, e il sindaco di Capitignano, Maurizio Pelosi, consegneranno 18 casette Sae (Soluzioni abitative di emergenza). 

Aggiornamento

Read more

Cipe: 11 milioni per la ciclovia montana da Castelvecchio Subequo a Capitignano, nell’aquilano

L’Aquila. Sono altri 11 milioni di euro destinati al tratto di pista ciclabile che da Castelvecchio Subequo porterà alle porte dell’Aquila. Per l’opera che raggiunge Capitignano, 30 km dal capoluogo di regione, in tutto sono 22 milioni di euro a cui si aggiungono i 2 milioni già spesi dal Comune dell’Aquila con l’inserimento della statale 80 del Gran Sasso tra i lavori che vengono sbloccati in virtù del via libera al contratto di programma con l’Anas. 

Read more

Domenica di fuoco in Abruzzo, le ultime dal fronte incendi

Incendio Foto Trozzi Report-age.com6.8.2017Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento dell’incendio che da ieri brucia Campo Imperatore, nel Parco nazionale del Gran Sasso, e ha interessato Fonte Vetica, prima arrostendo la piana del Gran Sasso fino a ridurre in cenere la pineta e una fetta importante della storica faggeta. Difficile controllare il fuoco che scavalcando il versante aquilano si è allungato verso quello pescarese per le alte temperature e il vento caldo che da ieri spingono le fiamme sino a località Vado del Sole, al di sopra di Rigopiano, area tristemente nota per le vicende di gennaio scorso.

Aggiornamento del 9 e del 28 agosto 

Il rogo si sarebbe sviluppato ieri da un barbecue mentre era in corso la Fiera Ovina con 30 mila persone sul posto. Raggiungere l’area, in alta quota, richiede tempo e sul posto sembra non vi fossero controlli a sufficienza per l’emergenza incendi. É stato aperto un fascicolo d’inchiesta per far luce sui fatti e ci sarebbero 6 indagati, l’area da cui è partito l’incendio è stata posta sotto sequestro. Un canadair effettua lanci d’acqua da ieri, sul posto i vigili del fuoco dell’Aquila e di Pescara, i carabinieri forestali, Protezione civile e molti volontari.

Altri due fronti del fuoco all’Aquila, in via della Croce Rossa dove l’incendio è stato spento e bonificato e nella frazione di Aragno, dove l’incendio doloso spento nei giorni scorsi si è rialimentato e questo pomeriggio è stato necessario l’intervento del canadair. Fortunatamente  il fuoco è stato domato alle ore 18.

In Marsica, il sottobosco non bonificato rende difficile le operazioni di spegnimento a Vallelonga, nel Parco nazionale d’Abruzzo. In cenere finiscono una casa e quasi 30 ettari di sterpaglie e boscaglia a Collelongo, nell’aquilano. Sono in corso le operazioni di spegnimento dei  vigili del fuoco, dei volontari della protezione civile anche di Tagliacozzo. I mezzi aerei hanno eseguito numerosi lanci per fermare le fiamme.

Ancora fumo sulle 4 corsie nell’area industriale di Pratola Peligna e Sulmona, sempre nell’aquilano, all’imbocco per Napoli/Roccaraso, per un vasto incendio sterpaglie, sviluppato nel primo pomeriggio che è stato fortunatamente spento grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Sulmona e l’Aquila, della protezione civile locale e con l’ausilio di una cisterna di un’azienda del luogo.

mariatrozzi77@gmail.com

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pizzoli: M 3.9 la prima scossa e in sequenza 3 repliche di minore intensità

Pizzoli (Aq). Avvertita anche a Pescara e nel teramano, l’epicentro della scossa è nell’aquilano, a Est di Pizzoli. Nel resto della provincia chi si è accorto del tremore probabilmente era fermo, magari seduto a seguire il telegiornale in tv, oppure affacciato al balcone. 

Read more

Vasche di laminazione del fiume Pescara: impedire nuova colata di cemento

Pescara. Sono 54 milioni e 800 mila euro assegnati all’Abruzzo per opere di sicurezza idraulica e destinati, dalla Regione, per la realizzazione di 5 vasche di laminazione tra Manoppello (Pe), Rosciano (Pe), Cepagatti e Chieti. Piovono critiche sul progetto, dai consiglieri regionali del Movimento 5 stelle al WWF Chieti Pescara, contrari all’impresa. Il loro effetto, persino nelle previsioni teoriche, sarebbe infatti del tutto insignificante in caso di piena e non darebbe alcuna certezza sulla salvaguardia di Pescara e degli altri centri abitati lungo il corso del fiume, scrive il Consiglio superiore dei lavori pubblici il 27 gennaio dopo l’esame del progetto e con un parere non vincolante.

Aggiornamento

Read more

Vie e Città del tartufo. Presentata la proposta di legge M5S per il rilancio dell’economia abruzzese

In Abruzzo l’oro nero sarà solo quello da mangiare grazie ad una proposta di legge presentata in Regione dal Movimento 5 stelle. Si parte dal tartufo con una iniziativa legislativa pentastellata che ha come obiettivo il rilancio del turismo, dell’agricoltura e dell’economia. A sorpresa, tra le Vie del tartufo c’è anche quella del Tirino con Popoli (Pe) e Ofena (Aq) individuate, sin da ora, come Città del tartufo. Per il momento, in rete, mancano le località della valle Peligna, terra che il fungo sotterraneo non disdegna.

Read more

Lo aggredisce e gli danneggia l’auto perchè convinto di aver subito un torto

L’Aquila. Dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali, ingiurie, minacce e danneggiamento un 28 aquilano denunciato dalla Questura, in stato di libertà, per aver aggredito, ingiuriato e minacciato un automobilista, prendendo a calci la vettura di quest’ultimo, perché G. F. , le iniziali del 28enne, è convinto di aver subito un torto.

Read more

Viola ripetutamente i domiciliai: ieri finisce in carcere

L’Aquila. Nel pomeriggio di ieri gli agenti delle volanti della questura dell’Aquila hanno tratto in arresto A. S.,  46 anni, aquilano,  sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura dell’Aquila in esecuzione di un decreto del magistrato di sorveglianza di L’Aquila.

Read more

Droga dall’Albania si è costituito l’imprenditore ricercato

 L’Aquila. Si è costituito Walter D’Alessandro, imprenditore 43enne aquilano ricercato da venerdì per associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti nell’ambito della maxi inchiesta che ha portato a ordinanze di custodia emesse dal giudice per le indagini preliminari dell’Aquila Romano Gargarella. Read more

Scosse nel bacino di Sulmona poco percettibili

Ingv Bacino di Sulmona Rilasci sismici Report-age.com 2015Sulmona (Aq). Un po’ movimentata la giornata di oggi con 2 leggere scosse di terremoto, poco percettibili, registrate nel bacino di Sulmona. Una a notte fonda e un’ altra nel primo pomeriggio.
Read more

Scossa di 1,7 (MI) martedì 17 alle ore 17.13. Scaramantici in azione

Valle Pelgina. Indicativo davvero, per i superstiziosi dell’entroterra abruzzese, questo martedì 17 marzo con la scossa registrata alle ore 17.13 di magnitudo pari a 1.7, un evento che non nasconde numeri conosciuti agli appassionati della iella e che non lascerebbe scampo, a dar ragione agli scaramantici, se non fosse che la credenza popolare ha creato il rimedio dal male e basta uno scongiuro alquanto singolare che le primitive paure passano. L’epicentro del rilascio sismico è stato individuato tra Campo di Giove, Cansano e Pacentro, nell’aquilano.

Read more

Pettor(M)ano sul Gizio.. vietato raccogliere fiori

Giardino PettorMano foto Maria Trozzi Report-age.com 2015Pettorano sul Gizio (Aq). Un giardino incantevole ai piedi del castello Cantelmo, è un’oasi di pace che avvicina all’amore per la Natura e la Terra, proprio sulla facciata posteriore e tra la rigogliosa vegetazione spunta però un cartello con su scritto: “Vietato raccogliere fiori e piante pena taglio della mano!!!”. Read more