Tag: anas

A giorni partirà la messa in sicurezza dell’incrocio Sante Marie – Poggetello

Occorrerà non più di una settimana per l’avvio dei lavori di messa in sicurezza dell’incrocio tra Sante Marie e la frazione di Poggetello, nell’aquilano è l’annuncio del sindaco di Sante Marie Lorenzo Berardinetti. Continua a leggere “A giorni partirà la messa in sicurezza dell’incrocio Sante Marie – Poggetello”

Strade abruzzesi, interventi e avvio di cantieri: Marsilio incontra Anas

Varianti da sistemare e cantieri d’avviare il prima possibile per metetre in sicurezza le strade abruzzesi e per fare il punto della situazione stamane il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha incontrato Massimo Simonini, amministratore delegato di Anas,  società che gestisce le strade italiane e il responsabile dell’area compartimentale Abruzzo,  Antonio Marasco. Continua a leggere “Strade abruzzesi, interventi e avvio di cantieri: Marsilio incontra Anas”

Autostrada dei Parchi: è concreto il Rischio che le Tariffe Aumentino

Non c’è ancora un accordo per bloccare le tariffe sulla A 24 e A25 e così, per evitare la stangata c’è tempo solo sino al 31 agosto. É il vice presidente  della società  Strada dei Parchi,  Mauro Fabris, a confermarlo a margine dell’incontro svolto oggi con Anas, ente per le strade, per il via libera del Piano economico finanziario, che attende ora il parere dell’Europa.

Aggiornamento Continua a leggere “Autostrada dei Parchi: è concreto il Rischio che le Tariffe Aumentino”

Fondovalle Sangro, 3 anni per completare la statale 652

Per il completamento della statale 652 Fondovalle Sangro occorreranno altri 3 anni, oggi sopralluogo mattutino al cantiere, aperto da un anno, del presidente della Regione, Marco Marsilio, accompagnato dal sottosegretario Umberto D’Annuntiis e dall’assessore all’ambiente Nicola Campitelli. Continua a leggere “Fondovalle Sangro, 3 anni per completare la statale 652”

Reti ingrossate sospese sulla Tiburtina, Bianchi sollecita l’Anas per intervento nel Subequano

Sporgenze, escrescenze, il pericolo questa volta arriva dalle reti ingrossate che trattengono quintali di roba, piene zeppe di terra, massi e ciottoli che incombono sulla statale 5. Il consigliere comunale Fidio Bianchi, a nome del gruppo consiliare d’opposizione di Castelvecchio Subequo (Aq), ha sollecitato l’Anas a provvedere allo sgonfiamento delle reti di protezione lungo la Tiburtina Valeria, dal km 166 al km 167, tra Raiano e Castelvecchio, nei pressi delle 2 gallerie. Continua a leggere “Reti ingrossate sospese sulla Tiburtina, Bianchi sollecita l’Anas per intervento nel Subequano”

Pini Abbattuti sull’Altopiano delle 5 Miglia. Esposto di Italia Nostra: “Erano Sani”

I filari erano sani e perfettamente efficienti, è Italia Nostra (1955)a confermarlo grazie alla perizia dell’esperta forestale messa in campo dall’Associazione ambientalista che ha presentato esposto/denuncia alla procura della Repubblica di Sulmona (Aq) per l’intervento d’urgenza di abbattimento di 120 alberi (Pini neri di Villetta Barrea) disposto dall’Anas che ha così fatto tabula rasa, i primi giorni di novembre, dei fusti sul Piano delle 5 Miglia, nel Grande Quarto, là dove corre la statale 17. Taglio dovuto, dicono, per estrema e imminente pericolosità.

Aggiornamento

Continua a leggere “Pini Abbattuti sull’Altopiano delle 5 Miglia. Esposto di Italia Nostra: “Erano Sani””

Pini dell’Altopiano delle 5 Miglia.  Appello WWF per ricreare un ambiente naturale

Alto Sangro (Aq). Rasi al suolo, tutti abbattuti, ecco come si presenta oggi l’Altopiano delle 5 Miglia. Quando neve e bufere si abbatteranno sulla piana sarà davvero impossibile distinguere la strada e il maltempo svelerà tutta la fragilità generata da un intervento di abbattimento per la messa in sicurezza. Pochi giorni sono bastati per distruggere uno dei luoghi più caratteristici della nostra regione e così il Wwf fa appello affinché si ricrei un ambiente naturale sull’area.

Aggiornamento

Continua a leggere “Pini dell’Altopiano delle 5 Miglia.  Appello WWF per ricreare un ambiente naturale”

Maltempo. Sopralluogo e riunione dei sindaci: graduale ritorno alla normalità

Si è appena concluso il sopralluogo in Alto Sangro, tra i comprensori maggiormente colpiti dal maltempo, del sottosegretario d’Abruzzo Mario Mazzocca accompagnato dal presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, ospitato dal sindaco di Pescasseroli, Luigi La Cesa e i primi cittadini di Opi, Bernardino Paglia, e di Villetta Barrea, Giuseppina Colantoni, per fare il punto sulla situazione.  Continua a leggere “Maltempo. Sopralluogo e riunione dei sindaci: graduale ritorno alla normalità”

Multato Babbo Natale per eccesso di velocità sul Piano delle 5 Miglia

Anche Babbo Natale oggi è stato beccato dall’autovelox sul Piano delle 5 Miglia, 500 euro di multa e qualche punto in meno alla patente per aver superato il limite di velocità, fissato a 50 Κm/h, alla guida su una Ford station vagon.

Continua a leggere “Multato Babbo Natale per eccesso di velocità sul Piano delle 5 Miglia”

L’Anas prende materialmente possesso della strada Provinciale 487

Pacentro (Aq). Ci siamo, dopo 4 anni di trattative le tute gialle dell’Anas hanno preso materialmente possesso della ex strada regionale 487 di collegamento da Sulmona a Pacentro (nell’aquilano) e Caramanico Terme (Pe).

Continua a leggere “L’Anas prende materialmente possesso della strada Provinciale 487”

Strade dissestate, Mazzocca sollecita di nuovo le Province

Pescara. La Regione ha destinato alle strade provinciali abruzzesi oltre 100 milioni di euro fra fondi Masterplan, Fondo sviluppo e coesione, e finanziamenti straordinari, sopperendo in parte ai progressivi tagli dei trasferimenti governativi. Continua a leggere “Strade dissestate, Mazzocca sollecita di nuovo le Province”

Passaggio ad Anas delle strade. Mazzocca: ‘Nelle Province si affrettino a firmare’

Oltre 500 km di strade provinciali sono tornate sotto gestione dall’Anas. É stato pubblicato il decreto del presidente del consiglio dei ministri Revisione delle reti stradali d’interesse nazionale e regionale ricadenti nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Toscana e Umbria.

Continua a leggere “Passaggio ad Anas delle strade. Mazzocca: ‘Nelle Province si affrettino a firmare’”

Blocchi sulle strade montane, barriere da Medioevo. Monta la protesta sulle provinciali 487 e 54

Pacentro (Aq). Domani alle ore 9 manifesteranno dinanzi ai blocchi posizionati in località San Rocco, l’ultima frontiera della civiltà. Protesteranno per dire No alla chiusura delle strade montane, nello specifico la 487 a Passo San Leonardo, tra la provincia di Pescara e dell’Aquila e la provinciale da Campo di Giove a Pacentro, nell’aquilano, la strada 54.

Aggiornamento

Continua a leggere “Blocchi sulle strade montane, barriere da Medioevo. Monta la protesta sulle provinciali 487 e 54”