Tag: alloggi

Più fondi regionali contro l’abusivismo nelle case Ater a Pescara, Pettinari: è un primo passo

La Regione, con una delibera di giunta, oggi aumenta i fondi stanziati per la lotta all’abusivismo nelle case Ater di Pescara e provincia per lo sfratto. Continua a leggere “Più fondi regionali contro l’abusivismo nelle case Ater a Pescara, Pettinari: è un primo passo”

Non si muove foglia sulle case Ater occupate, Pettinari sollecita la Regione

Pescara. L’emergenza sicurezza nei quartieri sensibili è tra i primi problemi prospettati al presidente d’Abruzzo Marco Marisilio e il Movimento 5 stelle ha messo a disposizione del governatore tutti gli elementi conosciuti e utili per curare la piaga pescarese, però nulla cambia. “Sono passati mesi e dalla Regione silenzio totale” spiega il vice presidente del consiglio regionale Domenico Pettinari, impegnato quotidianamente sul fronte sicurezza a difesa dei cittadini onesti residenti nei quartieri a rischio del capoluogo adriatico . Continua a leggere “Non si muove foglia sulle case Ater occupate, Pettinari sollecita la Regione”

Contratto di quartiere: Primi traslochi in viale delle Metamorfosi nel palazzo di ultima generazione

Sulmona (Aq). Sono cominciati i primi traslochi in viale delle Metamorfosi per le famiglie che andranno ad abitare negli alloggi a canone concordato, spaziosi e confortevoli, del palazzo bianco e verde costruito nei pressi delle case Ater, primo esempio sulmonese del futuro sostenibile in valle Peligna.

Continua a leggere “Contratto di quartiere: Primi traslochi in viale delle Metamorfosi nel palazzo di ultima generazione”

Per gli Sfollati del Sisma 427 alloggi acquistati dalla Regione Abruzzo

Pescara. Sono 427 gli alloggi acquistati dalla Regione Abruzzo per l’emergenza abitativa legata ai terremoti del 2016 e del 2017, per un importo complessivo di 67 milioni 944 mila 406,20 euro coperti con fondi della Protezione civile nazionale.

Continua a leggere “Per gli Sfollati del Sisma 427 alloggi acquistati dalla Regione Abruzzo”

Terremoto e ospitalità. Resta vuota la Scuola di Polizia penitenziaria, solo la mensa a disposizione

Ci sono anche gli sfollati da ospitare e, bando alle speculazioni politiche e oscene di chi propone di cacciare i migranti per far posto ai terremotati, la questione potrebbe essere risolta proprio dal mondo delle carceri. Non molto distante dal carcere di alta sicurezza di via Lamaccio potrebbe arrivare un grande aiuto alle popolazioni terremotate che da ieri, dopo la scossa delle 3.36 Mw 6.0 e le successive soscillazioni della crosta terrestre, non hanno più casa. La decisione da prendere esita, arriva a piccoli passi. Esattamente, la scuola di Polizia penitenziaria di Fonte d’amore apre solo la mensa, ma resta vuota, quando potrebbe essere un’ottimo hub per accogliere gli sfollati. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Terremoto e ospitalità. Resta vuota la Scuola di Polizia penitenziaria, solo la mensa a disposizione”