Tag: alberto di giandomenico

Altri 14 posti a rischio. Italica a Marsilio e Verì: ‘C’è una Valle da Salvare!’

Sulmona (Aq). “Non perdiamo la bussola sulla vertenza San Raffaele, sono a rischio 14 posti di lavoro delle 92 unità lavorative della struttura di riabilitazione Peligna a causa dell’avvio delle procedure di mobilità (articoli 4 e 24 della legge 223/1991) attivate dal gruppo San Raffaele perché la Regione Abruzzo ancora non adegua il budget relativo al 2019” spiega Alberto Di Giandomenico, coordinatore del movimento Italica.

Aggiornamento 1 e 2 Continue reading “Altri 14 posti a rischio. Italica a Marsilio e Verì: ‘C’è una Valle da Salvare!’”

Richiedente asilo ospite a Sulmona arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti a Pescara

Pescara. Quasi tutti i giorni viaggiava da Sulmona, in provincia dell’Aquila, al capoluogo adriatico e poi rientrava in valle Peligna, pendolare non per lavoro ma per fare il pieno di droga, probabilmente. Viaggio a scrocco in treno o in autobus naturalmente sempre con il suo zainetto da riempire e svuotare. Parliamo di uno dei tanti ospiti dei centri di accoglienza, un giovane ospitato a Sulmona, nell’aquilano.

Continue reading “Richiedente asilo ospite a Sulmona arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti a Pescara”

Sull’orlo del precipizio? Ce lo chiede l’Europa.  Di Giandomenico critica l’amministrazione

Sulmona (Aq). Dirompente la contraddizione di fondo dell’attivazione a Sulmona di un punto di contatto con l’Europa per agevolare l’accesso ai fondi europei per i progetti d’impresa che comunque restano al palo, non perché mancano finanziamenti, ma  per lo stallo amministrativo locale, endemico.  Continue reading “Sull’orlo del precipizio? Ce lo chiede l’Europa.  Di Giandomenico critica l’amministrazione”

Crisi di Giunta ovvero Crisi di un Pensiero Finito Male

“C’è chi viene e chi va, in continuazione, in questa giunta comunale ormai ridotta ad un porto di mare. Al comando dell’unica nave sul molo priva di motore, di equipaggio, insomma di tutto e senza una rotta da seguire, c’è il sindaco Annamaria Casini – commenta aspramente il portavoce del movimento Italica identità e territorio, Alberto Di Giandomenico – Una persona al comando del nulla con un progetto che non è mai partito, o peggio, un pensiero finito male“.

Continue reading “Crisi di Giunta ovvero Crisi di un Pensiero Finito Male”

Rincaro servizio rifiuti. Di Giadomenico: Cosa avete fatto del risparmio della differenziata

Sulmona (Aq). L’aumento, seppur contenuto, della tariffa per il servizio di pulizia, raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani (0,50 centesimi per le famiglie e 1 euro per gli esercizi commerciali) stride rispetto al risparmio che l’amministrazione ottiene proprio dal raggiungimento del 70% di differenziata in città, superato a febbraio con tanto di plateale annuncio della presidenza del consiglio comunale. Che fine ha fatto e come è stato impiegato questo beneficio economico? Lo chiede, all’assessore comunale Stefano Mariani, il coordinatore del Movimento Italica, identità e territorio, Albero Di Giandomenico. I primi chiarimenti sono rivolti proprio all’amministratore locale.

Continue reading “Rincaro servizio rifiuti. Di Giadomenico: Cosa avete fatto del risparmio della differenziata”

Recupero Centro Storico, le proposte di Italica per un Progetto d’ampio respiro

Sulmona (Aq). C’è bisogno di una grande rivisitazione del centro storico e anche della fascia esterna delle mura cittadine su cui vanno creati i presupposti per recuperare e valorizzare spazi a servizi per i cittadini, utili al visitatore e buoni per il turista e i commercianti del centro ormai poco frequentato” è solo una delle tante proposte di Alberto Di Giandomenico, il leader di Italica Identità e territorio interviene sulla protesta dei commercianti del centro storico che giovedì hanno sfilato lungo corso Ovidio per chiedere una rimodulazione della Zona a traffico limitato (Ztl), parcheggi gratuiti, eventi che attraggano turismo in centro, cura ed attenzione per il cuore della città che muore anche avviando la ricostruzione post sisma da troppo tempo al palo.

Continue reading “Recupero Centro Storico, le proposte di Italica per un Progetto d’ampio respiro”

Scuole Sicure a Sulmona per questo Sabato Penne in dono a Palazzo San Francesco. La manifestazione Non ha Colore Politico

Sulmona (Aq). Occorre smentire le voci insistenti che l’iniziativa organizzata sabato prossimo su via Ma(z)zara abbia colore politico. Assolutamente, il Comitato scuole sicure ha un solo scopo che è parte del nome del gruppo di cittadini che si sono organizzati, pacificamente, per i diritti di chi non può difendersi ed è rimasto solo.

Continue reading “Scuole Sicure a Sulmona per questo Sabato Penne in dono a Palazzo San Francesco. La manifestazione Non ha Colore Politico”

Cambio in Giunta. Di Giandomenico: “Quando si è sazi non si conosce il digiuno” 

Sulmona (Aq). “Non è riconoscibile, non  ha uno storico politico e nemmeno più il consenso popolare e di chi l’ha votata. Il sindaco è in balia dei venti e con questi 2 cambi di giunta ha messo in luce le gravi difficoltà che ha in un impercettibile tentativo di amministrare un Comune che non conosce ancora e con una maggioranza consiliare che non la vede proprio. Consiglieri comunali pieni di sé e incapaci di un contributo fattivo alla città o di dare una sterzata per evitare di finire nel baratro” interviene sui 2 cambi in giunta, Alberto Di Giandomenico, Coordinatore di Italica Identità e territorio, Sulmona-Valle Peligna.

Continue reading “Cambio in Giunta. Di Giandomenico: “Quando si è sazi non si conosce il digiuno” “

Italica con il Comitato Scuole Sicure: SUBITO la Ricostruzione degli edifici scolastici

Sulmona (Aq). Il Movimento Italica Sulmona – Valle Peligna, identità e territorio, si schiera dalla parte del Comitato Scuole sicure che ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Sulmona affinché siano accertate eventuali responsabilità sui cronici ritardi nella ricostruzione degli edifici scolastici cittadini. Il coordinatore di Italica, Alberto Di Giandomenico, fa appello alle istituzioni locali e regionali affinché si svolga l’incontro, più volte chiesto dai rappresentanti dei genitori degli studenti per superare, insieme, la paralisi amministrativa. 

Continue reading “Italica con il Comitato Scuole Sicure: SUBITO la Ricostruzione degli edifici scolastici”

Sulmona come Sparta. Di Giandomenico: ‘Giovanissimi a lezioni nei Container da Cantiere’

Sulmona (Aq). Sono container da cantiere quelli che si stanno installando in questi giorni nella ex caserma Cesare Battisti e non sembrano proprio i Moduli ad uso scolastico provvisori (Musp), tanto decantati in questi anni, in cui destinare i giovanissimi studenti peligni. Lo rivela oggi Alberto Di Giandomenico, coordinatore del Movimento Italica, perplesso dai blocchi affilati nel cortile della ex struttura militare di viale Mazzini, immortalati da alcune immagini realizzate in questi giorni e poi visionate dall’imprenditore Gianfranco Tarsini che conferma i dubbi nutriti da tanti che hanno avuto modo di vedere gli scatoloni. Altro che look, non vincerebbero di certo nemmeno un concorso di design, ma questo è proprio l’ultimo dei problemi. Ogni modulo è lungo 6.70 metri x 2.40 metri,  diverse classi saranno disposte in 2 moduli altre in 4, in tutto si tratta di sistemare 300 alunni dentro circa 70/50 scatoloni che sembrano sussultare però al primo soffio del vento. Le pareti della Cesare Battisti aiutano!

Aggiornamento 1    e 2

Continue reading “Sulmona come Sparta. Di Giandomenico: ‘Giovanissimi a lezioni nei Container da Cantiere’”

Presto i migranti a Campo di Giove. Di Giandomenico fa appello a Gerosolimo e alla Comunità

Campo di Giove (Aq). Una storica struttura ricettiva apre le porte ai richiedenti asilo. “Ne ospiterà circa una trentina” fa sapere Alberto Di Giandomenico. Il coordinatore del Movimento Italica fa appello alla comunità locale per venire incontro a chi, forse in difficoltà, ha presentato domanda per accogliere i migranti. Il centro montano sarà presto privato di una tra le strutture più importanti per il turismo sulla Maiella, per trascorrere qualche giorno di vacanza in completo relax.

Aggiornamento 1  e 2

Continue reading “Presto i migranti a Campo di Giove. Di Giandomenico fa appello a Gerosolimo e alla Comunità”

Provinciali, Di Giandomenico al neo Presidente Caruso: “Priorità a scuola e strade”. Italica contro il ‘civismo de noaltri’.

Il coordinatore di Italica, Alberto Di Giandomenico, augura un proficuo lavoro al futuro presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, sindaco di Castel Di Sangro. Il portavoce del Movimento Peligno non perde tempo e invia immediatamente al neo presidente della Provincia dell’Aquila una  lettera.

Continue reading “Provinciali, Di Giandomenico al neo Presidente Caruso: “Priorità a scuola e strade”. Italica contro il ‘civismo de noaltri’.”

Italica a Casini e Gerosolimo: “Ponete rimedio alle disattenzioni politico-amministrative che massacrano il territorio, 

Sulmona (Aq).&nbs

  1. style=”color:#000000;”>“Mi rivolgo, in primis, al sindaco di Sulmona,w. Annamarilĺllĺlĺl

Lĺlpa Casini, perché torni ad amministrare bene insieme alla lmaggioranza e con la sua Giunta” è l’ĺappello di Alberto Di Giandomenico che chiede al primo cittadino di Sulmona di vere polso con i suoi.

Continue reading “Italica a Casini e Gerosolimo: “Ponete rimedio alle disattenzioni politico-amministrative che massacrano il territorio, “

Di Giandomenico a Gerosolimo: ‘Sul Punto nascita è indispensabile saldare per sempre il servizio al territorio’

Sulmona (Aq). A Pescocostanzo il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, per le aree interne insiste sull’elisoccorso per il trasporto dei casi urgenti nei centri specializzati, ma il sindaco di Pescocostanzo, Roberto Sciullo, chiede di potenziare i servizi vicini al cittadino. A Sulmona Alberto Di Giandomenico, portavoce di Sovranità in valle Peligna chiede di più, domanda alla Regione di saldare per sempre al territorio Peligno i servizi scampati ai tagli.

Aggiornamento

Continue reading “Di Giandomenico a Gerosolimo: ‘Sul Punto nascita è indispensabile saldare per sempre il servizio al territorio’”