Tag: Agricoltura

Alberi monumentali: 340 esemplari nell’elenco che li tutela, appena approvato

 L’Aquila. Il censimento sul territorio è dei Comuni supportati dal Corpo forestale dello Stato. Così sono stati individuati 340 esemplari di specie vegetali che nell’elenco acquisiscono la qualifica di monumentali : 123 in provincia di L’Aquila, 101 in provincia di Teramo, 79 a Chieti e 37 a Pescara. Questi sono i numeri e gli alberi del primo elenco regionale degli alberi monumentali d’Abruzzo, la giunta regionale l’ha approvato su proposta dell’assessore alle politiche Agricole, Dino Pepe.

Continue reading “Alberi monumentali: 340 esemplari nell’elenco che li tutela, appena approvato”

I pastori in terra d’Abruzzo presentazione del libro fotografico a Scanno

Scanno (Aq). Il 5 gennaio sarà presentato il libro fotografico I pastori in terra d’Abruzzo di Giovanni Lufino e Dino Di Pietro. Appuntamento  alle ore 16.30 presso l’Auditorium Guido Calogero.

Continue reading “I pastori in terra d’Abruzzo presentazione del libro fotografico a Scanno”

Lo zafferano è un’opportunità per i giovani e gli imprenditori agricoli

Castel Di Ieri (Aq). Per illustrare ai giovani agricoltori le opportunità offerte dai fondi europei del Piano di sviluppo rurale, per gli anni 2014 e 2015, è stato organizzato un incontro il 29 dicembre alle ore 18 presso la Sala Consiliare di Castel Di Ieri.

Continue reading “Lo zafferano è un’opportunità per i giovani e gli imprenditori agricoli”

Dalla fusione delle 4 provinciali nascono la Cia Chieti-Pescara e la Cia Teramo-L’Aquila

Montelsilvano (Pe). Con l’assemblea straordinaria di questa mattina nascono ufficialmente le nuove province Cia L’Aquila Teramo e Chieti Pescara. Per la prima è stato eletto presidente Roberto Battaglia, il direttore è Bruno Sfrattoni. A presiedere la seconda organizzazione provinciale è Nicola Antonio Sichetti, già presidente Cia Chieti, affiancato dal vice presidente Beatrice Tortora,già presidente Cia Pescara.

Continue reading “Dalla fusione delle 4 provinciali nascono la Cia Chieti-Pescara e la Cia Teramo-L’Aquila”

Lo smog uccide: 30mila decessi per inquinamento da polveri sottili in Italia

Roma. Rappresentano, incidenti esclusi, il 7% di tutte le morti in Italia, ovvero circa 30 mila decessi ogni anno a causa dell’inquinamento da particolato fine (Pm 2,5) (Fonte Agi). Sono a dir poco allarmanti i dati emersi dalla Valutazione integrata dell’impatto dell’inquinamento atmosferico sull’ambiente e sulla salute (Ccm Viias) progetto finanziato dal Centro controllo malattie del ministero della salute e coordinato dal Dipartimento di epidemiologia del servizio sanitario regionale del Lazio. Senza contare che in moltissime città del Centro-Sud purtroppo non è ancora possibile il monitoraggio dell’aria per mancanza di fondi, centraline e sensibilità dei governanti.

Continue reading “Lo smog uccide: 30mila decessi per inquinamento da polveri sottili in Italia”

Stop trivellazioni, risanamento fiumi e tutela del suolo: ‘D’Alfonso passa ai fatti’ chiedono gli operatori turistici

Pescara. Gli operatori turistici della costa abruzzese ribadiscono il no alle trivellazioni. Sono per il risanamento dei fiumi, per la tutela del suolo e delle spiagge. Sono contro ogni tentativo di ‘conciliazione territoriale’ degli industriali riuniti a Pescara con il  governatore Luciano D’Alfonso e gli amministratori locali.

Continue reading “Stop trivellazioni, risanamento fiumi e tutela del suolo: ‘D’Alfonso passa ai fatti’ chiedono gli operatori turistici”

Animali in condizioni pietose, macellati in casa. Blitz dei forestali nelle aziende zootecniche del Parco

Macello clandestino
Macello clandestino chiuso

L’Aquila. In casa, tra carne da macello, affettatrici, accette e coltelli di notevoli dimensioni con lame affilate, grembiuli e vestiti sporchi di sangue. Nell’intimità del focolare domestico con animali macellati e pezzi di carne, pronti per essere venduti, di animali privi di marche e auricolari, in alcuni casi tenuti in condizioni pietose e dentro ricoveri scandalosi. E ancora lasciati a terra confezioni di farmaci e materiale ad uso veterinario mal conservati. Una rete di macellazione illegale che punterebbe i suoi tentacoli ad Isola del Liri, nel Lazio, sino a Gualdo Tadino, a Perugia. A scovarla, il Corpo forestale dello Stato con un blitz nelle aziende zootecniche irregolari del Parco nazionale d’Abruzzo. Tra i sequestri del  Nucleo agroalimentare del Comando regionale Forestale dell’Aquila, una partita di oltre 100 kg di carne priva di tracciabilità finita nelle cucine di  un noto ristorante di Pescina (Aq), locale collegato ad uno degli indagati. 

Continue reading “Animali in condizioni pietose, macellati in casa. Blitz dei forestali nelle aziende zootecniche del Parco”

Guerra del latte. Allevatori in rivolta, la mozzarella d’Abruzzo rischia l’estinzione

San Giovanni Teatino (Ch). E’ la guerra del latte giusto, gli allevatori abruzzesi sono in rivolta schierate sul fronte due associazioni di categoria la Coldiretti e la Cia. “La scamorza della Regione verde d’Europa rischia di scomparire” denuncia la Coldiretti Abruzzo che, questa mattina, con gli allevatori delle province abruzzesi ha allestito un vero e proprio accampamento nello spazio antistante l’Ipercoop di san Giovanni Teatino.

Continue reading “Guerra del latte. Allevatori in rivolta, la mozzarella d’Abruzzo rischia l’estinzione”

Allergeni nel cibo. Cartello informativo da esporre nei ristoranti, nelle mense e negli agriturismi

Il regolamento comunitario ha introdotto il nuovo sistema di etichettatura dei prodotti agricoli (1169/2011), ma l’obbligo di indicare le sostanze allergeniche in etichetta sulle confezioni dei prodotti agricoli è esteso anche ai titolari di ristoranti, mense e agriturismi e a coloro che offrono servizio di ristoro.

Continue reading “Allergeni nel cibo. Cartello informativo da esporre nei ristoranti, nelle mense e negli agriturismi”

Moldova partner di Abruzzo e Molise per la macroregione Adriatico-ionica

Chieti. La Moldova potrebbe essere un importante partner politico ed economico per l’intera macro regione adriatico-ionica, in particolar modo per Abruzzo e Molise.

Continue reading “Moldova partner di Abruzzo e Molise per la macroregione Adriatico-ionica”

Orso marsicano: iniziativa di legge per mitigare i conflitti con agricoltori non professionali

La Regione Abruzzo si prepara a varare degli interventi a favore della conservazione dell’Orso bruno marsicano con l’obiettivo di mitigare i conflitti tra l’animale e gli allevatori spesso colpiti dai raid del mammifero, nel discorso sono finalmente incluse le attività agricole e zootecniche non professionali. Continue reading “Orso marsicano: iniziativa di legge per mitigare i conflitti con agricoltori non professionali”

L’Assessore Pepe alla inaugurazione dei primi 2 Km di pista ciclabile a Castel di Sangro

Castel Di Sangro (Aq). È pronta la prima parte del tracciato di pista ciclabile che sulla valle del fiume Sangro si estenderà, sino a Scontrone, per un totale di 5 km di lunghezza. Questa mattina sono stati inaugurati i primi 1800 metri si pista dal sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, e dal presidente del Gruppo di azione locale (Gal) Abruzzo italico alto Sangro, Domenico Mastrogiovanni. 

Continue reading “L’Assessore Pepe alla inaugurazione dei primi 2 Km di pista ciclabile a Castel di Sangro”

Aggressione per ottenere un lavoro: extracomunitario in manette a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi (Aq). Si è recato dalla titolare di un’azienda agricola del centro fucense minacciandola con un coltello per ottenere un lavoro.

Continue reading “Aggressione per ottenere un lavoro: extracomunitario in manette a Luco dei Marsi”

Incendi boschivi, a Popoli si prevengono con i pascoli sui terreni ad uso civico

Popoli (Pe). Con la concessione di 100 ettari di terreni di uso civico, da adibire a pascolo, Popoli avvia una nuova fase di sperimentazione nella prevenzione recuperando una vecchia usanza, salutare ed efficace, per garantire sicurezza al territorio montano, nei prossimi anni, contro gli incendi boschivi.  Continue reading “Incendi boschivi, a Popoli si prevengono con i pascoli sui terreni ad uso civico”