Tag: adeguamento sismico

Ancora d’approvare il Piano economico finanziario di Strada dei Parchi, ma non scatteranno gli aumenti

Dal 1° settembre non scatterà l’aumento del prezzo del pedaggio per percorrere i tronconi autostradali che collegano l’Abruzzo a Roma, questo nonostante il Piano economico e finanziario (Pef) di Strada dei parchi spa non sia stato approvato, ieri, dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe). Entro il 31 agosto scade il congelamento delle tariffe e se non si provvede all’approvazione del Pef seguirebbe la stangata.

Aggiornamento Continua a leggere “Ancora d’approvare il Piano economico finanziario di Strada dei Parchi, ma non scatteranno gli aumenti”

Mazzocca presenta il Progetto di Modifica e Potenziamento Rete Ferroviaria Roma-Pescara

Pescara. Superare le criticità della linea ferroviaria Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara è l’obiettivo che si prefigge di raggiungere il progetto di modifica e potenziamento del tracciato ferroviario, realizzato nel 1880, presentato oggi dal sottosegretario alla presidenza della giunta regionale Mario Mazzocca. La Variante Toto, per ridurre di una manciata di minuti il tragitto autostradale Roma-Pescara diventa termine di paragone per provare la convenienza del progetto presentato oggi. Si ritorna all’idea di riunire i due mari, ma va approfondito il discorso dell’impatto ambientale e delle fonti di finanziamento. Si resta purtroppo ancora in attesa della messa in sicurezza e dell’adeguamento sismico dei tratti autostradali (A24 e A25), fare solo pressione a Roma non basta più.

Continua a leggere “Mazzocca presenta il Progetto di Modifica e Potenziamento Rete Ferroviaria Roma-Pescara”

Video Shock sui Viadotti autostradali, 5 anni e ancora Niente per l’adeguamento sismico

Cocullo (Aq). C’è davvero poco da verificare per i viadotti che dall’uscita del casello autostradale di Cocullo, alle gole del Sagittario, attraversano il fianco Nord della conca Peligna. Sono spellati, i ferri esposti da tempo ossidati, così si presentano il primo maggio, agli occhi dei tanti che raggiungono il paese dei serpari per assistere alla manifestazione dedicata a San Domenico Abate. Visti dal basso, i viadotti (A24) rassicurano molto meno dei serpenti protagonisti della manifestazione.

Continua a leggere “Video Shock sui Viadotti autostradali, 5 anni e ancora Niente per l’adeguamento sismico”

Messa in sicurezza Autostrada dei Parchi. Crosio a Delrio ‘Lavori urgenti, perché il Governo non è intervenuto’

Roma. Ancora nulla per l’adeguamento sismico dei viadotti e le gallerie dell’autostrada in special modo per quelli della val Pescara, della valle Peligna e della Marsica. Quanto tempo ancora prima di avviare gli “improcrastinabili lavori per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza dell’autostrada dei Parchi’ e soprattutto perché il Governo non è intervenuto sino ad oggi. Lo chiede con una interpellanza il senatore svizzero Jonny Crosio e seppure al ministero delle infrastrutture sono d’accordo su tutto, annunciando di più del necessario, nessuna risposta si concretizza per le autostrade abruzzesi per giunta strategiche perché si passa da lì per prestare soccorso e garantire aiuti in caso di emergenza.

Continua a leggere “Messa in sicurezza Autostrada dei Parchi. Crosio a Delrio ‘Lavori urgenti, perché il Governo non è intervenuto’”

Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni

I costi del progetto ricadrebbero, in primo luogo, sui cittadini abruzzesi, sottolinea la segreteria del partito della Rifondazione comunista. La Stazione ornitologica abruzzese (Soa) e le associazioni Lipu, Altura e Salviamo l’orso lanciano poi l’allarme per le gole di San Venanzio minacciate proprio dallo stesso progetto, quello che Carlo Toto intende portare avanti per l’autostrada abruzzese (tronconi A24 e A25). L’imprenditore intende tagliare l’autostrada esistente per ridurre di circa mezz’ora, in realtà solo 10 mikm di percorso, i tempi di percorrenza sull’infrastruttura (che è opera strategica per finalità di protezione civile per Decreto del Presidente del consiglio dei ministri del 21.10.2003). Strada dei parchi progetta per l’entroterra l’attraversamento di faglie attive: una sul nuovo tratto Cerchio-Vittorito, in valle Peligna, l’altra è la faglia della media valle Aterno sulle gole di San Venanzio. Paradosso dei paradossi, il progetto di varianti parte proprio dalla necessità di un serio adeguamento sismico e di una corretta  messa in sicurezza di viadotti e gallerie sulle A 24 e A 25 tra l’Abruzzo e il Lazio, adempimento che si attende ormai da 4 anni da Toto & company perché dopo il terremoto del 2009 diventa indispensabile (legge 228 del 24 novembre 2012).

Aggiornamento 12 e Archivio

Continua a leggere “Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni”