Tag: accorpamento

Morte del Generale Conti ecco i nodi da sciogliere

Ancora 7 nodi da sciogliere per il giudice delle indagini preliminari del tribunale di Sulmona (Aq), Marco Billi, che così respinge l’archiviazione del caso Guido Conti, fascicolo aperto per istigazione al suicidio del generale dei Carabinieri forestali che morì per un colpo di pistola sparato alla tempia su una piazzola ai margini di una strada  di montagna, chiusa per frana tra Sulmona e Pacentro, comunque frequentata anche nel pomeriggio del 17 novembre 2017. In congedo prima del tempo dall’Arma, Conti per 15 giorni lavorò per la Total come responsabile del settore ambiente licenziandosi 2 giorni prima di morire.

Copertina Maria Trozzi

Continua a leggere “Morte del Generale Conti ecco i nodi da sciogliere”

Forestale nell’Arma previsti in Abruzzo 2000 sopralluoghi e 600 ispezioni nel 2017

Le forze dell’ordine e di polizia passano da 5 a 4 con il Corpo forestale dello Stato che confluisce nell’Arma (riforma Madia che prende il nome dal ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione). Anche in Abruzzo resta l’incognita sui veri effetti che determinerà presto la riforma. Inquieta il fatto che proprio là dove i crimini sono in crescita si decida di risparmiare sulla pelle di chi, c’è da chiedersi.

Continua a leggere “Forestale nell’Arma previsti in Abruzzo 2000 sopralluoghi e 600 ispezioni nel 2017”

Ferrero e Acerbo contro la militarizzazione del Corpo Forestale dello Stato

Sostengono “La Sacrosanta lotta contro la militarizzazione del Corpo forestale dello Stato” e sottolineano che la pseudo riforma Madia è un ecomostro,  così Paolo Ferrero,  già ministro per la solidarietà sociale (2006) e segretario nazionale di Rifondazione Comunista, e Maurizio Acerbo già deputato (2006) e componente della segreteria nazionale di Rifondazione Comunista (Sinistra europea). I due politici si sono schierati dalla parte degli agenti forestali che, proroga a parte, andrebbero ad ingrossare le fila dei militari dell’Arma.

Continua a leggere “Ferrero e Acerbo contro la militarizzazione del Corpo Forestale dello Stato”

Presidi ospedalieri da accorpare nell’entroterra. ‘Sale operatorie attive da agosto’ parola di Tordera a Pratola

Entroterra abruzzese. Torna in gioco un importante progetto di coesione per salvare i servizi sanitari dell’entroterra o forse si tratta di grandi manovre per gli schieramenti che si stanno formando per le prossime campagne elettorali, vicine.

Aggiornamento

Continua a leggere “Presidi ospedalieri da accorpare nell’entroterra. ‘Sale operatorie attive da agosto’ parola di Tordera a Pratola”

Franco Tassi: Perché Viva la Forestale

Roma. Franco Tassi, già  direttore del Parco nazionale d’Abruzzo, presenta oggi al Senato, al Convegno organizzato dal M5S sulla futura riorganizzazione del Corpo Forestale dello Stato, il rapportoPerchè viva la Forestale‘. Domani si discuterà sul riordino delle Forze di Polizia e da indiscrezioni sembra proprio che l’accorpamento della Forestale all’Arma dei Carabinieri sarà prorogato di qualche mese.

 

Continua a leggere “Franco Tassi: Perché Viva la Forestale”

Accorpamenti carceri in Abruzzo. Uil Penitenziari: ‘Massacro istituzionale’

Un nuovo scenario, all’orizzonte, non fa dormire sonni tranquilli i dirigenti e gli operatori penitenziari delle strutture carcerarie abruzzesi. Già la soppressione del Provveditorato regionale dell’amministrazione peniteziaria aveva messo a dura prova l’organizzazione, ma con gli accorpamenti annunciati, per la Uil penitenziari, è un massacro nell’amministrazione penitenziaria abruzzese.

Continua a leggere “Accorpamenti carceri in Abruzzo. Uil Penitenziari: ‘Massacro istituzionale’”