Tag: abuso

Tragedia Rigopiano, altri 25 indagati

Sono 25 indagati, 24 persone e una società per la chiusura delle indagini sulla tragedia dell’albergo a Rigopiano di Farindola (Pe) sommerso da una slavina nell’Inverno 2017, morirono 29 persone tra ospiti e impiegati del resort. Sono 7 i reati ipotizzati disastro colposo, lesioni plurime colpose, omicidio plurimo colposo, falso ideologico, abuso edilizio, omissione e abuso d’atti d’ufficio. A questi si aggiungono alcuni reati ambientali. Ad eseguure le notifiche sono i carabinieri forestali del comando provinciale di Pescara, guidati dal tenente colonnello Anna Maria Angelozzi. Continua a leggere “Tragedia Rigopiano, altri 25 indagati”

Rivisondoli. Sindaco indagato per abuso d’ufficio, contestati reati edilizi per il Relais Assunta Madre.

Rivisondoli (Aq). I Carabinieri della sezione di polizia giudiziaria della procura della Repubblica di Sulmona hanno eseguito perquisizioni presso il comune di Rivisondoli. Informazione di garanzia al primo cittadino e ad altri. 

Continua a leggere “Rivisondoli. Sindaco indagato per abuso d’ufficio, contestati reati edilizi per il Relais Assunta Madre.”

La Regione può far sospendere i contestati lavori dell’elettrodotto, intanto che decide l’opera è finita

Provincia di Chieti. Quando saranno fermati i lavori dell’elettrodotto dopo che saranno conclusi? Sospenderli almeno per verificare le presunte irregolarità? Interrogativi e un po’ di ironia non guastano se, ad oltranza, i cittadini del comitato No elettrodotto 380 kv insistono dinanzi la prefettura di Chieti e il presidio resta operativo sin tanto che non sarà decretata la sospensione dei lavori dell’elettrodotto Villanova-Gissi. A chi compete il provvedimento di sospensione? A quanto pare è la Regione che dovrebbe comandare e si era anche impegnata votando una risoluzione, in un consiglio regionale convocato ad hoc sulla questione delle presunte irregolarità dell’opera di Terna, a far rispettare le prescrizioni alla multinazionale, ma l’immobilismo impera. Proprio il presidente della Regione Luciano D’Alfonso potrebbe fermare il mostro, ma non lo fa.

(Risoluzione regionale del 24 febbraio 2015)

Continua a leggere “La Regione può far sospendere i contestati lavori dell’elettrodotto, intanto che decide l’opera è finita”

“Pure De Vincenti ieri mi dice.. “. I No Snam intervengono sulle intercettazioni della Tirreno power

La magistratura apra un’indagine sulla questione Snam chiedono i Comitati cittadini ambiente di Sulmona in una nota:De Vincenti suggerì a Tirreno power come eludere le leggi  così titolava il 15 luglio il giornale Repubblica.it in cui, scrive il Noe dei carabinieri, che Mariano Grillo direttore generale del ministero dell’ambiente cerca di far arrivare, per il tramite del vice ministro del mise (Claudio De Vincenti, attuale sottosegretario alla presidenza del consiglio, ndr), all’azienda il suggerimento di come fare eludere le prescrizioni della copertura del parco carbone“. Continua a leggere ““Pure De Vincenti ieri mi dice.. “. I No Snam intervengono sulle intercettazioni della Tirreno power”