Messa in sicurezza A24-A25, altro che scippo! Delibera di 3 mesi fa ha consentito a Mit di attingere, in anticipo, ai fondi Fsc

Sul tema della messa in sicurezza dell’autostrada A24-A25, il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha rispettato in pieno l’indirizzo della delibera della Regione Abruzzo (n. 499 del 9 luglio) e con pragmatico senso di urgenza ha inteso avviare subito gli interventi ormai improcrastinabili di messa in sicurezza delle arterie autostradali a rischio tellurico. Lo spiega il ministero dei trasporti (Mit) in una nota.

Aggiornamento Read more

Strade provinciali all’Anas da tempo deciso dal Ministero e D’Alfonso si prende il merito

Viabilità abruzzese allo sbando con il candidato Luciano D’Alfonso che si prende i meriti del passaggio all’Anas di alcune strade provinciali con un risparmio di circa 30 milioni di euro per la Regione. “Continua la sua propaganda politica travestita da attività istituzionale con dichiarazioni fuori luogo sul passaggio di strade provinciali all’Anas – intervengono dal Movimento 5 stelle perché “Sa benissimo D’Alfonso che il passaggio era già stato deciso dal ministero e a lui non è attribuibile merito sulla questione”. Sul controlli degli ispettori del ministero per l’autostrada gestita dalla società del compare, Carlo Toto, nel 2013 non risulta alcuna ispezione e poche altre negli anni successivi. Questi i dati del ministero delle infrastrutture e dei trasporti sui quali si sofferma il Movimento 5 stelle per l’attività di monitoraggio e controllo sulle autostrade A24 e A25 gestite da Strada dei parchi.

Read more

Mazzocca presenta il Progetto di Modifica e Potenziamento Rete Ferroviaria Roma-Pescara

Pescara. Superare le criticità della linea ferroviaria Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara è l’obiettivo che si prefigge di raggiungere il progetto di modifica e potenziamento del tracciato ferroviario, realizzato nel 1880, presentato oggi dal sottosegretario alla presidenza della giunta regionale Mario Mazzocca. La Variante Toto, per ridurre di una manciata di minuti il tragitto autostradale Roma-Pescara diventa termine di paragone per provare la convenienza del progetto presentato oggi. Si ritorna all’idea di riunire i due mari, ma va approfondito il discorso dell’impatto ambientale e delle fonti di finanziamento. Si resta purtroppo ancora in attesa della messa in sicurezza e dell’adeguamento sismico dei tratti autostradali (A24 e A25), fare solo pressione a Roma non basta più.

Read more

Messa in sicurezza Autostrada dei Parchi. Crosio a Delrio ‘Lavori urgenti, perché il Governo non è intervenuto’

Roma. Ancora nulla per l’adeguamento sismico dei viadotti e le gallerie dell’autostrada in special modo per quelli della val Pescara, della valle Peligna e della Marsica. Quanto tempo ancora prima di avviare gli “improcrastinabili lavori per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza dell’autostrada dei Parchi’ e soprattutto perché il Governo non è intervenuto sino ad oggi. Lo chiede con una interpellanza il senatore svizzero Jonny Crosio e seppure al ministero delle infrastrutture sono d’accordo su tutto, annunciando di più del necessario, nessuna risposta si concretizza per le autostrade abruzzesi per giunta strategiche perché si passa da lì per prestare soccorso e garantire aiuti in caso di emergenza.

Read more

Viadotti Peligni da demolire. La Regione dice e fa le bretelle di Toto sull’autostrada: Variante del Silenzio

Non più 180 km, non più 180 minuti, con le varianti autostradali del progetto Toto, da Pescara a Roma sarebbero 120 km percorribili in 120 minuti, ma sufaglie attive (una sul nuovo tratto Cerchio-Vittorito, in valle Peligna e quella della media valle Aterno). Gli investimenti oscillerebbero dai 6,3 miliardi di euro ai 400 milioni di euro. Luciano D’Alfonso sa, il presidente della Regione Abruzzo lavora per questo e da molto tempo. L’assessore alle aree interne Andrea Gerosolimo sa, ieri ha chiesto rettifica ai quotidiani  precisando che sul progetto di accorciamento dei tratti autostradali della A24 e della A25, non è stata assolutamente adottata alcuna deliberazione della Giunta Regionale. Il gioco di parole si presta purtroppo all’equivoco, chiariamo che l’esecutivo di cui fa parte Gerosolimo è lo stesso che ha costituito, il 5 maggio 2015, un gruppo interdipartimentale nato proprio per esprimere parere di massima al progetto delle varianti, dato in modo favorevole da una decina di giorni. Sulla scorta di questo anche il Dipartimento regionale delle infrastrutture si è pronunciato, appena 3 giorni fa, a favore del progetto che tra le righe prevede la demolizione dei viadotti peligni, tra Cocullo e Pratola Peligna, non più dunque la loro banalizzazione.

Aggiornament0  12

Read more

M5S: ‘Interessamento precoce di Regione a varianti Strada dei parchi. Urgono chiarimenti’

Autostrada dei Parchi viadotto sul limitare della riserva Sorgenti del Pescara
Autostrada Parchi viadotto sulla riserva Sorgenti del Pescara

“L’interessamento precoce della Regione Abruzzo al progetto di modifica delle autostrade A24 e A25 è certificato dalla delibera della giunta regionale n. 325, del 5 maggio 2015 (scarica la delibera qui), con la quale viene addirittura istituito un gruppo di lavoro per la valutazione tecnica del progetto” lo rivela il deputato Gianluca Vacca che chiede chiarimenti sulla vicenda. Resta fortunatamente alta l’attenzione sulla singolare vicenda della bretella autostradale che taglia in due l’abruzzo, iniziativa difesa e garantita dal governatore d’Abruzzo, Luciano D’Alfonso, lo scorso 30 gennaio, progetto che il ministero dei trasporti, rispondendo alle richieste di chiarimenti del Forum H2O, considera  non concordato, al di fuori di adeguamento sismico imposti dalla Legge 228/2012 e concordati.

Read more