Tag: 2014

Comitato De Nino-Morandi chiede sulla vulnerabilità dell’edificio che a Pratola ospita ragionieri e geometri

Qual è la vulnerabilità sismica per l’edificio scolastico di Pratola Peligna (Aq) dove sono ospitati  anche gli studenti dell’Istituto tecnico commerciale e per geometri un tempo individuato a Sulmona (Aq)? A porre la domanda all’amministrazione comunale pratolana per l’istituto che da 5 anni ospita tantissimi studenti peligni è il Comitato De Nino-Morandi alla luce dei controlli strutturali che, dopo il terremoto 2009, vennero disposti sugli edifici scolastici dalla Provincia dell’Aquila per tutte le scuole appena oltre il cratere. Continua a leggere “Comitato De Nino-Morandi chiede sulla vulnerabilità dell’edificio che a Pratola ospita ragionieri e geometri”

Megalò 2. Esposto e intervento ad adiuvandum contro la strane interpretazioni degli atti

É già stato presentato un esposto alla procura di Pescara. Si annuncia però un intervento, ad adiuvandum al Tar, affianco della Regione Abruzzo che ha fatto ricorso al Tribunale amministrativo regionale contro il panegirico della conferenza di servizi alla Valutazione del Comitato Via sulla colata di cemento, nell’ex bacino naturale di raccolta delle acque piovane, a Chieti Scalo per  costruire Megalò 2. Continua a leggere “Megalò 2. Esposto e intervento ad adiuvandum contro la strane interpretazioni degli atti”

Encomio ai carabinieri che salvarono un donna a Sulmona

L’Aquila.Le salvarono la vita, in un livido pomeriggio di febbraio, quel gesto è stato premiato nel corso delle celebrazioni dell’Arma dei Carabinieri, lo scorso 5 giugno nel capoluogo di regione. Una donna di Sulmona (Aq) nello sconforto e nella totale disperazione aveva deciso di farla finita. La signora, sposata e con figli, era preda della depressione e, come spesso accade in questi casi, davvero non ragionava più. Era completamente fuori di sé quel giorno, aveva deciso di morire, lei era in bilico su un viadotto del fiume Vella e stava per buttarsi, a salvarla in quel freddo lunedì (3 febbraio 2014) sono stati un passante e 2 militari dell’Arma.  

Aggiornamento

Continua a leggere “Encomio ai carabinieri che salvarono un donna a Sulmona”

Ortona: terreni agricoli a rischio cemento

Ortona (Ch). Sono a rischio i terreni agricoli nella provincia di Chieti e  quelli di un comune in particolare, Ortona, dove il pericolo si chiama cementificazione selvaggia e in aula consiliare sta per approdare una singolare discussione volta alla modifica di un particolare regolamento che fa riferimento alla monetizzazione delle aree, di per sé il termine suona male. 
Continua a leggere “Ortona: terreni agricoli a rischio cemento”

Occupato il Municipio, Ranalli e La Civita uniti per il Punto nascita Sulmona

Punto nascite occupazione municipio Fi Report-age.com 27.3.2015Sulmona (Aq). Da conferenza pubblica a conferenza stampa così si è trasformato l’incontro per annunciare le iniziative di Forza Italia, all’opposizione in consiglio comunale a Sulmona, per rispondere al diniego del presidente del consiglio comunale, Franco Casciani, a concedere la sala consiliare necessaria all’incontro pubblico organizzato per annunciare alla comunità le iniziative di protesta per la chiusura dei Punti nascita. “Occupiamo il Municipio” annuncia Luigi La Civita mettendo in campo una delle iniziative contro il decreto n. 10 dell’11 febbraio 2015, firmato dal commissario ad acta Luciano D’Alfonso, che mette una pietra tombale sul Punto nascita di Sulmona, da chiudere entro 2 anni, sempre che i manager della Asl rispettino i tempi, chiamati dal governatore a definire il Piano di adeguamento delle strutture che resteranno aperte e che dovranno accogliere gli utenti di quelle chiuse. Mentre i dirigenti predispongono il cronoprogramma delle attività propedeutiche alla chiusura dei presidi, Sulmona si mobilita così fanno le comunità degli altri comuni colpite dal provvedimento: Ortona (Ch), Penne (Pe)e Atri, in provincia di Teramo. Continua a leggere “Occupato il Municipio, Ranalli e La Civita uniti per il Punto nascita Sulmona”

Wwf: “Megalò 2 e 3, colate di cemento accanto al fiume”

Chieti. Contro i devastanti progetti che si vorrebbero realizzare sulle sponde del fiume Pescara e per limitare i danni di quelli messi in cantiere o purtroppo già edificati, passa di nuovo all’attacco il Wwf. Con l’operazione Terre d’oro, condotta dal Corpo forestale dello Stato, stamane sono scattate le manette per 4 persone, ora agli arresti domiciliari ed ad un imprenditore è stata notificato il divieto temporaneo di esercitare imprese. Il blitz di oggi è il frutto di 2 inchieste. Una attiene allo smaltimento illecito di rifiuti speciali, terre e rocce da scavo.  In tutto gli avvisi di garanzia sono 18, sono 7 le società coinvolte. A questa prima inchiesta si lega la seconda che riguarda una presunta corruzione nella realizzazione del centro commerciale Megalò 3 e tra gli indagati c’è anche il sindaco di Chieti Umberto Di Primio. Continua a leggere “Wwf: “Megalò 2 e 3, colate di cemento accanto al fiume””

Addije 2014: il video della neve a Sulmona

Il Vaschione Foto Maria Trozzi report-age.com 2014
Il Vaschione 30.12.2014 Foto Maria Trozzi

Il video è un piccolo contributo per rilanciare turismo e luoghi dell’entroterra abruzzese ed è soprattutto un implicito ringraziamento a quanti si sono dati da fare per rendere la situazione meno disastrosa di quella che poteva essere con 70 cm di neve caduta in due giorni. Le particolari immagini che immortalano Sulmona (Aq) sotto la coltre bianca il 30 e 31 dicembre sono di Maria Trozzi, giornalista abruzzese, e possono essere richieste all’indirizzo mariatrozzi77@gmail.com Continua a leggere “Addije 2014: il video della neve a Sulmona”

Pacentro, è ora del Presepe vivente per le vie del Borgo

Pacentro (Aq). A Pacentro come a Betlemme, è tutto pronto per la suggestiva rappresentazione del Presepe vivente itinerante che per le vie del centro storico, dalle ore 17, riscalderà i cuori  dei turisti e riempirà di gioia quanti amano questo incantevole Borgo, trai i più belli d’Italia.
Continua a leggere “Pacentro, è ora del Presepe vivente per le vie del Borgo”

Una legge nazionale contro i botti di Capodanno

Ogni anno a causa dei fuochi d’artificio col botto muoiono circa 5 mila animali. Petardi, botti, fuochi d’artificio e deflagrazioni di ogni genere terrorizzano gli animali domestici. Vorremmo che l’unico botto di Capodanno fosse quello dello spumante.

Continua a leggere “Una legge nazionale contro i botti di Capodanno”

Scende in campo il M5S contro l’Imu retroattiva sugli agricoltori

L’Aquila. Al peggio non c’è mai fine, a quanto pare. E se gli agricoltori sono in ginocchio, soprattutto in Abruzzo, non importa se si continua a mungere imponendo, con una norma retroattiva, di pagare l’Imu (Imposta municipale unica) per il 2014 ed entro il 16 dicembre. Scende così in campo il M5S con nuove iniziative a sostegno di una delle categorie più tartassate d’Italia, motore portante dell’economia. Si mette in moto la macchina del Movimento. Continua a leggere “Scende in campo il M5S contro l’Imu retroattiva sugli agricoltori”

Halloween. The day after: segnacci sull’Aquedotto e fontana del Vecchio

Sulmona (Aq). Non sono semplici muri, ma sono i simboli della nostra civiltà e della città che ha dato i natali al poeta latino Ovidio Nasone e a giuristi come Giuseppe Capograssi, tanto per citarne alcuni, rappresentano la vita e il passato.  Continua a leggere “Halloween. The day after: segnacci sull’Aquedotto e fontana del Vecchio”