Victory Art Maurizia Nardella

A simply memory recensione di Mauro Nardella: “Pensiamo che per costruire dei ricordi ricchi ed indelebili si debba, necessariamente, prendere parte a grandi eventi. Non ci accorgiamo, tuttavia, quanto siano molto più importanti i semplici momenti. Questo è un istante che ho catturato nella mia mente tempo fa. È come se potessi rivivere tutto: l’aria calda, ma non troppo; i bambini che giocavano sulla riva, la bambina che ha perso la sua ciabatta, trasportata lontano dalla corrente; quelle due persone che, dopo una lunga camminata, morivano dalla voglia di immergere i propri piedi nell’acqua fredda. Era davvero gelida, l’acqua. Ricordo i miei passi sulla sabbia, l’idea di togliermi le scarpe e buttarmi anche io, balenatami in testa per un istante, ma naufragata subito. Ho deciso di restare a terra, con la mia macchinetta fotografica. Di foto, però, non ne ho fatte molte. Ho preferito immortalare quel momento nella mia mente, ed è per questo che ora ricordo tutto così nitidamente; ed è per questo che sento ancora l’acqua gelida e limpida sfiorare la mia mano. È per questo che ricordo come l’aria fosse avvolta da quella calma strana, chiara, leggera. Un semplice attimo, impresso in un semplice ricordo, immortalato in un semplice dipinto – conclude Nardella – Ogni istante è magico”.

Per Saperne di Più

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Clicca qui per saperne un po’ di più