Categoria: inchiesta

Poste italiane: pensioni pronte il 26 marzo. Turnazione per chi deve ritirarle allo sportello

Continua a leggere “Poste italiane: pensioni pronte il 26 marzo. Turnazione per chi deve ritirarle allo sportello”

Chiusi i battenti delle fabbriche non essenziali in Val Fino, Rifondazione: ora la Val di Sangro

“Le attività lavorative non essenziali vanno chiuse – insistono Maurizio Acerbo e Marco Fars, segretario nazionale e regionale del partito della Rifondazione comunista e Sinistra europea – Non ha senso prendersela con chi va a correre e poi costringere le persone ad andare a lavorare laddove non sono garantite misure di prevenzione del contagio adeguate, come non ha senso mettere a rischio lavoratori e comunità per mantenere aperte produzioni non essenziali”. Continua a leggere “Chiusi i battenti delle fabbriche non essenziali in Val Fino, Rifondazione: ora la Val di Sangro”

Produttori di piante e fiori gravemente colpiti dall’emergenza Covid-19

Il 60% della produzione nazionale di fiori e piante in grave difficoltà per l’emergenza Coronavirus e la Confederazione italiana agricoltori chiede misure a sostegno, urgenti, per tutelare i produttori che hanno già subito danni per 1 miliardo di euro.

Continua a leggere “Produttori di piante e fiori gravemente colpiti dall’emergenza Covid-19”

Ospedale dell’Aquila e di Avezzano in prima linea contro il Covid-19

Dovrebbero arrivare domani i dispositivi di protezione individuale per l’ospedale di Avezzano (Aq) dove il  personale medico e infermieristico  si trova a dover curare direttamente i pazienti affetti da Covid19, ricoverati presso il reparto di Malattie infettive. Ad annunciarlo è il consigliere regionale Giorgio Fedele (M5s). Continua a leggere “Ospedale dell’Aquila e di Avezzano in prima linea contro il Covid-19”

A Sulmona i No Covid per liberare le rianimazioni degli ospedali che curano dal Covid-19

“Il reparto di terapia intensiva dell’ospedale peligno con 8 posti letto è a disposizione per supportare il nosocomio dell’Aquila e gli altri presidi della provincia, accogliendo pazienti di altre strutture sanitarie che necessitano di cure complesse e rianimazione, diverse dal Covid-19, liberando così posti letto nel presidio aquilano impegnato dai casi di Coronavirus, in una logica di complementarietà” è quanto propone Annamaria Casini, sindaco di Sulmona, ai vertici Asl. Continua a leggere “A Sulmona i No Covid per liberare le rianimazioni degli ospedali che curano dal Covid-19”

Da Pandora Tv: “Sono arrivati i Bombardieri d’attacco nucleare in Europa”

Sono atterrati a Lajes Fieldm nelle Azzorre il 9 marzo. A dare il benvenuto ai bombardieri stealth (furtivo) B-2 Spirit sono stati i militari portoghesi. Si tratta di bombardieri nucleari americani, di tecnologia avanzata e che avanzeranno nell’area di responsabilità del Comando europeo degli Usa, ossia in siti militari di tutta Europa e dunque anche a ridosso della Russia. L’annuncio è del Commando europeo degli Stati uniti, capeggiato dal generale Tod Wolters, a capo delle forze Nato (trovate un altro articolo sull’argomento anche qui) Mettiamo dall’altro lato e domandiamoci quale potrebbe essere la reazione ad Oriente difronte ai Bombardieri d’attacco nucleare degli Stati uniti?

Continua a leggere “Da Pandora Tv: “Sono arrivati i Bombardieri d’attacco nucleare in Europa””

Niente certificati virus free, pubblicate le linee guida per le frontiere. Mangia Italiano anche tu

Dalla richiesta assurda di certificati virus free al fermo dei prodotti, la pandemia da Coronavirus ha fortemente  penalizzato in questi giorni i prodotti made in Italy eppure non è imposta alcuna certificazione aggiuntiva per le merci esportate nel mercato unico dell’Ue e provenienti dall’Italia. Continua a leggere “Niente certificati virus free, pubblicate le linee guida per le frontiere. Mangia Italiano anche tu”

Covid19. Evitare contagio. Acerbo e Ferrero: “Sciopero generale in tutti i settori” non indispensabili

Sciopero generale in tutti i settori non indispensabili, per evitare contagi, è l’indirizzo dato da Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione comunista e Paolo Ferrero, vicepresidente di Sinistra europea: “É molto grave che il governo, subendo le pressioni del padronato, non abbia deciso di sospendere le attività lavorative in tutti i settori non indispensabili. La salute si ferma davanti ai cancelli di fabbriche”. Continua a leggere “Covid19. Evitare contagio. Acerbo e Ferrero: “Sciopero generale in tutti i settori” non indispensabili”

Covid19. Decreto 11 marzo: elenco attività che restano aperte

Cessano di produrre effetti i decreti dell’8 e 9 marzo del presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, emessi per far fronte all’emergenza Corona virus da ieri è classificata, dall’Organizzazione mondiale della sanità, a livello di pandemia, non più piccoli focolai in alcuni Paesi, ma contagio ovunque che richiede azioni più stringenti. Continua a leggere “Covid19. Decreto 11 marzo: elenco attività che restano aperte”

Italia viva: un albero per ogni iscritto. “Cominci dal sito preparato da Renzi” suggeriscono gli ambientalisti

Lieti dell’annuncio di Italia Viva, di piantare un albero per ogni iscritto cominciando da Sulmona (Aq), i Comitati cittadini per l’ambiente propongono di piantare i primi alberi proprio nell’area di Case Pente dove  sorgerà la centrale di spinta del gas naturale,metano, e presto sarà costruito parte del tracciato del Rete adriatica,  metanodotto che arriverà al Nord per vendere e rifornire di metano l’Europa. Continua a leggere “Italia viva: un albero per ogni iscritto. “Cominci dal sito preparato da Renzi” suggeriscono gli ambientalisti”