Fuori casa senza un motivo? Spacciatore marocchino arrestato dalle Fiamme gialle

La Guardia di finanza di Avezzano (Aq) ha denunciato un noto pregiudicato per reati in materia di sostanze stupefacenti che, senza giustificati motivi, si trovava sprovvisto di patente, alla guida di una Bmw.

All’intimazione dei militari delle Fiamme gialle l’uomo, originario del Marocco, ha cercato di disfarsi della cocaina posseduta. Una volta fermato, l’uomo non è stato in grado di giustificare le ragioni per le quali si trovasse fuori dalla propria abitazione. D’intesa con la procura della Repubblica di Avezzano, si è proceduto anche al sequestro della vettura, della cocaina sparsa all’interno dell’abitacolo, di un telefonino e di 800 euro in contanti, nascoste nelle pulsantiere delle portiere. Previo nulla osta sono state attivate le procedure di espulsione dall’Italia. Il marocchino è già sottoposto ad un ordine del questore di lasciare lo Stato. Anche nel particolare momento che sta attraversando il nostro Paese, continua incessante l’attività della Guardia di Finanza a contrasto della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti e per contenere il contagio da Coronavirus.