Produttori di piante e fiori gravemente colpiti dall’emergenza Covid-19

Il 60% della produzione nazionale di fiori e piante in grave difficoltà per l’emergenza Coronavirus e la Confederazione italiana agricoltori chiede misure a sostegno, urgenti, per tutelare i produttori che hanno già subito danni per 1 miliardo di euro.

È quanto chiedono Cia-Agricoltori Italiani e l’Associazione florovivaisti Italiani, dopo il varo del decreto ministeriale di aiuti all’economia.

La chiusura dei negozi e dei mercati, la sospensione di tutte le cerimonie civili e religiose e un atteggiamento ostile degli importatori esteri stanno mettendo in ginocchio il settore ” spiegono i rappresentanti di categoria. Si tratta di 24 mila aziende con fatturato annuo di 2,5 miliardi di euro, pari al 5% dell’intera produzione agricola nazionale.