Incidente sotto Ponte San Panfilo, asfalto poco aderente

Poca aderenza con l’asfalto per una Fiat Panda nera che finisce fuori strada sotto il ponte di San Panfilo. Sull’arteria che collega via Japasseri a viale della Repubblica, non ci sono code nè rallentamenti al momento.

Nessuna grave conseguenza per il conducente che sembra aver perso il controllo dell’auto mentre percorreva il tratto in discesa. Aquaplaning, slittamento inevitabile   sulla careggiata e con un asfalto del genere immaginarsi che non sia l’unico incidente sul punto, è normale. I sinistri si ripetono a cadenza settimanale, oramai e soprattutto durante la stagione delle piogge e d’inverno. Sul posto sono intervenuti polizia stradale, vigili del fuoco e vigili urbani. Il tratto è stato momentaneamente chiuso per le operazioni di recupero del mezzo finito su un fondo appena dopo aver superato l’arco del ponte verso via Japasseri. Si raccomanda di moderare la velocità percorrendo l’arteria stradale anche perché pioggia e umidità redono ancora meno inaderente le ruote all’asfalto, soprattutto se certi pneumatici sono inappropriati per la stagione o consumati. Um’area umida come quello dell’area fluviale, al margine del fiume Vella, riserva sempre cattive sorpresi se non si è prudenti.

mariatrozzi77@gmail.com