Addio a Gianfranco Bellini: Animalista e Grande Amico di Code Felici della Tunno

Questa mattina alle ore 8.30 sull’asse attrezzato, prima dell’uscita per piazza Unione a Pescara, a causa di un incidente con la moto è morto sul colpo un motociclistaamato e apprezzato dal mondo degli animalisti, Gianfranco Bellini, 54 anni agente della Guardia di finanza.

Ad accertare cause e dinamica dell’incidente è la polizia stradale, l’uomo avrebbe eprso ilcontrollo della moto forse per evitare un altro incidente sulla carreggiata. Gianfranco Bellini era uno stimato attivista, dalva parte degli animali che, giorni fa, aveva difeso a spada tratta la posizione della presidente dell’associazione Code felici messa alla porta dall’amministrazione comunale che per la gestione del canile municipale ha preferito il bando. Così, la struttura, una delle poche realtà funzionanti nel comprensorio Peligno non è più gestita dalla signora. Da settima si ripropone il fenomeno del randagismo che sembrava debellato.