Lente d’ingrandimento della giunta regionale sul cavalcavia 5 a Dragonara

Lente d’ingrandimento della giunta regionale sul cavalcavia 5 a Dragonara dopo l’interpellanza presentata dal consigliere regionale Barbara Stella (M5S) e discussa ieri in consiglio regionale per mettere in luce i problemi non ancora risolti dell’infrastruttura.

“I nodi da sciolgiere sono molti e hanno urgenza assoluta. I problemi strutturali del cavalcavia sono di una gravità estrema, parliamo di una struttura che passa sopra all’asse attrezzato, una via di comunicazione sulla quale transitano migliaia di utenti ogni giorno, il cui crollo potrebbe provocare conseguenze gravissime – afferma la consigliera regionale Stella – L’assessore Febbo ha rappresentato l’intenzione da parte sua e della giunta di trovare i fondi per l’abbattimento dello stesso e la ricostruzione di un passaggio pedonale, a servizio dell’unica abitazione che fino ad oggi ne fruiva. Sulla base della progettazione effettuata dall’Arap, così come indicatomi dallo stesso assessore, occorrerebbero circa 98 mila euro per l’abbattimento e 490 mila euro per la realizzazione di una passerella pedonale. Inoltre non è stato molto chiaro il riferimento alla necessità di trovare la disponibilità di altri 351 mila euro che, a suo dire, servirebbero per la realizzazione dell’opera completa. Quali siano effettivamente queste opere non è stato specificato, pertanto chiederò ulteriore documentazione per  maggiori dettagli sull’intervento da realizzare . Ad ogni modo mi auguro che alle parole dette, la Giunta dia seguito con fatti concreti e soprattutto in tempi brevi perché non è più possibile trascinare ancora a lungo la questione, continuando ad operare con misure tampone” conclude la consigliera regionale Stella commentando la risposta dell’assessore Mauro Febbo sul cavalcavia.