Festa dell’Albero, anche nelle Riserve gli studenti metteranno a dimora gli alberi

Domani dalle ore 9.30 alle  16.30, i centri visite delle Riserve naturali orientate statali del monte Velino, a Magliano de’ Marsi e di Feudo Intramonti, a Civitella Alfedena, accoglieranno il pubblico per scoprire insieme i valori ecologici delle nostre montagne, nell’ambito della Festa dell’Albero, iniziativa che si svolge contemporaneamente in moltissime delle 130 Riserve naturali gestite dai Carabinieri per la Biodiversità in tutta Italia.

L’iniziativa è anche l’occasione per  onorare i nostri importanti compagni di vita, saranno messi a dimora dagli studenti delle scolaresche alcuni alberelli di specie autoctone, roverelle al Velino ed agrifogli ad Intramonti. Gli esperti ecologi ed interpreti ambientali dei Carabinieri per la biodiversità, attraverso attività ed esperienze di educazione ambientale, faranno conoscere ai partecipanti la biodiversità attraverso esperienze sensoriali che coinvolgeranno, con appositi laboratori didattici, tutti e 5 i sensi. Sarà possibile esplorare gli ambienti e conoscere la flora e la vegetazione caratteristiche delle 2 riserve percorrendo brevi sentieri naturalistici, ammirando anche il particolare cromatismo autunnale degli ecosistemi forestali. Sarannoaperti entrambi i centri visite delle riserve ed a Magliano de’ Marsi anche il Museo dell’Uomo e della natura con tutti i suoi ricchi allestimenti naturalistici. La manifestazione mira ad avvicinare i cittadini agli ecosistemi naturali, per migliorarne la conoscenza ed aumentarne la sensibilità verso la Natura, maturando così uno spontaneo rispetto ed una profonda coscienza dell’importanza della conservazione degli equilibri ecologici che reggono tutta la vita del nostro pianeta.