Rifiuti ai margini della stazione denunciato un imprenditore romeno

Con l’accusa di abbandono di rifiuti è stato denunciato il titolare di una ditta di raccolta di materiali da recupero, di origine rumena.

L’uomo è stato denunciato dopo il ritrovamento di rifiuti tessili fatto dal nstro blog a poca distanza dalla stazione ferroviaria di Sulmona, nella frazione di Santa Rufina e un altro segnalato alle forze dell’ordine sulla statale 17 nei pressi di Corfinio, sempre nell’aquilano.

A quanto pare la ditta intestata al romeno raccoglie materiali recuperabili come ferro e altro, il primo piazzato fuori Sulmona il materiale tessile gettato nelle campagne peligne.

mariatrozzi77@gmail.com

Archivio

Discarica tra le campagne peligne cisterne nere piene di rifiuti industriali

Una risposta a "Rifiuti ai margini della stazione denunciato un imprenditore romeno"

I commenti sono chiusi.