Pochi Fantastici Secondi con Madre Natura

Anche loro a passeggio, spizzicano un po’ d’erba e sembra quasi che ci vengano incontro in questo sorprendente borgo aggrappato ai costoni di roccia delle gole del Sagittario. Sono dei giovani daini a Villalago (Aq) di passaggio come noi. Per un istante le nostre vite s’incontrano, siamo vicini, i nostri cuori accelerano il battito e gli occhi scrutano, sembra quasi che parlino e il linguaggio arcaico è silenzioso e struggente.

mariatrozzi77@gmail.com