Futura Italia fa tappa a Sulmona con 3 giorni di formazione e oltre 3 mila studenti

Fa tappa a Sulmona (Aq) il percorso di formazione e innovazione di Futura Italia. Nella città dei confetti, patria di Ovidio, poeta delle Metamorfosi, il tema della trasformazione e del cambiamento accompagna tutta l’iniziativa dedicata all’innovazione e alla didattica digitale del Pnsd e delle tantissime scuole che lo adottano.

Il centro storico diventa dunque il teatro da dove si dipananoi differenti percorsi innovativi del che vede protagonisti gli studenti della Regione Abruzzo. Nel suggestivo complesso monumentale dell’Annunziata, si animano gli spazi dedicati alla #DigitalArt. Gli studenti del territorio si sfidano nel civic hack mentre le ragazze impegnate nella womest arena si confrontano nel chiostro di Santa Chiara, sede della pinacoteca e del museo diocesano. Piazza Garibaldi, plateatico della Giostra cavalleresca, accende la curiosità di tutti i visitatori con il sigital circus e con lo students matter nelle strutture geodetiche. L’aula consiliare di palazzo San Francesco ospita studenti e docenti impegnati nelle discussioni (debate). La rotonda di San Francesco della Scarpa fa da cornice alla future zone, area espositiva riservata all’innovazione e alle buone pratiche della scuola digitale. Lo storico palazzo sede periferica della Provincia dell’Aquila, in via Mazara, è riservato ai docenti impegnati nei workshop della teachers matter; negli steam lab nella sala Azzurra di Casa Sardi e della sala Rossa del centro diocesano s’incontrano gli studenti più giovani. Palazzo Sardi, infine, ospiterà gli interventi di esperti nei future talk. Tutte le istituzioni scolastiche sono invitate a partecipare con una propria delegazione di studenti alla 3 giorni di incontri e formazione di #FuturaSulmona (info qui).

#Futurasulmona si terrà da lunedi 14 ottobre a mercoledi è organizzato dall’istituto d’istruzione superiore Ovidio e il mercato, in via eccezionale, solo mercoledi sarà trasferito nell’area del tribunale. Le postazioni degli ambulanti resteranno le stesse di quando il mercato si trasferisce a piazza Capograssi per consentire lo svolgimento del torneo cavlleresco di fine luglio. I banchi saranno dislocati su viale Togliatti, via Papa Giovanni XXIII e piazza Capograssi, resterà sgombero ponte Capograssi (ordinanza  45 del 17/8/2018 che impone divieto della sosta e fermata sul viadotto).  “Si tratta di un evento importante, tra gli 11 a carattere regionale programmati in Italia che prevede l’arrivo a Sulmona di oltre 3 mila studenti partecipanti, accompagnati dalle famiglie e dai docenti che visiteranno la nostra città, dato che sono coinvolti molti luoghi del centro storico, dove si terranno diverse iniziative. E’ dunque questa un’occasione di promozione turistica e vetrina per tutto il nostro territorio. Ringrazio la dirigente scolastica del Polo Umanistico Caterina Fantauzzi e tutti coloro che si sono impegnati nell’organizzazione di un evento complesso che darà lustro alla nostra Sulmona”.  Lo afferma l’assessore Manuela Cozzi.

Archivio

Futura Italia. Per la tappa abruzzese il Miur sceglie il Liceo Ovidio e Sulmona

Una risposta a "Futura Italia fa tappa a Sulmona con 3 giorni di formazione e oltre 3 mila studenti"

I commenti sono chiusi.