Paladini italiani dell’Ambiente. Una marsicana al Youth Climate Summit di New York

Al primo vertice Onu sul clima tra i 100 giovani del mondo che vi hanno partecipato per affrontare insieme e in modo efficace la crisi climatica, per l’Italia sono solo 2 i giovani invitati che nei giorni scorsi hanno già incontrato il ministro dell’ambiente, Sergio Costa, e oggi si trovano a New York. Una è Federica Gasbarro, 24 anni di origine marsicana, studentessa di Scienze Naturali a Roma e poi Federico Brocchieri, 27 anni romano, laureato in ingegneria ambientale ed economia.

Aggiornamento 1 e 2

Portavoce di Fridays for fortune a Roma, Gasbarro è stata oggi al Youth Climate Summit, l’incontro dei giovani organizzato dal segretario delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, con sé ha portato un piano per depurare l’aria dall’anidride carbonica attraverso delle micro alghe, utilizzate nel settore farmaceutico, che producono nutrienti assorbendo CO2 quasi 150 volte più degli alberi e restituendo così ossigeno. Gasbarro ha conosciuto l’attivista svedese 16enne Greta Thumberg a Roma nella manifestazione di aprile.

Tra i 12 attivisti sul clima da seguire in tutto il Pianeta The guardian segnala proprio il 27enne Brocchieri ricercatore  in materia di clima per l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra). I leader mondiali delle oltre 60 nazioni che partecipano al summit s’incontreranno lunedì.

#YouthClimateSummit