Corriera strapiena per il primo giorno di scuola degli studenti di Isola del Gran Sasso

Problemi per gli studenti di Isola del Gran Sasso (Te) che dovevano recarsi in la corriera per il primo giorno di scuola a teramo e che non hanno potuto fruire del servizio della società unica abruzzese di Trasporto (Tua) a causa di un mezzo poco capiente. “Ho ricevuto diverse segnalazioni da genitori che lamentano il disservizio – interviene il consigliere regionale Marco Cipolletti (M5s) – Auspico che la società Tua, responsabile del trasporto, possa risolvere il disguido al più presto e rendere adeguato un servizio fondamentale per una località già svantaggiata. È necessario che il trasporto sia garantito a tutti gli studenti che hanno il diritto di viaggiare in sicurezza e di raggiungere regolarmente la scuola, non è possibile chiedere ai genitori di pagare un costoso abbonamento e poi non garantire un buon servizio