Esploratori con gusto alla Mangialonga dei Boschi

Domani si terrà la II edizione della Mangialonga dei borghi, escursione alla scoperta della natura e dei sapori del Parco nazionale del Gran Sasso e monti della Laga.

L’evento rienta nel programma Esploratori con gusto finanziato dal parco nazionale del Gran Sasso e monti della Laga. Punto di partenza sarà il centro di educazione ambientale Wwf monti della Laga al bivio per Casagreca a Cortino (Te). L’escursione toccherà varie frazioni del comune di Cortino e consentirà di attraversare l’abetina di Cortino e giungere in vetta a monte Bilanciere. Da qui si riscenderà fino all’lbergo di Fonte Palumbo. Durante il percorso le guide del Wwf illustreranno le peculiarità dei monti della Laga. Caratteristica della Mangialonga è unire l’escursionismo in natura con l’enogastronomia. Durante la passeggiata sarà possibile assaggiare i prodotti tipici locali e vedere la realizzazione artigianale del formaggio  ad opera di un pastore. L’evento sarà plastic free e quindi il Wwf fornirà posate e stoviglie in materiale compostabile.