Cinghiali: si va avanti con gli abbattimenti a Pettorano e il problema peggiora

La polizia provinciale continuerà nell’opera di abbattimento dei cinghiali così è stato deciso stamane nell’incobtro convocato dal sindaco di Pettorano sul Gizio (Aq), Pasquale Franciosa con polizia provinciale, carabinieri forestali, Prefettura, Regione e Riserva naturale del Genzana.

Aggiornamento

In barba a quanto confermato da importati studi pubblicati anche dal Wwf, che sottolineano come l’abbattimento selettivo di questi ungulati sia controproducente e peggiori di gran lunga la situazione aumentando la riproduzione della specie, si procederà ancora all’abbattimento.

É stato dato mandato al sindaco di provvedere allo smaltimento delle carcasse dei cinghiali in esubero, individuando un’area idonea per il loro seppellimento. I residenti che ne faranno richiesta potranno avere i cinghiali abbattuti per uso alimentare.