S’indaga sul velivolo precipitato giorni fa con ‘pilota illeso’ che non avrebbe lanciato l’allarme

I soccorsi sono partiti solo oggi, dopo l’avvistamento e la segnalazione della carcassa da parte di un pilota del posto in volo sullo spazio aereo, sovrastante l’aeroporto di Preturo, trafficato ogni giorno.

L’allarme é stato lanciato alle ore 9, i resti dell’elicottero si trovano sulla montagna tra pozza e Santi di Preturo di L’Aquila, a quota 1300 metri. Caso strano, a quanto pare l’aereo é precipitato 2 giorni fa, ma nessuno se n’è accorto, eppure in volo sull’area ci sono diversi mezzi, tutti i giorni, solo oggi però è stato lanciato l’allarme.

Il pilota è stato rintracciato, è quasi illeso e non sembra abbia lanciato alcun allarme prima, durante e dopo l’atterraggio di fortuna. Sembra volasse in compagnia di un altro aeromobile. Il reparto investigativo della questura aquilana ha aperto un fascicolo per tentare di fare luce sulle stranezze di questa particolare vicenda.

mariatrozzi77@gmail.com

Questo slideshow richiede JavaScript.