Cronoscalare le svolte di Popoli con un’auto d’epoca

Rombo di tuono a Popoli (Pe) per la terza giornata della 57esima cronoscalata che si apre, questa mattina, con le auto d’epoca. A fare da apripista la mitica Mercedes (Pioneer2) dell’imprenditore Pasquale Di Toro (in copertina).

Oltre una cinquantina di favolose auto d’epoca sono in mostra e in movimento, tutte controllate da una commissione di esperti, idonee dunque ad attraversare non solo le svolte, ma l’Europa intera. Sono piccoli gioielli provenienti anche da fuori regione.

Cronoscalare le svolte con un’auto d’epoca è un’emozione indescrivibile, la parata delle auto private storiche è organizzata dall’associazione Rombi del passato autostoriche che tra velocità moderna ed eleganza d’epoca anima i 7,5 km del tracciato che da Popoli porta vicino al bivio per San Benedetto in Perillis (Aq). A questa particolare iniziativa è abbinato il trofeo Corradino D’Ascanio per il miglior tempo realizzato nella categoria auto storiche.

mariatrozzi77@gmail.com

Di Toro ci fa conoscere qualcosa in più delle mitiche vetture