Al via la IV edizione di Malmozzetto, la spada e la rosa

Prezza (Aq) si prepara alla IV edizione di Malmozzetto, la spada e la rosa. Si parte con il corteo storico di martedì alle ore 18.30 da piazza del municipio per piazza Umberto I.

Alle ore 19 la rappresentazione storica della cattura di Malmozzetto porterà indietro le lancette del tempo al Medioevo, a i tempi in cui le truppe di Malmozzetto cercheranno di conquistare, invano, la città e la rocca. L’amore per una donna determinerà la rovina del comandante normanno e la salvezza della comunità prezzana. La regia dello spettacolo, come ogni anno, sarà di Pietro Becattini.

Prima e dopo la rappresentazione si esibiranno nella piazza e in altri angoli del paese le compagnie d’arme di Sancto Eramo di Torvaianica, di trampolieri Due piume ed i musici del Collegium Arniense. Verso sera non mancherà l’apertura delle botteghe del centro storico con la degustazione dei prodotti tipici. La rappresentazione storica della cattura di Malmozzetto prevede anche altre iniziative sul territorio, nelle scuole che sono e saranno impegnate anche nella ricerca e nella documentazione di questo importante periodo storico. L’iniziativa, come ogni anno, è organizzata dal Comune di Prezza con la collaborazione delle pro loco di Prezza e Campo di Fano e fondazione carispaq.