Autostrade A24-A25, Toninelli: bloccato l’aumento del biglietto a settembre

L’annuncio che non ci sarà alcun aumento del biglietto sul tratto autostradale e sino al 30 novembre, in un tweet, è stato fatto dal ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli. Nei giorni scorsi era stato proprio il ministro a garantire sul congelamento delle tariffe che Strada dei parchi applica, come concessionaria, sui tronconi autostradali che collegano l’Abruzzo a Roma e a Lazio. Ieri però la concessionaria Strada dei parchi aveva chiarito che ancora non c’era un accordo per bloccare le tariffe, sulla A 2 e A25, entro il 31 agosto. Così ha tenuto a precisare il vice presidente  della società  Strada dei Parchi,  Mauro Fabris, a margine dell’incontro con Anas, per il via libera del Piano economico finanziario sulla messa in sicurezza della infrastruttura viaria, che attende ora il parere dell’Europa. E Toninelli che ha riconfermato la concessione dei tronconi stradali alla società della Toto holding, si è messo subito all’opera per evitare il peggio per gli automobilisti di rientro dalle vacanze.

Archivio

Autostrada dei Parchi: è concreto il Rischio che le Tariffe Aumentino

Ancora d’approvare il Piano economico finanziario di Strada dei Parchi, ma non scatteranno gli aumenti