Ospedale Peligno di I livello, convocata la Commissione per le politiche sanitarie

La sindaca di Sulmona (Aq), Annamaria Casini ha convocato, d’urgenza, per venerdì alle ore 16.30, la commissione per le politiche sanitarie (istituita con deliberazione di consiglio comunale 18 del 29 marzo 2018, allargata ai capigruppo consiliari) anche perché il consiglio regionale si appresta ad approvare il nuovo Piano sanitario regionale che pur prevedendo il mantenimento del Punto nascita Peligno non presume un ospedale di 1 livello per il comprensorio “Non apportando alcuna modifica rispetto alla programmazione attuale” interviene in polemica il sindaco Casini..

“Vista la situazione del nostro ospedale sofferente per carenze di personale e strumentazioni, in una Asl senza ancora Direttore generale, alla vigilia di un trasferimento in una struttura nuova e all’avanguardia, oggi questa notizia cade come una doccia fredda, che alimenta molte preoccupazioni e impone chiarezza nonché assunzioni di responsabilità rispetto a legittime aspettative di cittadini e sindaci sulla definitiva riqualificazione del nostro Ospedale – aggiunge la prima cittadina – L’imminente discussione in Regione su un tema così importante, direi dirimente, per il futuro della sanità Peligna, impone l’urgenza di un confronto con le forze consiliari per portare avanti in modo coeso tutte le azioni conseguenti per sostenere l’attesa riorganizzazione della nostra sanità, in linea con quanto deliberato dal consiglio comunale e richiesto anche dai sindaci del territorio Peligno nella recente riunione presso la Regione Abruzzo con l’assessore regionale Nicoletta Verì a giugno”.