Ad Ortona si dice e si fa: Plastic free per il mare. Domenica tutti in spiaggia a pulire

La campagna  Plastic free  per il mare libero dai rifiuti, come i prodotti di plastica usa e getta, porterà tanti volontari in spiaggia per un’accurata pulizia, domenica dalle ore 10 e per tutta la mattina a Ortona (Ch), a 300 metri Sud dalla stazione ferroviaria di Tollo lato mare.

L’associazione Wwf zona Frentana e costa Teatina (a nome del Wwf Abruzzo e delle strutture territoriali dell’associazione del Panda: Chieti-Pescara, Teramo e Abruzzo montano), insieme al Centro studi Ccetacei, a Ortona Sub e in collaborazione con la Capitaneria di porto organizza una pulizia dalla plastica prorprio sulla spiaggia Postilli-Riccio, anche per sensibilizzare ad un uso corretto della plastica che usiamo una sola volta e che inquina per secoli soprattutto il mare.

Durante la giornata verranno riposizionati cartelli informativi sulla presenza del Fratino, specie di uccello a rischio estinzione che in quell’area vive e nidifica. Insegna che indicano le cautele necessarie per non recare disturbo al piccolo trampoliere per l’eccessiva antropizzazione e occupazione dei litorali. Postilli Riccio è uno dei pochi tratti di spiaggia in Adriatico con una naturalità di tutto rispetto e proprio per questo va trattata con cura e risparmiata dallva voracità umana.